F.E, un’altra stagione di Heidfeld alla Mahindra Racing?

condivisioni
commenti
F.E, un’altra stagione di Heidfeld alla Mahindra Racing?
Sam Smith
Di: Sam Smith
Tradotto da: Gabriele Testi, Direttore Responsabile Svizzera
24 mag 2016, 13:53

Nick ha dichiarato a Motorsport.com di essere molto vicino alla firma di un nuovo accordo per rimanere con la squadra indiana anche nell'edizione 2016-2017 nel Campionato FIA di Formula E.

Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Bruno Senna, Mahindra Racing and Ma Qing Hua, Team Aguri
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Conferenza stampa: Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Bruno Senna, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Bruno Senna, Mahindra Racing
Ma Qing Hua, Team Aguri and Bruno Senna, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing

All’indomani dell’ePrix di Berlino, Nick Heidfeld ha dichiarato a Motorsport.com di essere molto vicino alla firma di un nuovo accordo per rimanere alla Mahindra Racing ancora un'altra stagione nel Campionato FIA di Formula E.

Il tedesco è stato uno dei campioni della guida più divertenti in pista durante la corsa di sabato 21 maggio, recuperando fino alla settima posizione finale dalle retrovie della griglia di partenza, dopo essere stato penalizzato al termine della qualifica per l'irregolare pressione delle gomme.

"Sono molto ottimista per la terza stagione", ha detto l’ex pilota tedesco di Formula 1 alla redazione di Motorsport.com.

"Non ho ancora firmato, ma c'è una buona probabilità che io continui con la Mahindra. Mi è piaciuto lavorare ed essere con loro. Stiamo parlando e soppesando le cose molto attentamente. Del resto, penso anche che ci saranno una trasmissione e un powertrain molto buoni nella stagione ventura”.

"Come sempre, la vera domanda è che cosa faranno gli altri e il loro livello di miglioramento, ma penso che con la Magneti Marelli nei panni di nuovo partner della Mahindra le cose potranno essere molto buone…".

"Le ultime gare sono andate discretamente bene, secondo me, ma sappiamo tutti che nelle corse si sente sempre la stessa litania: ‘Avrei potuto’, ‘avrei fatto’, eccetera. Ma del senno di poi son piene le fosse”, ha aggiunto.

E ancora: "Ma sia io che Bruno (Senna, ndr) siamo entrati a Berlino nei top five della Super Pole e a Parigi ho siglato il giro più veloce della gara (lo stesso ha fatto il brasiliano in Germania, ndr), quindi il ritmo evidentemente c'è. Come squadra stiamo operando ad un livello oggettivamente molto buono".

Prossimo articolo Formula E
Nuove coperture Michelin nella terza stagione di F.E

Articolo precedente

Nuove coperture Michelin nella terza stagione di F.E

Prossimo Articolo

Ecco perché la F.E intriga le Case automobilistiche

Ecco perché la F.E intriga le Case automobilistiche
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula E
Piloti Nick Heidfeld , Bruno Senna
Team Mahindra Racing
Autore Sam Smith
Tipo di articolo Ultime notizie