Formula E
G
Roma ePrix II
11 apr
Prossimo evento tra
01 Ore
:
57 Minuti
:
44 Secondi
G
Paris E-Prix
24 apr
Cancellato
G
Valencia ePrix
24 apr
Prossimo evento tra
13 giorni
G
Valencia ePrix II
25 apr
Prossimo evento tra
14 giorni
G
Monaco E-Prix
08 mag
Prossimo evento tra
27 giorni
G
Marrakesh ePrix
22 mag
Prossimo evento tra
41 giorni
G
Seoul E-Prix
23 mag
Prossimo evento tra
42 giorni
G
Santiago E-Prix II
06 giu
Prossimo evento tra
56 giorni
G
Berlin E-Prix
19 giu
Prossimo evento tra
69 giorni
G
New York City E-Prix
10 lug
Prossimo evento tra
90 giorni
G
ePrix I di Londra
24 lug
Prossimo evento tra
104 giorni
G
ePrix di Londra II
25 lug
Prossimo evento tra
105 giorni

Formula E: Abt non correrà nel 2021 dopo aver rifiutato un sedile

Daniel Abt ha annunciato che non disputerà la stagione 2021 dopo aver perso il sedile in Formula E, ma non ha chiuso le porte ad un eventuale ritorno alle corse in futuro.

Formula E: Abt non correrà nel 2021 dopo aver rifiutato un sedile

Daniel Abt è stato licenziato da Audi a metà stagione della Formula E per essere stato scoperto mentre faceva correre un pilota esperto di esport durante l’evento di giugno scorso della Formula E Race At Home Challenge. Il licenziamento ha segnato la fine di un periodo iniziato con quello che allora era il team Abt Schaeffler nella stagione inaugurale del campionato di Formula E 2014-2015 ed è poi proseguita quando Audi si è impegnata totalmente in vista della stagione 2017-2018.

Quando il pilota 27enne è stato licenziato, ha pubblicato un video su YouTube in cui affermava che la sostituzione al videogioco era uno scherzo ed avrebbe poi informato il pubblico che era stato proprio il sim racer professionista Lorenz Hoerzing ad aver preso il suo posto.

A seguito del suo licenziamento da Audi, il tedesco aveva ricevuto una seconda occasione con il team NIO 333 per le ultime sei gare della stagione a Berlino, dato che il pilota titolare Ma Qing Hua non era in grado di fare il viaggio in Germania a causa delle restrizioni sui viaggi dovute dal Covid.

Tuttavia, Abt non è stato inserito nella line-up di NIO per la stagione 2020-2021, che invece vede la presenza di Tom Blomqvist, ex pilota Andretti/Jaguar, insieme al confermato Oliver Turvey. In un video messaggio su YouTube, Abt ha confermato che non correrà in alcune categoria il prossimo anno e tutto lascia pensare ad un prematuro ritiro dal motorsport.

“Non sarò al sedile di alcuna macchina il prossimo anno – spiega Abt nel video – almeno non in una categoria ufficiale, in un’altra auto da corsa sicuramente. Ma va bene per me. Questo non dovrebbe essere un addio al motorsport o alle gare. Per me è il modo giusto. Sono molto motivato e particolarmente grato di essere riuscito a rialzarmi dopo questo momento difficile. Non lo si può fare da soli, ma con grandi persone intorno con un gran team, che mi hanno circondato in tutti questi anni nel motorsport”.

“Ho avuto un’offerta da un team per disputare la mia settima stagione in Formula E, ma personalmente ho deciso di non accettarla. Ho deciso di svolgere un altro compito per cui credo che mi divertirò molto, perché farò ancora parte della Formula E, ma non come pilota. Ci sarò per la SAT 1 che coprirà le gare da questa stagione in poi. Sarò un esperto televisivo e co-commentatore. È un grande compito per me”.

Abt ha avuto un incidente ad alta velocità durante le prove in Messico lo scorso febbraio e questo lo ha costretto a recarsi in ospedale per controlli precauzionali, ma è andato a disputare la gara lo stesso giorno. Il 27enne ha detto che il suo mondo è stato completamente spazzato via quando l'Audi ha annunciato la decisione di cacciarlo dal suo team di Formula E, lasciandolo in una situazione in cui non sapeva come continuare o cosa sarebbe successo dopo.

