Buemi: "López potrà essere protagonista fin subito!"

Sébastien conosce bene le qualità velocistiche del due volte campione WTCC e non si è nascosto nell'ammettere che l'argentino potrà diventare uno dei protagonisti della prossima annata.

Il neo campione FIA di Formula ESébastien Buemi, è convinto che José María López possa essere protagonista anche nella serie motoristica elettrica.

L'argentino, che attualmente è in corsa per il terzo titolo piloti del FIA World Touring Car Championship, ha scelto di passare al team DS Virgin Racing per la prossima stagione. Sébastien Buemi sostiene che il pilota della Citroën non sia affatto uno sprovveduto e sappia quel che sta facendo.

"Ho conosciuto qualche anno fa José María e so quanto sia forte - ha detto lo svizzero - E' un campione e non avrà problemi ad adattarsi. Chiaramente la Formula E è piuttosto diversa dalle altre gare in pista, ma sono certo che imparerà molto rapidamente".

"Da pilota devi saperti adattare velocemente a tutto ciò che fai e José María è bravissimo in questo. Anzi, potrebbe già lottare per qualcosa di importante fin dal primo anno, perché no?"

Buemi e López rappresenteranno i due team francesi presenti in Formula E: l'elvetico guiderà per la Renault e.dams, mentre l'argentino sarà concorrente della DS, marchio della famiglia Citroën. 

 

"Ovviamente dipenderà molto da quanto sarà competitiva l'auto, cosa importante in ogni campionato - ha proseguito Sébastien - Penso che ora la Formula E abbia raggiunto un elevato livello di interesse per diversi marchi e il lavoro prosegue in questo senso molto rapidamente. Ora è un campionato di tutto rispetto".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E , WTCC
Piloti José María López , Sébastien Buemi
Team Virgin Racing , DAMS
Articolo di tipo Intervista