Da F.E e V8 Supercar punti per la Superlicenza F.1

condivisioni
commenti
Da F.E e V8 Supercar punti per la Superlicenza F.1
Darshan Chokhani
Di: Darshan Chokhani
Tradotto da: Gabriele Testi, Direttore Responsabile Svizzera
29 giu 2016, 08:00

Il World Motor Sports Council di Torino del 24 giugno ha promosso la serie "full electric" e inserito il Turismo australiano nel meccanismo di punteggio della FIA che garantisce l'accesso dei piloti al Circus.

La partenza
partenza
Start: Jean-Eric Vergne, DS Virgin Racing leads
Top 5 della SuperPole
Daniel Ricciardo, Red Bull Racing guida una V8 Supercar con Jamie Whincup, Triple Eight Race Engineering
Lucas di Grassi, ABT Schaeffler Audi Sport, Sam Bird, DS Virgin Racing Formula E Team
Formula E, piloti in gruppo
2015 V8 Supercars Champion Mark Winterbottom, Prodrive Racing Australia Ford celebrates with his tea
Ford Falcon V8 Supercar

La FIA ha pubblicato una nuova tabella dei punti necessari a conseguire la Superlicenza per competere come pilota nel Campionato del Mondo di Formula 1: essa include, quali nuove categorie, sia la Formula E che il torneo australiano V8 Supercar.

Secondo l'ultimo aggiornamento dell’Appendice L del Codice Sportivo Internazionale della FIA, l'organo di governo del motorsport riconosce infatti ora entrambe le categorie come mezzi per guadagnarsi sul campo la promozione nel Circus. La decisione è stata presa nell'ambito del World Motor Sports Council del 24 giugno.

Il campione nella Formula E riceverà 40 punti, lo stesso numero che verrà assegnato ai vincitori dei titoli della GP2 Series, del Campionato Europeo di Formula 3, WEC (soltanto la Classe LMP1), IndyCar e del futuro Campionato FIA di Formula 2.

Tuttavia, i driver posizionati al secondo e terzo posto della serie “full electric” otterranno soltanto 30 e 20 punti rispettivamente, lo stesso bonus attribuito ai loro omologhi della F.3 europea, del WEC e della IndyCar, ma in misura inferiore rispetto a quanto concesso dalla GP2 Series o Formula 2.

Allo stessa stregua, il resto dei top ten nella classifica generale della Formula E guadagnerà un numero di punti decrescente sulla base della scala 10, 8, 6, 4, 3, 2, 1 dalla quarta sino alla decima posizione finale.

La FIA ha anche aggiunto la serie V8 Supercar, con base storica in Australia, nell'elenco delle specialità idonee a far guadagnare punti per la Superlicenza della Formula 1, seppur dietro altre categorie di vertice delle ruote coperte come WTCC e DTM.

Mentre il vincitore del Campionato del Mondo Vetture Turismo e del Deutsche Tourenwagen Masters guadagneranno 15 punti, il campione del V8 Supercar ne otterrà “soltanto” 13, mentre il secondo verrà premiato con 11 e il terzo con nove.

Come per gli altri campionati automobilistici della specialità Turismo, soltanto i migliori otto piloti della classifica conclusiva riceveranno punti per la Superlicenza, che verranno assegnati nell’ordine 6, 4, 3, 2, 1 dal quarto all'ottavo posto.

Prossimo articolo Formula E
Sono i media digitali la chiave del ritorno della Jaguar

Articolo precedente

Sono i media digitali la chiave del ritorno della Jaguar

Prossimo Articolo

Buemi: “Voglio vincere e lotterò fino all’ultimo!”

Buemi: “Voglio vincere e lotterò fino all’ultimo!”
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula E
Autore Darshan Chokhani
Tipo di articolo Ultime notizie