E-Prix di New York: Sims in pole, Buemi definitivamente fuori dai giochi

condivisioni
commenti
E-Prix di New York: Sims in pole, Buemi definitivamente fuori dai giochi
Di:
14 lug 2019, 17:16

Il pilota della BMW ha centrato la prima pole stagionale, mentre lo svizzero, solamente terzo, è matematicamente fuori della lotta per il titolo.

Buemi aveva bisogno della pole position per mantenere vive le sue esili speranze per il titolo e il pilota della Nissan e.dams è stato il primo a scendere in pista per la superpole. Lo svizzero ha mantenuto la prima posizione nella classifica dei tempi anche dopo la discesa in campo di Sam Bird, alla fine quarto, ma è stato sconfitto dal compagno di team dell’inglese, Frijns.

L'aggressivo terzo settore di Frijns ha consentito all’olandese di aggiudicarsi la pole provvisoria con un margine di 17 millesimi su Buemi eliminando così lo svizzero dalla rincorsa al titolo.

Frijns ha poi perso la pole provvisoria, accontentandosi del secondo posto, quando Sims ha messo insieme un giro in 1’09’’617 che lo ha portato in vetta con 95 millesimi di vantaggio sulla Virgin.

Grazie a questi miglioramenti, Buemi retrocesso sino al  terzo poto sulla griglia di partenza davanti a Bird, Stoffel Vandoorne (HWA) e Daniel Abt (Audi).

Lo prova di Vandoorne è stata compromessa da un'ampia uscita alla curva 9, mentre Abt faticato ha trovare il grip nelle curve 11, 12 e 13 dell'ultimo settore.

Il compagno di squadra di Buemi, Oliver Rowland, si è qualificato settimo dopo essersi quasi scontrato con Sims, mentre Mitch Evans, che aveva puntato tutto sulla pole position per mantenere vive le sue scarse speranze di titolo, è riuscito a raccogliere soltanto l’ottavo tempo.

Evans ha bisogno di ottenere la vittoria e il giro più veloce nel round finale di New York, ma deve anche sperare su battute d'arresto per Jean-Eric Vergne e Lucas di Grassi.

I principali contendenti al titolo, in Di Grassi e Vergne, si sono qualificati con l’undicesimo ed il dodicesimo tempo, un risultato favorevole per il pilota della DS Techeetah che ha un margine di 22 punti sul suo rivale.

Gary Paffett di HWA ha chiuso con il nono  tempo dopo che Tom Dillmann lo ha bloccato all'uscita della curva 11 compromettendo il suo giro.

Edoardo Mortara di Venturi ha ottenuto il decimo tempo davanti a di Grassi, mentre Jose Maria Lopez  si è piazzato alle spalle di Vergne. Antonio Felix da Costa ha portato la sua BMW al 14° tempo davanti a Oliver Turvey, Jerome D'Ambrosio e Dillmann.

 
Cla Pilota Team Tempo Gap km/h
1 United Kingdom Alexander Sims Andretti Autosport 1'09.617   119.970
2 Netherlands Robin Frijns Virgin Racing 1'09.712 0.095 119.807
3 Switzerland Sébastien Buemi Nissan e.dams 1'09.729 0.112 119.777
4 United Kingdom Sam Bird Virgin Racing 1'09.895 0.278 119.493
5 Belgium Stoffel Vandoorne HWA AG 1'09.994 0.377 119.324
6 Germany Daniel Abt Audi Sport Team ABT 1'10.096 0.479 119.150
7 United Kingdom Oliver Rowland Nissan e.dams 1'10.052 0.435 119.225
8 New Zealand Mitch Evans Jaguar Racing 1'10.063 0.446 119.206
9 United Kingdom Gary Paffett HWA AG 1'10.155 0.538 119.050
10 Switzerland Edoardo Mortara Venturi 1'10.217 0.600 118.945
11 Brazil Lucas Di Grassi Audi Sport Team ABT 1'10.255 0.638 118.881
12 France Jean-Éric Vergne Techeetah 1'10.278 0.661 118.842
13 Argentina José María López Dragon Racing 1'10.352 0.735 118.717
14 Portugal António Félix Da Costa Andretti Autosport 1'10.369 0.752 118.688
15 United Kingdom Oliver Turvey NIO Formula E Team 1'10.439 0.822 118.570
16 Belgium Jérôme D'Ambrosio Mahindra Racing 1'10.504 0.887 118.461
17 France Tom Dillmann NIO Formula E Team 1'10.573 0.956 118.345
18 Germany Pascal Wehrlein Mahindra Racing 1'10.574 0.957 118.343
19 Germany Maximilian Gunther Dragon Racing 1'10.653 1.036 118.211
20 Germany André Lotterer Techeetah 1'10.699 1.082 118.134
21 United Kingdom Alex Lynn Jaguar Racing 1'12.537 2.920 115.141
22 Brazil Felipe Massa Venturi 1'19.831 10.214 104.621
Scorrimento
Lista

