L'Arabia Saudita è ‘pronta per l'azione’ mentre inizia il conto alla rovescia verso l'E-Prix di Ad Diriyah 2018

Media e organizzatori hanno visitato il circuito stradale creato per la gara della Formula E, che si terrà tra una settimana

Pascal Wehrlein, Mahindra Racing, M5 Electro
Andre Lotterer, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19
Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19
Robin Frijns, Envision Virgin Racing, Audi e-tron FE05
Nelson Piquet Jr., Panasonic Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3
Nelson Piquet Jr., Panasonic Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3
Edoardo Mortara Venturi Formula E, Venturi VFE05
Dragon Racing, Penske EV-3
Dimostrazione Nissan Formula E
Presentazione del tracciato del ‘Saudia’ Ad Diriyah E-Prix
Presentazione del tracciato del ‘Saudia’ Ad Diriyah E-Prix
Presentazione del tracciato del ‘Saudia’ Ad Diriyah E-Prix
Presentazione del tracciato del ‘Saudia’ Ad Diriyah E-Prix
Presentazione del tracciato del ‘Saudia’ Ad Diriyah E-Prix
Presentazione del tracciato del ‘Saudia’ Ad Diriyah E-Prix
Mahindra M5Electro

L'Arabia Saudita ‘è pronta per l'azione’ - dentro e fuori la pista – mentre ci si avvicina al più grande festival di corse, musica, intrattenimento e cultura mai messo in scena nel Regno, che prenderà il via tra una settimana per i tre giorni di divertimento della Formula E.

Il 13 dicembre, emozionanti zone per i tifosi, intrattenimento e attività culturali, insieme a esclusive esperienze gastronomiche e di vendita al dettaglio, attenderanno i possessori di biglietti della Formula E ad Ad Diriyah, sito patrimonio dell'UNESCO che sorge alla periferia della capitale saudita, Riyadh, mentre si svolge l'E-Prix saudita di Ad Diriyah.

La sera del 13 dicembre Enrique Iglesias e Jason Derulo daranno il via alla prima delle tre grandi notti di concerti musicali per i fan. Il giorno seguente, il 14 dicembre, delizieranno il pubblico la leggenda della musica araba Amr Diab e la pop band internazionale dei Black Eyed Peas. E, il 15 dicembre, il giorno della gara, dopo l'E-Prix di Ad Diriyah 2018, il gruppo americano degli OneRepublic e il DJ / produttore David Guetta regaleranno all'evento un finale elettrizzante.

Solo i tifosi in possesso dei biglietti potranno accedere all'intero sito di Ad Diriyah, azione, divertimento e concerti inclusi.

I biglietti sono in vendita all'indirizzo http://fiaformulae.com/Ad-Diriyah e sono anche disponibili presso i punti vendita di Riyadh Park Mall, Oud Square e Doos Carting (da Doos solo i biglietti per le tribune) e Seven Car Lounge.

Sua Altezza Reale il Principe Abdulaziz bin Turki AlFaisal Al Saud, Vicepresidente dell'Autorità sportiva generale dell'Arabia Saudita; Sua Altezza Reale il Principe Khalid bin Sultan Al Faisal Al Saud, Presidente della Federazione dell'Automobile dell'Arabia Saudita; e Carlo Boutagy, del promotore di gare CBX, hanno offerto ai giornalisti un tour molto speciale del tracciato di Ad Diriyah, che sarà presto campo di battaglia dei 22 piloti di 11 squadre di Formula E, che si sfideranno in quello che sarà il debutto stagionale del campionato ABB FIA Formula E.

Il Principe Abdulaziz ha detto ai giornalisti: “Oggi la Formula E in Arabia Saudita sembra molto reale. In soli pochi giorni, lo sport motoristico più moderno del mondo entusiasmerà le folle qui nel cuore dell'Arabia Saudita in questo splendido sito patrimonio dell'UNESCO che onora il passato del Regno.

