A Francoforte il vernissage della DS Virgin Racing

La vettura DSV-01 e il motore GMP DOV-01 della squadra anglo-francese visti all'International Motor Show Germany

L'International Motor Show Germany di Francoforte, l'importante salone dell'automobile periodicamente organizzato in terra tedesca in riva al Meno, non ha potuto rinunciare a un'aura sportiva e il Campionato FIA di Formula E non è stato certamente da meno.

È questo il contesto nel quale è stata presentata, alla presenza dell'alto dirigente Yves Matton, la monoposto “full electric” realizzata in sinergia dalla Virgin Racing e dalla DS Performance per la stagione 2015-2016, la prima della loro collaborazione.

Accanto alla DS 4 e alla DS 4 Crossback stradali, si è dunque potuta toccare con mano la vettura DSV-01 nella nuova livrea che integra i colori delle due “componenti” della partnership tecnica, cioè il marchio di lusso della holding PSA Peugeot Citroën e la squadra corse lanciata da Richard Branson nel 2010 e inizialmente impegnata in Formula 1, prima di un rapido ritiro dal Circus.

Gli ingegneri del più “giovane” reparto corse d'Europa hanno sviluppato anche il gruppo propulsore GMP DOV-01, concepito in due versioni e costituito da motore, scatola del cambio e inverter, così come il sistema di raffreddamento, la sospensione posteriore e la trasmissione della macchina elettrica. Il sistema di gestione del motore, si è appreso, è stato ottimizzato in collaborazione con la Magneti Marelli, come si era vociferato nel mese di agosto.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Piloti Sam Bird
Articolo di tipo Curiosità