De Silvestro: “Le qualifiche mi hanno dato soddisfazione”

Nel Mexico City ePrix la lady driver italosvizzera ha condotto una buona prima parte di gara dall'11esima posizione del via, mentre il secondo stint l'ha vista rimanere intruppata in un gruppetto...

Il 14esimo posto finale non dovrebbe essere teoricamente motivo di grande soddisfazione per Simona De Silvestro, eppure la lady driver italosvizzera ha lasciato Città del Messico con una buona notizia. L'11esima posizione strappata in qualifica è stata infatti il suo miglior piazzamento nelle prove ufficiali della stagione 2015-2016, performance che ha inorgoglito tutti alla Andretti Autosport.

“Ho avuto una discreta qualifica, e anche la prima parte di gara è stata piuttosto buona", ha detto Simona De Silvestro, il cui esordio in Formula E risale all'ePrix di Londra del giugno 2015 e, prima ancora, all'esibizione sul lungolago di Ginevra. “Nel secondo stint ho invece faticato un po' di più: sono rimasta bloccata dietro un gruppetto di concorrenti e non sono riuscita a cavarmi d'impaccio. Verso la fine della corsa messicana, le cose sono un po' peggiorate e lì ho perso due posizioni. È stato un week end nel complesso frustrante quello in Messico, ma la prima parte di gara è stata buona, quindi cercheremo di ricordarci delle cose positive. La squadra ha fatto un ottimo lavoro per tutto il fine settimana. Alla fine, posso dire di essermi divertita perché so che le prove cronometrate mi hanno dato una bella soddisfazione e il primo turno di gara con l'auto iniziale è stato altrettanto buono". 

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Evento ePrix di Città del Messico
Sub-evento Sabato, post-gara
Circuito Autódromo Hermanos Rodríguez
Piloti Simona De Silvestro
Team Andretti Autosport
Articolo di tipo Intervista
Tag andretti, messico, simona de silvestro, svizzera