“Questo è straordinario di per sé, ma date un'occhiata a ciò che è stato creato fuori pista, l'ambizione di questa partnership per portare in vita l'E-Prix saudita di Ad Diriyah è a dir poco stimolante. Va ricordato che questa non è solo una singola gara, si tratta del più grande festival di sport, musica, intrattenimento e cultura che il Regno abbia mai visto, inclusi i sei grandi artisti internazionali che si esibiranno qui per la prima volta.

“Questo è un evento esclusivo. I fan devono sapere che l'unico modo per far parte di questa esperienza indimenticabile è comprare i biglietti. Questa è la loro chiave per sbloccare i tre giorni più incredibili. L'intero sito di Ad Diriyah, del resto, sarà accessibile solo ai possessori del biglietto, quindi se non vogliono perderselo, devono acquistare ora il loro biglietto".

Diversi pacchetti sono in vendita all'indirizzo http://fiaformulae.com/Ad-Diriyah, con i biglietti per il giorno della gara a partire da 395 SAR fino a 10.000 SAR per i pacchetti VIP super lusso. L'ingresso al luogo è solo per I possessori del biglietto.

I media sono stati portati lungo la pista di 2.495 metri e 21 curve, con la rete stradale esistente aggiornata per soddisfare gli esigenti standard della Federazione Internazionale dell'Automobile (FIA) per consentire alla corsa di Formula E di svolgersi in sicurezza. Un lavoro che è stato eseguito anche in stretta collaborazione con l'UNESCO e l'Autorità per lo sviluppo di Diriyah per garantire che il patrimonio di Ad Diriyah venga conservato per le generazioni future.

Il sito di Ad Diriyah della Formula E avrà anche enormi stand che ospiteranno decine di migliaia di fan nel giorno della gara, l'arena dei concerti per le tre notti, un'area di intrattenimento E Village, oltre a zone culturali e storiche per famiglie.

Aggiungete a questo anche un'incredibile zona pranzo con ristoranti rinomati ricreati in loco, un'offerta di vendita al dettaglio unica per gli amanti delle corse , che va da un tradizionale souq ai negozi pop-up di lusso di Harvey Nichols. Inoltre, sarà offerta una straordinaria zona hospitality VIP chiamata Emotion, dove i possessori dei biglietti premium si mescoleranno alle celebrità.

Ci saranno spettacoli laser, realtà virtuale, esperienze con la realtà aumentata ed esibizioni di musica contemporanea combinate a musicisti tradizionali, racconta storie, oud, suonatori di Qanoun e Rababa, argentieri e laboratori di falegnameria, mostre fotografiche, oltre alle tradizionali corse di cammelli. Ci sarà anche un tunnel macchina del tempo, che trasporta le persone indietro nel tempo per evidenziare il viaggio del Regno attraverso i secoli.

Con un'altra innovazione, gli organizzatori incoraggeranno i titolari dei biglietti a "rilassarsi e lasciare a casa l'auto". In linea con l'impegno della Formula E per la sostenibilità, che con le sue gare in tutto il mondo incoraggia i fan a utilizzare i mezzi pubblici.

Ispirati da ciò, i possessori di biglietti singoli e abbonamento tre giorni, potranno beneficiare di un servizio ‘Park & Ride’, che sarà operativo dall'Università King Saud. Le navette partiranno da diverse location nei pressi di Riyadh con punti di raccolta ad Al Faysalaih, al Narcissus Hotel, all'Hyatt Regency, al Four Seasons, alla Fraser Suite, all'Holiday Inn Al Maydan, all'Holiday Inn Olaya, all'Aloft hotel, al Burj Rafal Kempinski Hotel, allo Sheraton Riyadh Hotel, all'Executive KAFD Hotel, al Movenpick Riyadh Hotel, al Mariott King Saud Rd Hotel, al Double Tree by Hilton Hotel, al Panorama Mall e al Riyadh Park Mall.

Il Principe Khalid bin Sultan Al Faisal Al Saud, Presidente della Federazione dell'Automobile dell'Arabia Saudita, ha affermato: “L'Arabia Saudita ha intrapreso un viaggio verso la sostenibilità e il messaggio della Formula E di energia rinnovabile e lavoro per ridurre al minimo l'impatto ambientale è importante e d'ispirazione.

