Anche Anand Mahindra nel Comitato Sostenibilità

Il boss dell'industria indiana integrerà Leonardo Di Caprio e Alejandro Agag nel think thank sulla mobilità ecologica

Anand Mahindra, presidente dell'omonimo gruppo industriale, ha ufficialmente aderito al Comitato per la Sostenibilità del Campionato FIA di Formula E, recentemente creato. Il grande imprenditore indiano, attualmente a capo della “federazione” che raggruppa i costruttori multinazionali di automobili e già boss del Mahindra Racing Team, siederà accanto a Leonardo Di Caprio, grande attore di Hollywood e gestore del gruppo di lavoro che coordina i partner della categoria “full electric”, e ad Alejandro Agag, CEO della Formula E stessa.

Il Comitato per la Sostenibilità è composto da diverse corporation globali le quali stanno lavorando a braccetto e con una “vision” comune per un futuro sostenibile: si tratta di un think tank che contribuirà a definire gli indirizzi i più urgenti problemi ambientali che assillano il pianeta. L'organismo si occuperà dunque della promozione e dello sviluppo di tutte le tecnologie della mobilità urbana, onde provare a cambiare la percezione verso l'uso dei veicoli elettrici esistente nel pubblico.

La Mahindra, con una presenza in oltre 100 Paesi, è un'azienda che va considerata un vero e proprio pioniere nel settore EV. Con la propria rete mondiale di impianti e laboratori concentrati nella ricerca e nello sviluppo, la corporation indiana sta sviluppando le tecnologie dei veicoli elettrici della prossima generazione. La Mahindra promuove infatti una visione del futuro della mobilità che si fonda sui concetti di cinque parole che in lingua inglese iniziano con la lettera “C”: Clean, Connected, Clever, Convenient and Cost-Effective: pulita, connessa, abile, conveniente e ed economica.

Anand Mahindra, presidente del Mahindra Group, ha dichiarato: "Sono onorato di aderire al Comitato per la Sostenibilità della Formula E, la quale è da tempo impegnata ad aumentare il fascino dell'uso dei veicoli elettrici, in particolare nei centri urbani. Questo si allinea perfettamente con la visione che abbiamo di partecipare insieme ad altri alla creazione del futuro della mobilità, conducendo a un cambiamento positivo all'interno della comunità globale in cui operiamo".

Alejandro Agag, co-fondatore della Formula E e suo amministratore delegato, ha detto: "Il signor Mahindra è un'addizione di grandissimo valore per il nostro Comitato Sostenibilità. La sua esperienza e il know-how che porta con sé non sono preziosi soltanto per la crescita delle tecnologie del trasporto sostenibile, ma anche per la collaborazione e l'accettazione di unirsi a noi nella sfida di concorrere a definire gli indirizzi che serviranno ad affrontare e trovare soluzioni ad importanti questioni ambientali presenti sul cammino che ci conduce verso un futuro più sostenibile".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Piloti Nick Heidfeld , Bruno Senna
Team Mahindra Racing
Articolo di tipo Ultime notizie