Duecentomila dollari al vincitore della VISA Vegas eRace 2017!

Gli organizzatori della sfida al simulatore del 7 gennaio prossimo, che nel Nevada opporrà i 20 veri piloti di Formula E a una decina di appassionati della console, hanno stabilito la gerarchia dei premi...

Duecentomila dollari al vincitore della VISA Vegas eRace 2017!
Race Off trophies
Race Off participant
Race Off participant
Race Off participants
Race Off participant
Race Off participant
Nicolas Prost, Bruno Senna, Formula E Race Off
Formula E Race Off 2
Carica lettore audio

È stata definita nei dettagli l’articolazione del generoso montepremi della VISA Vegas eRace, la sfida al simulatore che vedrà l’uno contro l’altro armato i venti piloti partecipanti al Campionato FIA di Formula E e dieci tifosi appassionati di gare virtuali, individuati attraverso un lungo processo di selezione.

Attribuita a ciascuna delle dieci squadre della categoria “full electric” tramite sorteggio uno dei piloti svezzati alle console, gli organizzatori del grande happening nella città del Nevada del 7 gennaio prossimo hanno anche stabilito l’ordine di grandezza dei riconoscimenti in dollari americani che spetteranno ai migliori del PC. Il montepremi complessivo ammonta addirittura a un milione. 

Innanzitutto, va detto che ciascuno dei qualificati, così come ogni vero driver di Formula E, riceverà 20.000 dollari quale premio di ingaggio per il solo fatto di avere superato le quattro corse di qualifica sui circuiti “al computer” di Long Beach, Parigi, Berlino e Londra, effettuate fra il 16 ottobre e il 4 dicembre scorsi.

La suddivisione dei premi di posizione prevede invece 200.000 dollari statunitensi al vincitore, 100.000 al secondo classificato, 50.000 all’occupante dell’ultimo gradino del podio, e così via a scalare dalla quarta alla decima piazza: 42.500, 35.000, 32.500, 30.000, 27.500, 25.000 e 22.500 USD. La pole position vale 25.000 dollari americani, il giro più veloce soltanto 10.000. A questo punto, vinca il migliore (che sarà anche più ricco…)!

condivisioni
commenti
Daniel Juncadella si offre per la Mercedes di Formula E
Articolo precedente

Daniel Juncadella si offre per la Mercedes di Formula E

Prossimo Articolo

Berlino rende sicuri i mercatini di Natale con i muretti della Formula E

Berlino rende sicuri i mercatini di Natale con i muretti della Formula E