Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Prove Libere
Formula E ePrix di New York

E-Prix di New YorK: D'Ambrosio svetta nelle Libere, Vergne sesto

Il pilota della Mahindra ha ottenuto il miglior tempo in una sessione caratterizzata da due bandiere rosse. Di Grassi chiude con l'ottavo crono.

Jérôme d'Ambrosio, Mahindra Racing, M5 Electro

L’ultima sessione di prove libere della stagione di Formula E è stata caratterizzata da due bandiere rosse che hanno comportato una lunga interruzione ed una fine anticipata del turno.

La prima sospensione si è resa necessaria a metà sessione a causa di un tombino uscito dalla propria sede che ha chiesto l’intervento del personale di pista per essere ripristinato, mentre la seconda è stata decretata a causa dell’uscita di pista di Paffett andato a muro con la sua HWA.

A scrivere il proprio nome in cima alla lista dei tempi è stato Jerome D’Ambrosio. Il pilota della Mahindra ha ottenuto il miglior riferimento in 1’09’’712 precedendo di soli 77 millesimi un Robin Frijns in cerca di riscatto.

Le seconde guide di BMW e Audi hanno brillato in occasione di queste Libere 3. Alexander Sims ha ottenuto il terzo tempo pagando un gap dalla vetta di 182 millesimi, mentre Daniel Abt ha chiuso con il quarto crono ed un ritardo dalla prestazione di D’Ambrosio di poco superiore ai 2 decimi.

8 millesimi di ritardo da Abt sono invece costati a Rowland il quarto crono di giornata. L’inglese della Nissan e.dams ha chiuso con il quinto tempo in 1’09’’952 precedendo di 37 millesimi il protagonista più atteso, Jean Eric Vergne.

Il francese, chiamato al riscatto dopo il disastro di Gara 1, ha ottenuto il sesto crono in 1’09’’989 con un gap da D’Ambrosio di 277 millesimi.

Per un pilota HWA finito a muro, Paffett, ce n’è un altro, Vandoorne, in spolvero. Il belga è stato il primo a non scendere sotto il muro del minuto e dieci secondi  ed ha preceduto il rivale principale in campionato di Vergne, Lucas di Grassi, e Alex Lynn.

In ombra il vincitore di Gara 1, Sebastien Buemi, soltanto decimo e distante dalla vetta mezzo secondo, mentre Mitch Evans, attualmente terzo in campionato con soli 3 punti di ritardo da di Grassi, ha ottenuto il quattordicesimo tempo in 1’10’’458.

Cla Pilota Team Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 Belgium Jérôme D'Ambrosio Mahindra Racing 16 1'09.712     122.544
2 Netherlands Robin Frijns Virgin Racing 13 1'09.789 0.077 0.077 122.408
3 United Kingdom Alexander Sims Andretti Autosport 19 1'09.894 0.182 0.105 122.225
4 Germany Daniel Abt Audi Sport Team ABT 17 1'09.944 0.232 0.050 122.137
5 United Kingdom Oliver Rowland Nissan e.dams 18 1'09.952 0.240 0.008 122.123
6 France Jean-Éric Vergne Techeetah 16 1'09.989 0.277 0.037 122.059
7 Belgium Stoffel Vandoorne HWA AG 16 1'10.098 0.386 0.109 121.869
8 Brazil Lucas Di Grassi Audi Sport Team ABT 11 1'10.129 0.417 0.031 121.815
9 United Kingdom Alex Lynn Jaguar Racing 13 1'10.246 0.534 0.117 121.612
10 Switzerland Sébastien Buemi Nissan e.dams 17 1'10.259 0.547 0.013 121.590
11 Portugal António Félix Da Costa Andretti Autosport 18 1'10.306 0.594 0.047 121.508
12 United Kingdom Sam Bird Virgin Racing 17 1'10.327 0.615 0.021 121.472
13 Brazil Felipe Massa Venturi 12 1'10.447 0.735 0.120 121.265
14 New Zealand Mitch Evans Jaguar Racing 17 1'10.458 0.746 0.011 121.246
15 Germany Maximilian Gunther Dragon Racing 16 1'10.576 0.864 0.118 121.043
16 Argentina José María López Dragon Racing 16 1'10.595 0.883 0.019 121.011
17 France Tom Dillmann NIO Formula E Team 12 1'10.828 1.116 0.233 120.613
18 Germany André Lotterer Techeetah 16 1'10.851 1.139 0.023 120.574
19 Switzerland Edoardo Mortara Venturi 14 1'11.148 1.436 0.297 120.070
20 United Kingdom Gary Paffett HWA AG 17 1'11.239 1.527 0.091 119.917
21 United Kingdom Oliver Turvey NIO Formula E Team 14 1'11.272 1.560 0.033 119.861
22 Germany Pascal Wehrlein Mahindra Racing 16 1'12.561 2.849 1.289 117.732
Sébastien Buemi, Nissan e.Dams, Nissan IMO1, Alex Lynn, Panasonic Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3, Alexander Sims, BMW I Andretti Motorsports, BMW iFE.18
Sébastien Buemi, Nissan e.Dams, Nissan IMO1, Alex Lynn, Panasonic Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3, Alexander Sims, BMW I Andretti Motorsports, BMW iFE.18
Sébastien Buemi, Nissan e.Dams, Nissan IMO1, Alex Lynn, Panasonic Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3
Robin Frijns, Envision Virgin Racing, Audi e-tron FE05, Mitch Evans, Panasonic Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3, Gary Paffett, HWA Racelab, VFE-05
Mitch Evans, Panasonic Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3, Robin Frijns, Envision Virgin Racing, Audi e-tron FE05, Lucas Di Grassi, Audi Sport ABT Schaeffler, Audi e-tron FE05
Robin Frijns, Envision Virgin Racing, Audi e-tron FE05, Mitch Evans, Panasonic Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3
Maximillian Gunther, GEOX Dragon Racing, Penske EV-3 Sam Bird, Envision Virgin Racing, Audi e-tron FE05, Antonio Felix da Costa, BMW I Andretti Motorsports, BMW iFE.18
Lucas Di Grassi, Audi Sport ABT Schaeffler, Audi e-tron FE05 Robin Frijns, Envision Virgin Racing, Audi e-tron FE05, Gary Paffett, HWA Racelab, VFE-05
Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19, Andre Lotterer, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19, Tom Dillmann, NIO Formula E, NIO Sport 004
Antonio Felix da Costa, BMW I Andretti Motorsports, BMW iFE.18, Sam Bird, Envision Virgin Racing, Audi e-tron FE05
Felipe Massa, Venturi Formula E, Venturi VFE05, Lucas Di Grassi, Audi Sport ABT Schaeffler, Audi e-tron FE05
Gary Paffett, HWA Racelab, VFE-05, Felipe Massa, Venturi Formula E, Venturi VFE05, Oliver Rowland, Nissan e.Dams, Nissan IMO1
12

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente La DS Techeetah contro Di Grassi, protesta rigettata dai giudici
Prossimo Articolo E-Prix di New York: Sims in pole, Buemi definitivamente fuori dai giochi

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia