Bird: “Un risultato figlio della sinergia con la DS”

Sam si dice “in estasi” per la vittoria con pole position di Baires, riconoscendo il valore del motorista

Che cosa avrebbe potuto ottenere di più e di meglio Sam Bird dal quarto appuntamento del Campionato FIA di Formula E? A Buenos Aires, sulla DSV-01 frutto dell'alleanza DS Performance-Virgin Racing, ha staccato il miglior tempo nella prima sessione di prove libere e ottenuto la pole position, dopodiché ha prodotto una vittoria da bandiera a bandiera e rintuzzato Nicolas Prost al via, Lucas Di Grassi dopo la neutralizzazione e gli assalti di un Sébastien Buemi in rimonta nelle ultime fasi dell'ePrix...

"Come tutti sanno, abbiamo unito le forze con un grande costruttore per questa stagione: il duro lavoro congiunto delle squadre DS e Virgin Racing ha prodotto il buon pacchetto vincitore sabato. Questo plauso e questo successo sono per i ragazzi e le donne che hanno lavorato senza sosta da Punta del Este in poi per darmi la miglior macchina da corsa del lotto".

E ancora: "Sono veramente felice, molto felice per tutto il nostro gruppo di lavoro. Questa è la prima vittoria del sodalizio fra DS e Virgin Racing: noi inglesi abbiamo lavorato a stretto contatto con la DS Performance dall'inizio della stagione ad oggi per capire meglio la vettura e dopo tutto questo impegno il successo di Buenos Aires mi ha mandato in estasi: non soltanto io, ma tutti i tecnici e i meccanici. Questa vittoria è per ognuno di loro. Già mi sembrava bello iniziare la corsa con la pista vuota dinanzi a me dalla pole position, ma la realtà ha superato anche le più rosee aspettative. Finora in questa stagione allo start ho avuto sempre un paio di macchine che mi precedevano, ma questa volta la mia posizione in griglia non avrebbe potuto essere migliore...".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Evento ePrix di Buenos Aires
Sub-evento Sabato, post-gara
Circuito Puerto Madero Street Circuit
Piloti Sam Bird
Team Virgin Racing
Articolo di tipo Intervista