Formula E: brividi nelle Libere con Turvey che fa strike

Il pilota della NIO è arrivato a gran velocità sul rettilineo principale senza essere avvisato delle prove di partenza degli altri piloti ed è andato a schiantarsi in pieno contro le monoposto di Dennis e Vergne.

Formula E: brividi nelle Libere con Turvey che fa strike
Carica lettore audio

Non sembra esserci pace per la Formula E. La categoria a zero emissioni, giunta a Roma per disputare il secondo doppio round della stagione, ha vissuto daccapo momenti di tensione nelle Libere che hanno richiamato alla mente quanto accaduto a Diriyah ad Edoardo Mortara.

Se in quella occasione, però, il pilota della Venturi era finito a muro a causa di un problema di natura elettrica, oggi si è rischiato molto per una mancanza di comunicazione.

Al termine della prima sessione di libere alcuni piloti della serie, tra cui Vergne, Jake Dennis e lo stesso Mortara si erano appena posizionati sul rettilineo di partenza per effettuare le prove di rito, ma il tratto posto subito dopo una curva ha impedito ad Oliver Turvey di vedere quanto stava accadendo.

Il pilota della NIO è arrivato a gran velocità ed ha centrato sia la DS del francese che la Andretti del britannico per poi terminare la propria corsa con la vettura distrutta contro le barriere.

L’impatto è stato davvero forte e Vergne, una volta uscito dai rottami della propria monoposto, ha subito portato la mano al collo come a far capire di aver accusato il contraccolpo.

 

Per il francese oltre al danno ci potrebbe essere anche la beffa. Il retrotreno della sua vettura è andato completamente distrutto e questo comporterà una corsa contro il tempo per il meccanici del team per provare a far scendere in pista Jev in tempo per il turno di qualifiche che scatterà alle 12.

condivisioni
commenti
Formula E: anche Jaguar si impegna nell'era Gen3
Articolo precedente

Formula E: anche Jaguar si impegna nell'era Gen3

Prossimo Articolo

La FIA chiede ai team FE di ricontrollare i sistemi frenanti

La FIA chiede ai team FE di ricontrollare i sistemi frenanti

Formula E | DS-Penske, obiettivo chiaro: "Vogliamo il Mondiale!"

Il nuovo sodalizio tra DS Performance e Penske Autosport per la stagione 2023 e due Campioni come Vandoorne e Vergne convincono e caricano la compagine franco-statunitense per l'avventura con la Gen3, come spiega il team principal Mauduit alla tavola rotonda cui ha preso parte Motorsport.com.

Formula E | Vandoorne: "Gen3 sfida, ma DS-Penske ha DNA vincente"

Alla presentazione della nuova monoposto del marchio francese, Motorsport.com ha potuto incontrare il Campione in carica, raggiante per il titolo e curioso di scoprire la vettura con cui dovrà difenderlo fra le numerose incognite che il 2023 presenta.

Formula E | DS Penske presenta la E-Tense FE23 Gen3

A Parigi il team francese, assieme a Penske Autosport, ha presentato la propria monoposto che correrà nella stagione 2023 di FIA Formula E. L'obiettivo è quello di tornare ai recenti fasti e lottare per i titoli.

Formula E
1 dic 2022

Formula E | Nissan: nel 2023 con la livrea rossa e senza e.dams

Nissan ha presentato la sua squadra per la stagione 2023 di Formula E. Una nuova livrea, che raffigura petali di ciliegio, e una coppia piloti nuova di zecca formata da Sacha Fenestraz e Norman Nato. L'obiettivo è tornare ai vertici dopo un 2022 avaro di soddisfazioni.

Formula E
30 nov 2022

Formula E | Jaguar TCS Racing presenta la I-TYPE6 Gen3

Jaguar TCS Racing ha presentato oggi la Jaguar I-TYPE 6, la vettura disegnata e progettata per competere ai massimi livelli nell’ABB FIA Formula E World Championship 2023, inaugurando in questo modo l’ingresso nella nuova era Gen3 del Campionato Mondiale riservato alle vetture completamente elettriche.

Formula E
30 nov 2022

Formula E | Mahindra ingaggia Daruvala come riserva

Jehan Daruvala si è unito alla Mahindra come pilota di riserva per la stagione 2022/23 della Formula E.

Formula E
30 nov 2022

Formula E | McLaren completa la line-up con Jake Hughes

Il pilota inglese, già protagonista in Formula 2 e Formula 3, è stato scelto dalla McLaren per affiancare Rene Rast e farà così il suo debutto nella serie elettrica.

Formula E
29 nov 2022

Formula E | Arriva il pit-stop 'Attack Charge', salta il Fanboost

La Formula E è pronta ad adottare le soste ai box per la ricarica rapida già a metà della prossima stagione, con il Fanboost che è stato ufficialmente abbandonato. 

Formula E
18 nov 2022