Arriva una speciale ruota in alluminio per la NextEV TCR

Sviluppato in collaborazione con la Motegi Racing, il cerchio esordirà a Long Beach con Nelson Piquet Jr e Oliver Turvey allo scopo di ridurre il peso totale del veicolo e aumentare le temperature dei freni.

La scuderia NextEV TCR ha annunciato una partnership tecnica con la società Motegi Racing per lo sviluppo di una particolare ruota da competizione per la Formula E.

Gli ingegneri delle due aziende (la seconda società è un costruttore leader per qualità e diffusione dei prodotti nel settore delle monoposto e degli Sport Prototipi) hanno lavorato insieme per produrre una ruota in lega di alluminio forgiato, progettata specificamente per la serie “full electric”.

La nuova ruota è stata progettata per ridurre il peso non “ammortizzato” delle vetture, mantenendo una rigidità superiore del complesso in curva a dispetto della forza centrifuga e migliorando le prestazioni degli pneumatici e dei freni attraverso la gestione del calore.

Gli ingegneri coinvolti nella progettazione della ruota avevano infatti una serie obiettivi progettuali minimi. In primo luogo, è stato deciso di ridurre il peso al minimo consentito dalle normative del Campionato FIA di Formula E per migliorare l'efficienza del propulsore e l'accelerazione. In secondo luogo, si è agito per ridurre il flusso d'aria attraverso le ruote onde aumentare la temperatura del freno e migliorare le prestazioni dei pneumatici caldi.

Il team dei tecnici del sodalizio NextEV TCR/Motegi Racing hanno lavorato a stretto contatto con la Michelin (fornitore ufficiale degli pneumatici per la serie organizzata da Alejandro Agag) al fine di garantire accettabili pressioni di montaggio delle gomme e per sostenere le temperature delle stesse necessarie per massimizzare l'aderenza in curva alle alta velocità.

La ruota è basato sul design del modello Motegi TechnomeshTM, che è stato sperimentato con successo a tutti i livelli nel Gran Turismo e fra i Prototipi del settore endurance. La nuova ruota sarà provata per la prima volta dalla NextEV TCR al Long Beach ePrix di questo fine settimana.

Martin Leach, presidente della NextEV TCR che fa correre Nelson Piquet Jr e Oliver Turvey, ha spiegato: "L'introduzione in Formula E delle nostre ruote ottimizzate dalla Motegi Racing è un altro passo nel nostro programma che mira a migliorare ogni aspetto della nostra squadra per il futuro".

“L'anno scorso è stato tutto molto speciale a Long Beach, con la mia prima vittoria e la prima della squadra in Formula E. La gara ha luogo su una pista che mi piace molto", ha aggiunto il pilota brasiliano, vincitore del secondo ePrix negli USA della stagione 2014-2015 il 4 aprile di un anno fa. Si tratta di un circuito iconico e, avendo vissuto in America per sei anni, amo questo Paese e così Long Beach è un po' come se fosse il mio circuito di casa. La nostra realtà di questa stagione è che non siamo nella condizione di lottare nelle posizioni più avanzate, purtroppo. Quindi dovremo andare e cercare di fare il meglio che possiamo. Se saremo in grado di finire in zona punti, sarebbe un gran bene per noi...”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Evento Annuncio ruota NextEV TCR/Motegi Racing
Sub-evento Presentazione
Piloti Nelson Piquet Jr. , Oliver Turvey
Team NEXTEV TCR Formula E Team
Articolo di tipo Ultime notizie