Abt ha detto: “È stato un anno folle per tutti, con tutto quello che sta succedendo in questo momento nel mondo. Per me in particolare è stato un anno molto intenso. All'inizio dell'anno ho avuto il peggior incidente della mia carriera, quando l'auto ha improvvisamente accelerato e mi ha scaraventato dritto contro il muro a 200 km/h. Anche tutto il resto non è andato bene. È stato un brutto anno. L'atmosfera non era granché. Poi è arrivato il lockdown e, con esso, lo scandalo della gara esport. Il mio mondo è stato completamente sconvolto da questo, devo dire”.

"È stato tutto così estremo, da questo 'mi sento bene e sono in una buona posizione' è crollato tutto a picco, più ripido di tutte le montagne russe su cui ero stato prima. Sono stato licenziato dall'Audi. Tutto quello che avevo cercato di costruire per 20 anni si era dissolto”.

Durante le sue sei stagioni in Formula E, Abt ha ottenuto due vittorie ed un quinto posto nella classifica generale come miglior risultato, nella stagione 2017/2018.

condivisioni
commenti
Audi lascia la Formula E, il futuro sono LMDh e Dakar

Articolo precedente

Audi lascia la Formula E, il futuro sono LMDh e Dakar

Prossimo Articolo

Test Formula E, Valencia: Gunther chiude al comando

Test Formula E, Valencia: Gunther chiude al comando
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula E
Piloti Daniel Abt
Autore Rachit Thukral
Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va Prime

Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va

L'addio di Audi per abbracciare una categoria che permetta di sviluppare l'auto e la tecnologia elettrica da zero è un campanello d'allarme preoccupante. E ora anche la Extreme E propone innovazioni che vanno oltre quelle in uso dalla Formula E.

Dakar
9 apr 2021
Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E Prime

Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E

La Casa giapponese ha confermato il proprio impegno nella categoria elettrica anche per i prossimi anni e questo è un chiaro segno che denota come la Formula E non sia solo una ottima piattaforma di marketing.

Formula E
1 apr 2021
Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili! Prime

Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili!

Con la nuova stagione di Formula E che ha preso il via in Arabia Saudita, il campionato è sembrato cercare di recuperare il tempo perduto con un eccesso di azione e polemiche dentro e fuori la pista. Mentre alcuni punti di discussione potrebbero avere gravi ripercussioni, è stata un'apertura di 2021 esplosiva per molte ragioni.

Formula E
4 mar 2021
Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi Prime

Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi

Stelle di altri mondi è la rubrica in cui Roberto Chinchero, prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta la carriera nel motorsport di piloti che la F1 non hanno potuto fare altro che sognarla nonostante il grande talento o che nel Circus iridato sono state talentuose meteore. Buon ascolto!

Formula E
18 feb 2021
Formula E in crisi: perché ora le Case fuggono? Prime

Formula E in crisi: perché ora le Case fuggono?

Dopo diverse stagioni da catalizzatrice di Case sfruttando l'onda della propulsione elettrica che ha travolto l'automotive, la Formula E si trova a dover far fronte ai recenti addii di Audi e BMW. Ecco quali sono i motivi di questa crisi e quali sono gli scenari futuri per la serie full electric del motorsport.

Formula E
12 feb 2021
Anche Shanghai si è candidata per un nuovo ePrix Prime

Anche Shanghai si è candidata per un nuovo ePrix

Esponenti della società Juss Event Management, promotrice del Gran Premio di Cina di Formula 1, hanno incontrato Alejandro Agag in loco e puntano ad entrare nel calendario 2017-2018...

Formula E
15 ott 2016
Abt: “In gara non avevo il passo giusto...” Prime

Abt: “In gara non avevo il passo giusto...”

Il tedesco della ABT Schaeffler FE01 non ha una spiegazione per la scarsa velocità riscontrata a Puerto Madero

Formula E
10 feb 2016
Si riforma il sodalizio fra Trulli e Gianni Bianchi! Prime

Si riforma il sodalizio fra Trulli e Gianni Bianchi!

Il team manager svizzero, ex ABT Sportsline nella serie elettrica, portò Jarno al titolo tedesco di Formula 3 nel 1996

Formula E
16 ago 2015