Ascoltiamo “l'urlo” dei nuovi powertrain elettrici di F.E

I promotori del Campionato FIA "verde" hanno prodotto un filmato montando immagini e suoni prodotti, alla fine della corsia box di Donington Park, dagli inediti motori per la stagione 2016-2017...

Ascoltiamo “l'urlo” dei nuovi powertrain elettrici di F.E
Il recupero di una vettura
Stéphane Sarrazin, Venturi
Ma Qing Hua, Techeetah
Adam Carroll, Jaguar Racing
Nelson Piquet Jr., NEXTEV TCR Formula E Team
Jean-Eric Vergne, Techeetah
Daniel Abt, ABT Schaeffler Audi Sport
Jérôme d'Ambrosio, Dragon Racing
Sébastien Buemi, Renault e.Dams
Jean-Eric Vergne, Techeetah
Daniel Abt, ABT Schaeffler Audi Sport
Sébastien Buemi, Renault e.Dams; Jérôme d'Ambrosio, Dragon Racing

La stagione 2016-2017 del Campionato FIA di Formula E registrerà allo stesso tempo l'esordio di nuovi costruttori e l’evoluzione dei propulsori di scuderie esistenti e già visti nel torneo andato in archivio agli inizi del mese di luglio con il doppio ePrix di Londra.

Per la seconda volta consecutiva, le squadre della serie lanciata da Alejandro Agag hanno realizzato in proprio i motori, gli inverter, le trasmissioni e i sistemi di raffreddamento, approfittando peraltro di regolamenti leggermente “liberalizzati” in alcuni punti, a partire da quelli relativi alla regolazione del regen.

Gli organizzatori della categoria, approfittando della tre giorni di test di Donington Park svoltasi dal 23 al 25 agosto e alla vigilia di quella successiva prevista dal 5 al 7 settembre, hanno infatti realizzato un video grazie al quale si possono ascoltare i rumori prodotti dai vari powertrain che vedremo in azione e, per l’appunto, “udiremo” nel terzo anno di vita della Formula E

 

Com'è già noto, in vista dell’ePrix di Hong Kong del 9 ottobre le novità si sprecano, anche se gli unici ingressi compiuti realmente ex novo sono quelli della Jaguar Racing, che rilevò il Team Trulli già nell’inverno scorso e si affiderà ad Adam Carroll e probabilmente Matt Evans, e della scuderia Techeetah, la quale si è assicurata l’ex franchigia del Team Aguri e userà unità motrici Renault sulle monoposto affidate a Jean-Éric Vergne e Ma Qing Hua.

Le altre variazioni sul tema della specialità “full electric”, rispettando l’ordine del filmato, sono la collaborazione “de facto” e ufficiosa fra la BMW Motorsport e la Andretti Technologies, l’alleanza fra la start-up americana Faraday Future e la Dragon Racing, oggi non più motorizzata Venturi, la Renault Z.E. 16 erede della Z.E. 15 in dotazione alla regina e.dams e il powertrain singolo e ricostruito daccapo della DSV-02 by DS Virgin Racing.

E ancora: il motore Magneti Marelli in dotazione all’indiana Mahindra Racing, l’evoluzione TCR 002 della NextEV NIO, che conserverà “coraggiosamente” l’architettura a due e-motor gemellati, la ABT Schaeffler FE02, che godrà del contributo finanziario e tecnico dell’Audi AG e dell’Audi Sport, e, infine, la Venturi VM200-FE-02 a due velocità anziché quattro.

Gli appassionati potranno anche effettuare un confronto "ad orecchio" con le sonorità dei primi powertrain realizzati dalle squadre per la Formula E, dal momento che già un anno fa gli organizzatori guidati da Alejandro Agag si concessero un analogo esperimento mediatico...

 

 

 

 

condivisioni
commenti
È Mitch Evans il compagno di Adam Carroll alla Jaguar

Articolo precedente

È Mitch Evans il compagno di Adam Carroll alla Jaguar

Prossimo Articolo

L’ePrix di Bruxelles ha già un sito Internet e il… tracciato!

L’ePrix di Bruxelles ha già un sito Internet e il… tracciato!
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula E
Evento Donington Park, test di agosto
Sotto-evento Tecnica
Location Donington Park
Autore Gabriele Testi
Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma Prime

Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma

Nel weekend dell'E-Prix di Roma il pilota della DS Techeetah ed il belga della Mercedes sono riusciti a conquistare due vittorie dopo due incidente che avrebbero potuto gettare tutto al vento. Scopriamo come è stato possibile.

Formula E
13 apr 2021
Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va Prime

Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va

L'addio di Audi per abbracciare una categoria che permetta di sviluppare l'auto e la tecnologia elettrica da zero è un campanello d'allarme preoccupante. E ora anche la Extreme E propone innovazioni che vanno oltre quelle in uso dalla Formula E.

Dakar
9 apr 2021
Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E Prime

Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E

La Casa giapponese ha confermato il proprio impegno nella categoria elettrica anche per i prossimi anni e questo è un chiaro segno che denota come la Formula E non sia solo una ottima piattaforma di marketing.

Formula E
1 apr 2021
Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili! Prime

Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili!

Con la nuova stagione di Formula E che ha preso il via in Arabia Saudita, il campionato è sembrato cercare di recuperare il tempo perduto con un eccesso di azione e polemiche dentro e fuori la pista. Mentre alcuni punti di discussione potrebbero avere gravi ripercussioni, è stata un'apertura di 2021 esplosiva per molte ragioni.

Formula E
4 mar 2021
Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi Prime

Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi

Stelle di altri mondi è la rubrica in cui Roberto Chinchero, prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta la carriera nel motorsport di piloti che la F1 non hanno potuto fare altro che sognarla nonostante il grande talento o che nel Circus iridato sono state talentuose meteore. Buon ascolto!

Formula E
18 feb 2021
Formula E in crisi: perché ora le Case fuggono? Prime

Formula E in crisi: perché ora le Case fuggono?

Dopo diverse stagioni da catalizzatrice di Case sfruttando l'onda della propulsione elettrica che ha travolto l'automotive, la Formula E si trova a dover far fronte ai recenti addii di Audi e BMW. Ecco quali sono i motivi di questa crisi e quali sono gli scenari futuri per la serie full electric del motorsport.

Formula E
12 feb 2021
Anche Shanghai si è candidata per un nuovo ePrix Prime

Anche Shanghai si è candidata per un nuovo ePrix

Esponenti della società Juss Event Management, promotrice del Gran Premio di Cina di Formula 1, hanno incontrato Alejandro Agag in loco e puntano ad entrare nel calendario 2017-2018...

Formula E
15 ott 2016
Abt: “In gara non avevo il passo giusto...” Prime

Abt: “In gara non avevo il passo giusto...”

Il tedesco della ABT Schaeffler FE01 non ha una spiegazione per la scarsa velocità riscontrata a Puerto Madero

Formula E
10 feb 2016