Tom Dillmann, NIO Formula E, NIO Sport 004

Tom Dillmann, NIO Formula E, NIO Sport 004
1/16

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Sébastien Buemi, Nissan e.Dams, Nissan IMO1

Sébastien Buemi, Nissan e.Dams, Nissan IMO1
2/16

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Stoffel Vandoorne, HWA Racelab, VFE-05

Stoffel Vandoorne, HWA Racelab, VFE-05
3/16

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Sam Bird, Envision Virgin Racing, Audi e-tron FE05

Sam Bird, Envision Virgin Racing, Audi e-tron FE05
4/16

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Stoffel Vandoorne, HWA Racelab, VFE-05

Stoffel Vandoorne, HWA Racelab, VFE-05
5/16

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Robin Frijns, Envision Virgin Racing, Audi e-tron FE05

Robin Frijns, Envision Virgin Racing, Audi e-tron FE05
6/16

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Pascal Wehrlein, Mahindra Racing, M5 Electro

Pascal Wehrlein, Mahindra Racing, M5 Electro
7/16

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Oliver Rowland, Nissan e.Dams, Nissan IMO1

Oliver Rowland, Nissan e.Dams, Nissan IMO1
8/16

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

New York Police Department boat past the skyline

New York Police Department boat past the skyline
9/16

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Maximilian Gunther, Dragon Racing, Penske EV-3

Maximilian Gunther, Dragon Racing, Penske EV-3
10/16

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Maximillian Gunther, GEOX Dragon Racing, Penske EV-3

Maximillian Gunther, GEOX Dragon Racing, Penske EV-3
11/16

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Jose Maria Lopez, Dragon Racing, Penske EV-3

Jose Maria Lopez, Dragon Racing, Penske EV-3
12/16

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Jérôme d'Ambrosio, Mahindra Racing, M5 Electro

Jérôme d'Ambrosio, Mahindra Racing, M5 Electro
13/16

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Lucas Di Grassi, Audi Sport ABT Schaeffler, Audi e-tron FE05

Lucas Di Grassi, Audi Sport ABT Schaeffler, Audi e-tron FE05
14/16

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19

Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19
15/16

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Jose Maria Lopez, Dragon Racing, Penske EV-3

Jose Maria Lopez, Dragon Racing, Penske EV-3
16/16

Foto di: Sam Bloxham / Motorsport Images

Prossimo Articolo
E-Prix di New YorK: D'Ambrosio svetta nelle Libere, Vergne sesto

Articolo precedente

E-Prix di New YorK: D'Ambrosio svetta nelle Libere, Vergne sesto

Prossimo Articolo

E-Prix di New York: Vergne si conferma campione, Frijns domina Gara 2

E-Prix di New York: Vergne si conferma campione, Frijns domina Gara 2
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula E
Evento ePrix di New York
Sotto-evento QU
Piloti Sébastien Buemi , Alexander Sims
Team BMW i Andretti Motorsport
Autore Tom Errington