F.E, la Jaguar Racing è in contatto con Anthony Davidson

L'ex pilota inglese di Formula 1, oggi nel WEC con la scuderia Toyota Gazoo, è in lizza per un volante “full electric” insieme con i connazionali Sam Bird, Oliver Turvey e Alex Lynn e altri big...

Come rivelato da Motorsport.com il mese scorso nell'articolo pubblicato l'8 febbraio, Anthony Davidson è stato contattato dal nuovo team Jaguar Racing in merito a un possibile ruolo di pilota nella terza stagione del Campionato FIA di Formula E.

L'attuale portacolori della scuderia Toyota Gazoo nell'endurance è interessato alla serie “full electric”, ma un potenziale ingaggio come driver ufficiale della squadra di proprietà del gruppo Tata Motors richiederà certamente qualche contorsionismo in più per coordinare i suoi già fitti impegni nel WEC con il ruolo di commentatore Formula 1 di Sky Sport.

"Ho parlato con loro (la Jaguar, ndr) una sola volta finora", ha detto Anthony Davidson. "Ho avuto qualche contatto con loro, vivo vicino a Gaydon e quindi, sì, mi sono interessato alla categoria", ha continuato il talento inglese. "Io amo la tecnologia e sono davvero interessato alla serie elettrica. Guardo le gare in TV. Un sacco di driver del WEC stanno facendo anche la Formula E. Molti considerano già quest'ultima come una sorta di appendice dell'endurance o qualcosa del genere, soprattutto quando sono in programma le loro gare. Se ci sarà l'occasione di disputare anche questa specialità, sicuramente prenderò in considerazione la cosa nel più serio dei modi, ma allo stesso tempo esso è un tasto sul quale non sto spingendo in fondo più di tanto. È comunque una realtà che in un certo qual modo sento già mia, come se avvertissi in anticipo di poter fare bene. Il WEC stesso ti insegna alcuni dei 'segreti che possono risultare utili per la Formula E, in termini di gestione dell'energia all'interno della vettura".

Anthony Davidson è noto per aver interloquito con alcuni team fin dall'esordio sulle piste della categoria a emissioni zero, ma ha scelto finora di non prendere parte ad alcun programma parallelo tra Formula E e WEC, al contrario degli “stakanovisti” Loïc Duval, Lucas Di Grassi, Nicolas Prost e Sébastien Buemi.

Motorsport.com ha contezza del fatto che anche Antonio Félix Da Costa, Nelson Piquet Jr, Sam Bird, Oliver Turvey e Alex Lynn siano tutti fra i papabili della Jaguar Racing, la quale sta silenziosamente continuando il processo di selezione dei driver per allocare i due sedili nel team per la stagione tre della specialità, che verosimilmente scatterà nel prossimo mese di ottobre.

Il pilota indiano Narain Karthikeyan, che è stato sostenuto dal colosso Tata, proprietario del gruppo Jaguar Land Rover, durante tutta la propria carriera, è indicato come lui al quale dovrebbero essere affidato lo shake down delle auto inglesi in primavera.

La Jaguar Racing, che scenderà in pista avendo la Williams Advanced Engineering come significativo partner tecnico, dovrebbe peraltro effettuare un test con il proprio powertrain su un telaio Spark SRT_01E 2014 aggiornato fra pochissimi giorni. La new entry inglese della categoria elettrica dovrà infatti presentare il proprio propulsore per le verifiche di omologazione e l'adesione formale alla specialità a partire dalla fine di maggio...

Intervista a cura di Erwin Jaeggi

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Piloti Anthony Davidson
Team Jaguar Racing
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag anthony davidson, formula e, jaguar