C’è anche “The Stig” per la Jaguar Racing in Marocco!

Ben Collins, a lungo anonimo protagonista del famoso rotocalco “Top Gear” della BBC, accompagnerà con la sua indole senza paura il week end agonistico di Adam Carroll e Mitch Evans a Marrakech…

C’è anche “The Stig” per la Jaguar Racing in Marocco!
Ben Collins, Ford F150 Raptor
Mercedes 60HP - Ben Collins
#86 Gulf Racing UK Porsche 911 RSR: Michael Wainwright, Adam Carroll, Ryan Cullen, Ben Collins
#86 Gulf Racing UK Porsche 911 RSR: Michael Wainwright, Adam Carroll, Ryan Cullen, Ben Collins
James Barclay, team principal Jaguar Racing
Mitch Evans, Jaguar Racing
Mitch Evans, Jaguar Racing
Mitch Evans, Jaguar Racing
James Barclay, team principal Jaguar Racing
Mitch Evans, Jaguar Racing, con Adam Carroll, Jaguar Racing
Area garage della Jaguar Racing
Dettaglio della vettura della Jaguar Racing
Carica lettore audio

Ospite davvero d’eccezione per l’ePrix di Marrakech previsto sabato 12 novembre, che vedrà una presenza tanto insolita quanto per certi versi inattesa ai box del team Panasonic Jaguar Racing.

Si tratta di quella di Ben Collins, celebre nel mondo per avere recitato da protagonista e guidato ogni mezzo a motore, sotto la tuta e il casco bianchi e anonimi di “The Stig”, nel famoso rotocalco “Top Gear” della BBC approdato in tutto il mondo. 

Apprezzatissimo stuntman, tanto da aver prestato il proprio corpo alle evoluzioni atletiche di James Bond nei film “Quantum of Solace” e “Skyfall” ispirati alla saga dell’agente 007 nonché nella pellicola di cassetta “The Dark Knight”, fin dal 2014 aveva espresso il desiderio di “fare qualcosa” in Formula E. Sarà coinvolto come commentatore, pilota oppure showman? 

 

In Marocco, sarà ospite della Casa automobilistica britannica, che ha manifestato l’intenzione di sfruttare alcune importanti risorse di marketing per ampliare, per quanto possibile, la portata mediatica dell’impegno della Jaguar Racing nella nuova serie “full electric.

Gli annunci in questo senso sono stati davvero molti: vi è stata una réclame con il numero 1 del tennis, lo scozzese Andy Murray, e il lancio in una sciccosa location del Regno Unito di un film con Sir Stirling Moss; la giornalista e lady driver Amanda Stretton è stata “arruolata” per presenziare a tutte le gare con la squadra, mentre la lista degli ospiti della formazione inglese per la gara di Hong Kong ha incluso il fotomodello maschile David Gandy. 

 

Il team made-in-Coventry ha già iniziato a organizzare una serie di eventi piuttosto eleganti di incontro e saluto alla vigilia di ogni gara della categoria a emissioni zero chiamati "Re:charge".

 

 

 

condivisioni
commenti

Marchionne: "Ferrari in Formula E? Possibile, fra un paio di anni"

Gill: “Alla Mahindra abbiamo ancora aree da migliorare...”