Formula E
22 nov
-
22 nov
Libere 1 in
05 Ore
:
18 Minuti
:
25 Secondi
G
Ad Diriyah E-prix II
23 nov
-
23 nov
Libere 3 in
1 giorno
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
56 giorni
G
Mexico City ePrix
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
84 giorni
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
97 giorni
G
Sanya ePrix
20 mar
-
21 mar
Prossimo evento tra
119 giorni
03 apr
-
04 apr
Prossimo evento tra
133 giorni
G
Paris ePrix
17 apr
-
18 apr
Prossimo evento tra
147 giorni
G
Seoul ePrix
02 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
162 giorni
G
Jakarta ePrix
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
196 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
211 giorni
G
New York City ePrix
10 lug
-
11 lug
Prossimo evento tra
231 giorni
G
London ePrix
25 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
246 giorni

Bird penalizzato: la vittoria dell'ePrix di Hong Kong finisce nelle mani di Mortara!

condivisioni
commenti
Bird penalizzato: la vittoria dell'ePrix di Hong Kong finisce nelle mani di Mortara!
Di:
10 mar 2019, 14:15

La Direzione Gara ha penalizzato Bird di 5", così il pilota britannico ha perso la vittoria per aver tamponato Lotterer. Sul podio vanno DI Grassi e Frijns.

A qualche ora dal termine dell'ePrix di Hong Kong la Direzione Gara ha deciso di penalizzare Sam Bird, vincitore della gara, affibbiandogli 5" di penalità per aver centrato Andre Lotterer nelle ultime fasi di gara.

In questo modo la vittoria dell'ePrix è finita nelle mani di Edoardo Mortara, regalando al team Venturi il primo successo nella categoria "full electric" della FIA.

Bird, dopo una gara passata a seguire il leader della corsa Lotterer, ha tentato un attacco alla Curva 2 al penultimo giro della corsa, ma ha centrato la gomma posteriore destra dell'ex pilota dell'Audi del WEC, forandola.

Lotterer è così scivolato dalla prima posizione alla 14esima. Con la penalità comminata a Bird, Mortara diventa il vincitore dell'ePrix, mentre Lucas Di Grassi sale in seconda posizione. Il podio viene completato da Robin Frijns, compagno di squadra di Sam Bird.

"Suppongo che tu non possa avere contatti con la monoposto che è in vetta alla corsa, una vettura che poi ha avuto un problema. Tu vai, vinci la corsa, ma non puoi evidentemente pensare di non avere qualche genere di penalità", ha dichiarato Sam Bird a Motorsport.com.

"Ovviamente speravo di ottenere una penalità differente, ad esempio una penalità in griglia per la prossima gara. Andre ha chiamato la mia manovra disgustosa, ma non c'è stata malizia. E' davvero un peccato. Dico davvero, non l'ho certo fatto con intenzione", ha concluso Bird.

Prossimo Articolo
Fotogallery Formula E: le più belle immagini dalla piovosa Hong Kong

Articolo precedente

Fotogallery Formula E: le più belle immagini dalla piovosa Hong Kong

Prossimo Articolo

Piquet duro con Jaguar: "A Hong Kong andavamo 1" più lenti dei nostri rivali!"

Piquet duro con Jaguar: "A Hong Kong andavamo 1" più lenti dei nostri rivali!"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula E
Evento ePrix di Hong Kong
Sotto-evento Domenica, gara
Autore Giacomo Rauli