Mercato, Jérôme D’Ambrosio resterà alla Dragon Racing

condivisioni
commenti
Mercato, Jérôme D’Ambrosio resterà alla Dragon Racing
Chiara Rainis
Di: Chiara Rainis , Motorsport.com Switzerland
11 giu 2017, 10:44

Il team USA patrocinato dalla Faraday Future manterrà almeno uno degli attuali piloti nella stagione 2017-2018 del Campionato FIA Formula E, avendo appena rinnovato con il driver fiammingo di lontane origini italiane...

Jérôme d'Ambrosio, Dragon Racing
Jérôme d'Ambrosio, Dragon Racing
Jérôme d'Ambrosio, Dragon Racing
Jérôme d'Ambrosio, Dragon Racing
Jérôme d'Ambrosio, Dragon Racing, checks the data with his team in the garage
Jérôme d'Ambrosio, Dragon Racing
Jérôme d'Ambrosio, Dragon Racing
Jérôme d'Ambrosio, Dragon Racing
Loic Duval, Dragon Racing and Jérôme d'Ambrosio, Dragon Racing
Jérôme d'Ambrosio, Dragon Racing
Jérôme d'Ambrosio, Dragon Racing
Jérôme d'Ambrosio, Dragon Racing
Jérôme d'Ambrosio, Dragon Racing
Jérôme d'Ambrosio, Dragon Racing
Jérôme d'Ambrosio, Dragon Racing, with Jay Penske in the garage
Jérôme d'Ambrosio, Dragon Racing

La Faraday Future Dragon Racing manterrà almeno uno dei due piloti per la stagione 2017-2018 del Campionato FIA di Formula E, avendo appena rinnovato il contratto con Jérôme d’Ambrosio.

L’ex portacolori di Marussia e Lotus in Formula 1 ha confidato a Motorsport.com che resterà nel team di Jay Penske per il quarto campionato consecutivo.

“Nel 2016 avevo già firmato un contratto pluriennale con loro”, ha specificato il belga di evidenti origini italiane. 

“Assieme stiamo lavorando bene, ma soprattutto crescendo malgrado qualche difficoltà in più quest’anno. Sul lungo termine, poi, la squadra sembra essere molto forte e dispone di un ottimo personale. Con un po’ di fortuna e rimboccandoci le maniche, sono certo che presto riusciremo a tornare a combattere per le prime posizioni e vincere delle gare”. 

 

Il 31enne è arrivato al successo in due sole occasioni: a Berlino nel 2015 e l’anno successivo in Messico, ereditando la posizione da Lucas Di Grassi, escluso in entrambi gli eventi. Due sono anche le pole position da lui segnate: a Punta Del Este nel 2015 e proprio a Città del Messico nel 2016. 

Per quanto riguarda l’altro volante Dragon, al momento la situazione è più incerta. Loic Duval, impegnato parallelamente nel DTM e assente nel round di Parigi, potrebbe infatti non essere confermato.

Nella classifica generale occupano rispettivamente la 16esima posizione e la 17esima. 

Prossimo Articolo
Berlino 2, sorteggiati i quattro gruppi per le qualifiche

Articolo precedente

Berlino 2, sorteggiati i quattro gruppi per le qualifiche

Prossimo Articolo

Felix Rosenqvist vuole il bis, la pole position è sua!

Felix Rosenqvist vuole il bis, la pole position è sua!
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula E
Piloti Jérôme D'Ambrosio
Team Dragon Racing
Autore Chiara Rainis