Cavuto: “Abbiamo raggiunto l'obiettivo shake-down”

Cavuto: “Abbiamo raggiunto l'obiettivo shake-down”

Il team principal di Trulli, pur se consapevole dei prossimi 40 duri giorni di lavoro, è tutto sommato soddisfatto

L'obiettivo del Team Trulli è stato raggiunto. La squadra del pilota e team manager abruzzese, purtroppo ferma nelle prime cinque giornate di test preliminari alla seconda stagione di Formula E per ragioni tecniche, ha potuto rifarsi nella sesta e ultima occasione utile, martedì 25 agosto.

L'équipe svizzera è una di quelle che apparentemente avrebbe sofferto di più il passaggio dal gruppo motore/trasmissione unico McLaren Hewland alla liberalizzazione dei powertrain, avendo scelto di scendere in pista con l'unità Motomatica JT-01 frutto della partnership con il gruppo teramano Tecnomatic.

Siamo felici di aver raggiunto il target che ci eravamo prefissati per questo test: completare uno shake-down. Queste erano le nostre aspettative e questa la missione che possiamo definire compiuta”, spiega il team principal Lucio Cavuto all'indomani del collaudo in extremis svolto con Vitantonio Liuzzi al volante.

“Come formazione, siamo anche lieti di aver potuto annunciare Salvador Durán come parte integrante dell'équipe Trulli Formula E per il torneo 2015-2016. Adesso, ci aspetta una quarantina di giorni di lavoro molto duro. Tuttavia, invito i nostri tifosi a stare tranquilli. Saremo pronti per correre a Pechino: non temano…".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Piloti Jarno Trulli , Vitantonio Liuzzi , Salvador Durán
Articolo di tipo Ultime notizie