Driot: “Alex Albon nel nostro team di F.E per aiutare un giovane”

condivisioni
commenti
Driot: “Alex Albon nel nostro team di F.E per aiutare un giovane”
Di: Alex Kalinauckas
Co-autore: Graham Keilloh
Tradotto da: Chiara Rainis, Motorsport.com Switzerland
06 ott 2018, 14:00

Il boss della Nissan e.dams ha motivato l'ingaggio dell'attuale pilota anglo-tailandese di Formula 2, da affiancare al veterano Sébastien Buemi, con l'esigenza di dare una mano ad un talento emergente...

Alexander Albon, Renault e.Dams
Alexander Albon, Renault e.Dams
Alexander Albon, Renault e.Dams
Alexander Albon, Renault e.Dams
Alexander Albon, Renault e.Dams
Alexander Albon, Renault e.Dams
Alexander Albon, Renault e.Dams
Alexander Albon, Renault e.Dams

La mancanza di occasioni per i giovani driver è stata la prima ragione che ha spinto la Nissan e Jean-Paul Driot a promuovere in Formula E l'anglo-tailandese Alexander Albon, in lotta con Charles Leclerc nel 2016 per il titolo GP3 e oggi secondo in Formula 2 alle spalle di George Russell.

“L'ho voluto fortemente perché a volte è davvero frustrante vedere così tanti talenti non poter andare da nessuna parte per motivi finanziari”, ha spiegato a Motorsport.com.

“È un'ottima opportunità per noi. Sappiamo che è veloce, quindi non abbiamo dubbi”. 

Leggi anche:

“Siamo tutti consapevoli dei problemi che hanno questi ragazzi con il budget malgrado i loro risultati, come vedremo a fine stagione con uno come Russell, o con lo stesso Albon”, ha aggiunto.

Protagonista del rookie test di Marrakech lo scorso gennaio con la Renault, il 22enne ha convinto la Nissan Motorsports per quanto fatto nelle categorie minori.

“Quando combatti fino all'ultima corsa con uno del calibro di Leclerc significa che non sei affatto lento, inoltre ha ottenuto numerose pole position quest'anno e dato vita a belle gare, senza dimenticare che è educato, calmo ed è facile lavorare con lui”, ha chiosato il dirigente francese. 

 

 

 

Nissan Formula E

Nissan Formula E

Photo by: Nissan

Prossimo articolo Formula E
Robin Frijns-Sam Bird, la nuova coppia della Envision Virgin Racing

Articolo precedente

Robin Frijns-Sam Bird, la nuova coppia della Envision Virgin Racing

Prossimo Articolo

La HWA promette un approccio “umile” al debutto in Formula E

La HWA promette un approccio “umile” al debutto in Formula E
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula E
Piloti Alexander Albon
Team DAMS
Autore Alex Kalinauckas
Tipo di articolo Ultime notizie