F.E, Sarrazin migra alla Techeetah al posto di Gutierrez

Mercato agitato nella serie “full electric”, dove il veterano francese della categoria salirà sulla monoposto motorizzata Renault a partire dall'ePrix di Berlino e lascerà a Tom Dillmann il sedile orfano della Venturi.

F.E, Sarrazin migra alla Techeetah al posto di Gutierrez
Stéphane Sarrazin, Venturi
Esteban Gutierrez, Techeetah
Esteban Gutierrez, Techeetah
Stéphane Sarrazin, Venturi
Tom Dillmann, Venturi
Tom Dillmann, Venturi

Colpo di scena nel ristretto mondo del Campionato FIA di Formula E. Stéphane Sarrazin lascerà infatti la Venturi e sostituirà Esteban Gutierrez alla Techeetah per il resto della stagione 2016-2017.

L’ex pilota messicano di Formula 1 si era unito alla squadra cinese per l’ePrix di Città del Messico del primo aprile scorso ed è rimasto con la squadra made-in-China per le gare di Montecarlo e di Parigi.

Già nel Circus con Haas e Sauber, Gutierrez ha segnato punti nelle sue prime due apparizioni in Formula E, ma per lui è adesso venuto il momento di spostare la propria attenzione sulla IndyCar per il resto del 2017. 

Il manager di Esteban, Adrian Fernandez, gli ha trovato un posto alla Dale Coyne Racing in luogo dell’infortunato Sébastien Bourdais per la corsa di questo fine settimana a Detroit, ma entrambe le parti paiono ansiose di continuare a lavorare insieme nel prosieguo del campionato. 

Ciò ha portato i dirigenti della Techeetah a perseguire la rincorsa di Stéphane Sarrazin, che ha ricevuto il permesso della Venturi di aderire all’offerta della squadra motorizzata Renault per rimpiazzare Esteban Guerrieri.

In seno all’équipe monegasca il sedile lasciato libero sarà preso da Tom Dillmann, campione in carica della Formula V8 3.5, che ha fatto il proprio esordio in Formula E con la squadra a Parigi il mese scorso al posto dell’assente Maro Engel.

Il proprietario dell’équipe Venturi, Gildo Pastor, ha descritto tale stato di cose come "una soluzione positiva per tutti gli interessati".

"Con la sua esperienza, Stéphane troverà l’abbraccio ambito della Techeetah e, allo stesso tempo, l’attuale stagione offrirà Tom (Dillman, ndr) la possibilità di raccogliere ulteriori esperienze importanti con noi della Venturi", ha aggiunto l’immobiliarista del Principato del Monaco. 

Stéphane Sarrazin ha guidato per la Venturi dall'inizio dell’avventura di Formula E e ha segnato la prima pole position nella gara finale del campionato 2014-2015 a Londra.

Avrebbe vinto quella lontana gara di Battersea Park, ma ha ecceduto nella quantità massima di energia utilizzabile ed è stato relegato al quindicesimo posto da una penalità inflittagli post-gara dai Commissari Sportivi.

Stéphane Sarrazin ha inoltre segnato il primo podio ufficiale dell’équipe Venturi a Long Beach nella passata stagione, finendo secondo.

È stato il momento clou di un impressionante torneo 2015-2016 del conduttore francese, che ha finito sesto in campionato e ha segnato 70 dei 77 punti maturati dalla squadra di Montecarlo in quell’edizione del campionato.

Il 41enne transalpino, ex F.1 e WRC, ha avuto una stagione più difficile nel torneo 2016-2017 dal momento che la Venturi è scivolata in giù nell’ordine gerarchico delle cose, con due decimi posti come suoi migliori risultati finora.

condivisioni
commenti
Nissan pronta a rilevare il marchio Renault in Formula E?
Articolo precedente

Nissan pronta a rilevare il marchio Renault in Formula E?

Prossimo Articolo

Il sistema brake-by-wire in Formula E nella stagione 2018-2019?

Il sistema brake-by-wire in Formula E nella stagione 2018-2019?
Carica commenti
De Vries: perché il titolo in Formula E è diverso da quello in F2 Prime

De Vries: perché il titolo in Formula E è diverso da quello in F2

OPINIONE: la lotta per il titolo 2021 di Formula E è stata aperta fino all’ultima gara, al termine di una stagione imprevedibile. Nyck de Vries, campione di quest’anno, spiega perché questo mondiale ha rappresentato un’esperienza così diversa rispetto al titolo vinto nel 2019 in F2.

Formula E
20 dic 2021
Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo Prime

Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo

Andare costantemente a punti potrebbe non essere la scelta vincente per puntare al titolo in Formula E, complice anche un format di qualifica penalizzante per i piloti di vertice e creato per scompigliare le carte.

Formula E
23 lug 2021
Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento Prime

Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento

L'E-Prix nel Principato ha messo a nudo le inferiorità tecnico-velocistiche delle monoposto elettriche, che però hanno regalato una corsa molto bella sfruttando al meglio le proprie caratteristiche su un tracciato che non è stato pensato apposta per loro.

Formula E
11 mag 2021
Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro Prime

Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro

Lontana dai centri cittadini la Formula E ha evidenziato tutte le sue lacune. L'esperimento di Valencia servirà da lezione per gli organizzatori della categoria che hanno ottenuto un richiamo mediatico enorme, ma per i motivi sbagliati...

Formula E
27 apr 2021
Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma Prime

Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma

Nel weekend dell'E-Prix di Roma il pilota della DS Techeetah ed il belga della Mercedes sono riusciti a conquistare due vittorie dopo due incidente che avrebbero potuto gettare tutto al vento. Scopriamo come è stato possibile.

Formula E
13 apr 2021
Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va Prime

Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va

L'addio di Audi per abbracciare una categoria che permetta di sviluppare l'auto e la tecnologia elettrica da zero è un campanello d'allarme preoccupante. E ora anche la Extreme E propone innovazioni che vanno oltre quelle in uso dalla Formula E.

Dakar
9 apr 2021
Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E Prime

Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E

La Casa giapponese ha confermato il proprio impegno nella categoria elettrica anche per i prossimi anni e questo è un chiaro segno che denota come la Formula E non sia solo una ottima piattaforma di marketing.

Formula E
1 apr 2021
Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili! Prime

Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili!

Con la nuova stagione di Formula E che ha preso il via in Arabia Saudita, il campionato è sembrato cercare di recuperare il tempo perduto con un eccesso di azione e polemiche dentro e fuori la pista. Mentre alcuni punti di discussione potrebbero avere gravi ripercussioni, è stata un'apertura di 2021 esplosiva per molte ragioni.

Formula E
4 mar 2021