Filippi: “Fermato soltanto da un guasto ai freni”

condivisioni
commenti
Filippi: “Fermato soltanto da un guasto ai freni”
Chiara Rainis
Di: Chiara Rainis
11 giu 2018, 10:00

Poco competitivo sin dalle prime prove libere, l’italiano della NIO è stato completamente anonimo nell’ePrix di Zurigo rallentato da una strategia sbagliata e da alcuni problemi tecnici per cui è andato kappaò...

Luca Filippi, NIO Formula E Team
Oliver Turvey, NIO Formula E Team, Luca Filippi, NIO Formula E Team
Luca Filippi, NIO Formula E Team
Luca Filippi, NIO Formula E Team
Luca Filippi, NIO Formula E Team
Luca Filippi, NIO Formula E Team
Luca Filippi, NIO Formula E Team

Come quasi sempre dal suo debutto nel Campionato FIA di Formula E plafonato nelle retrovie, Luca Filippi ha archiviato il primo round nella storia della serie “full electric” in terra svizzera con un ennesimo risultato negativo.

“Partendo dal fondo avevamo optato per una strategia differente in modo da risparmiare energia. Sfortunatamente con la Full Course Yellow ci siamo fermati tutti in contemporanea, per cui il piano non ha funzionato”, ha raccontato il piemontese. 

Leggi anche:

“Avremmo dovuto posticipare la sosta di un giro in modo da poter spingere mentre gli altri erano ai box, ma non è andata così. Successivamente, sulla seconda auto ho accusato noie ai freni. Ho provato per un paio di giri, tuttavia alla fine sono stato costretto a ritirarmi”, ha quindi spiegato.

“Avrebbe potuto essere una buona gara ed invece pure in questa occasione abbiamo concluso senza punti. Cercherò di rifarmi nel doppio appuntamento di New York”, ha concluso speranzoso il pilota di Savigliano. 

 
Prossimo articolo Formula E

Su questo articolo

Serie Formula E
Evento ePrix di Zurigo
Sotto-evento Domenica, post-gara
Piloti Luca Filippi
Team NIO Formula E Team
Autore Chiara Rainis
Tipo di articolo Intervista