“Ecco perché, in linea con le altre gare di Formula E in tutto il mondo, incoraggeremo i possessori dei biglietti a sfruttare il 'Park & Ride'. Le auto che cercheranno di raggiungere Ad Diriyah senza un accesso specifico non potranno passare e saranno indirizzate a utilizzare il "Park & Ride" pubblico. Quindi, rilassatevi, lasciate l'auto a casa e lasciate guidare noi ".

Il CEO di CBX, il promotore ufficiale dell'E-Prix saudita di Ad Diriyah 2018, Carlo Boutagy, ha detto che sarà un evento per tutti. “I concerti saranno i primi eventi non segregati che si terranno in Arabia Saudita, mentre continua il viaggio verso un'Arabia Saudita moderna e inclusiva sotto la Vision 2030.

"Siamo così entusiasti che tutti, sauditi e non sauditi, possano condividere questa bellissima esperienza ad Ad Diriyah. L'E-Prix saudita di Ad Diriyah 2018 unirà le persone, ogni membro della comunità, e avremo qualcosa per deliziare tutte le età, sia in pista che fuori. "

Acquistate I biglietti all'indirizzo: http://fiaformulae.com/Ad-Diriyah.

 

condivisioni
Porsche: a breve l'annuncio del primo pilota per la stagione 2019/2020 della Formula E

Articolo precedente

Porsche: a breve l'annuncio del primo pilota per la stagione 2019/2020 della Formula E

Prossimo Articolo

Felipe Massa sfida un falco pellegrino nel deserto sulla Venturi di Formula E

Felipe Massa sfida un falco pellegrino nel deserto sulla Venturi di Formula E
Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo Prime

Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo

Andare costantemente a punti potrebbe non essere la scelta vincente per puntare al titolo in Formula E, complice anche un format di qualifica penalizzante per i piloti di vertice e creato per scompigliare le carte.

Formula E
23 lug 2021
Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento Prime

Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento

L'E-Prix nel Principato ha messo a nudo le inferiorità tecnico-velocistiche delle monoposto elettriche, che però hanno regalato una corsa molto bella sfruttando al meglio le proprie caratteristiche su un tracciato che non è stato pensato apposta per loro.

Formula E
11 mag 2021
Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro Prime

Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro

Lontana dai centri cittadini la Formula E ha evidenziato tutte le sue lacune. L'esperimento di Valencia servirà da lezione per gli organizzatori della categoria che hanno ottenuto un richiamo mediatico enorme, ma per i motivi sbagliati...

Formula E
27 apr 2021
Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma Prime

Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma

Nel weekend dell'E-Prix di Roma il pilota della DS Techeetah ed il belga della Mercedes sono riusciti a conquistare due vittorie dopo due incidente che avrebbero potuto gettare tutto al vento. Scopriamo come è stato possibile.

Formula E
13 apr 2021
Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va Prime

Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va

L'addio di Audi per abbracciare una categoria che permetta di sviluppare l'auto e la tecnologia elettrica da zero è un campanello d'allarme preoccupante. E ora anche la Extreme E propone innovazioni che vanno oltre quelle in uso dalla Formula E.

Dakar
9 apr 2021
Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E Prime

Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E

La Casa giapponese ha confermato il proprio impegno nella categoria elettrica anche per i prossimi anni e questo è un chiaro segno che denota come la Formula E non sia solo una ottima piattaforma di marketing.

Formula E
1 apr 2021
Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili! Prime

Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili!

Con la nuova stagione di Formula E che ha preso il via in Arabia Saudita, il campionato è sembrato cercare di recuperare il tempo perduto con un eccesso di azione e polemiche dentro e fuori la pista. Mentre alcuni punti di discussione potrebbero avere gravi ripercussioni, è stata un'apertura di 2021 esplosiva per molte ragioni.

Formula E
4 mar 2021
Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi Prime

Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi

Stelle di altri mondi è la rubrica in cui Roberto Chinchero, prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta la carriera nel motorsport di piloti che la F1 non hanno potuto fare altro che sognarla nonostante il grande talento o che nel Circus iridato sono state talentuose meteore. Buon ascolto!

Formula E
18 feb 2021