Bird: "La pista di Roma è la più difficile del campionato per curve veloci e dislivelli"

L'inglese del team Envision Virgin Racing torna a Roma dopo aver vinto la gara inaugurale dello scorso anno: "Cercherò di mettere a frutto l'esperienza del 2018, ma la FE è in continua evoluzione per cui tutto cambia molto in fretta. E anche per questo la serie è molto divertente".

Bird: "La pista di Roma è la più difficile del campionato per curve veloci e dislivelli"

Il panorama mozzafiato di Terrazza Caffarelli in Campidoglio, luogo scelto dal Team Envison Virgin Racing  per la sua conferenza stampa che introduce all'ePrix Roma, non ha distratto Sam Bird il primo e finora unico vincitore della tappa italiana del Campionato di Formula E.

Insieme con la sindaca Virginia Raggi e all’altro pilota del team, Robin Frijns, si è parlato e discusso di quanto le monoposto elettriche possano fare bene all’industria dell’auto anche in vista di una possibile svolta verso la trazione a batterie.

Sam Bird ha voluto sottolineare un fatto non del tutto scontato: mentre la ricerca che si porta avanti in Formula 1 necessita di tempo e di opportune modifiche prima di essere applicata alle vetture della grande produzione di serie (anche se oggi meno che in passato), visto che si basa principalmente su componenti meccanici, lo sviluppo che si studia sulle Formula E è soprattutto a livello di software e, quindi, la ricaduta può essere applicabile senza eccessivi sforzi economici anche sulle auto di tutti i giorni.

Parlando dell’ePrix di Roma, Sam Bird si dichiara entusiasta di correre a Roma e non potrebbe essere altrimenti visto che lo scorso anno ha avuto la meglio su tutti i suoi colleghi...
"Torno da vincitore e non potrei essere più contento, il circuito è molto spettacolare dal punto di vista del panorama ed è uno dei più belli dell'intero campionato. È l'unico che presenta dei dislivelli importanti e delle curve veloci, inoltre è molto lungo, quindi impegnativo sia per i piloti che per le monoposto". 

E' un tracciato con dei segreti?
"Ogni circuito ha i suoi segreti, però non li posso rivelare perché altrimenti che segreti sarebbero! Posso dire che non li ho raccontati nemmeno al mio compagno di squadra, proprio per non togliergli il gusto della... scoperta. Scherzi a parte lo scorso anno era un circuito nuovo per tutti e quindi siamo partiti tutti dallo stesso livello. Quest'anno sarà interessante rimetterci alla prova su quanto abbiamo imparato".

Quali sono le particolarità del circuito dell'EUR?
"Beh, come ho detto sono sicuramente le curve e i saliscendi che non si trovano in nessun altro circuito del campionato. Non ci sono solo curve a 90 gradi, ma anche curvoni veloci come la 3 e la 4 e poi i dislivelli sono importanti tanto che allo scollinamento della curva 8 capita che tutte e 4 le ruote perdano aderenza e si affronti letteralmente in... volo".

"In questo caso bisogna stare molto attenti a dosare bene l’elettronica per non mandare il software in overpower: tanto per essere chiari è una specie di fuorigiri dei motori elettrici". 

La Formula E quest’anno ha iniziato una nuova era con la monoposto nuova, ma è sempre e comunque in continua evoluzione. Dove pensi che si possa arrivere?
"La continua crescita è proprio il bello di questa competizione. Sicuramente l’autonomia e la potenza potranno crescere ancora, ma se devo essere sincero non so dove si potrà arrivare, ma l’evoluzione è davvero molto rapida".

Francesco Stazi

condivisioni
commenti
Formula E 2018/2019: ecco gli orari TV di Mediaset ed Eurosport dell'ePrix di Roma

Articolo precedente

Formula E 2018/2019: ecco gli orari TV di Mediaset ed Eurosport dell'ePrix di Roma

Prossimo Articolo

Agag: "La Formula E sta diventando importante grazie all'arrivo di grandi Case"

Agag: "La Formula E sta diventando importante grazie all'arrivo di grandi Case"
Carica commenti
Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento Prime

Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento

L'E-Prix nel Principato ha messo a nudo le inferiorità tecnico-velocistiche delle monoposto elettriche, che però hanno regalato una corsa molto bella sfruttando al meglio le proprie caratteristiche su un tracciato che non è stato pensato apposta per loro.

Formula E
11 mag 2021
Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro Prime

Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro

Lontana dai centri cittadini la Formula E ha evidenziato tutte le sue lacune. L'esperimento di Valencia servirà da lezione per gli organizzatori della categoria che hanno ottenuto un richiamo mediatico enorme, ma per i motivi sbagliati...

Formula E
27 apr 2021
Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma Prime

Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma

Nel weekend dell'E-Prix di Roma il pilota della DS Techeetah ed il belga della Mercedes sono riusciti a conquistare due vittorie dopo due incidente che avrebbero potuto gettare tutto al vento. Scopriamo come è stato possibile.

Formula E
13 apr 2021
Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va Prime

Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va

L'addio di Audi per abbracciare una categoria che permetta di sviluppare l'auto e la tecnologia elettrica da zero è un campanello d'allarme preoccupante. E ora anche la Extreme E propone innovazioni che vanno oltre quelle in uso dalla Formula E.

Dakar
9 apr 2021
Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E Prime

Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E

La Casa giapponese ha confermato il proprio impegno nella categoria elettrica anche per i prossimi anni e questo è un chiaro segno che denota come la Formula E non sia solo una ottima piattaforma di marketing.

Formula E
1 apr 2021
Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili! Prime

Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili!

Con la nuova stagione di Formula E che ha preso il via in Arabia Saudita, il campionato è sembrato cercare di recuperare il tempo perduto con un eccesso di azione e polemiche dentro e fuori la pista. Mentre alcuni punti di discussione potrebbero avere gravi ripercussioni, è stata un'apertura di 2021 esplosiva per molte ragioni.

Formula E
4 mar 2021
Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi Prime

Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi

Stelle di altri mondi è la rubrica in cui Roberto Chinchero, prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta la carriera nel motorsport di piloti che la F1 non hanno potuto fare altro che sognarla nonostante il grande talento o che nel Circus iridato sono state talentuose meteore. Buon ascolto!

Formula E
18 feb 2021
Formula E in crisi: perché ora le Case fuggono? Prime

Formula E in crisi: perché ora le Case fuggono?

Dopo diverse stagioni da catalizzatrice di Case sfruttando l'onda della propulsione elettrica che ha travolto l'automotive, la Formula E si trova a dover far fronte ai recenti addii di Audi e BMW. Ecco quali sono i motivi di questa crisi e quali sono gli scenari futuri per la serie full electric del motorsport.

Formula E
12 feb 2021