Alain Prost: “Non abbiamo mai pensato di avere già vinto...”

condivisioni
commenti
Alain Prost: “Non abbiamo mai pensato di avere già vinto...”
Gabriele Testi
Di: Gabriele Testi , Direttore Responsabile Svizzera
07 lug 2016, 18:36

Il quattro volte campione del mondo, co-fondatore della Renault e.dams, non soltanto si dice “molto fiero della scuderia”, ma svela di non aver mai dato per scontato il titolo di Sébastien Buemi.

Alain Prost, Renault e.Dams
Sebastien Buemi, Renault e.Dams with Alain Prost and team celebrate in the garage
Alain Prost, Renault e.Dams
Alain Prost, Renault e.Dams
Podio: Nicolas Prost, Renault e.Dams e Alain Prost, Renault e.Dams
Nicolas Prost, Renault e.Dams and Sébastien Buemi, Renault e.Dams
The Podium: Race winner Nicolas Prost, Renault e.Dams
Podium: Race winner Nicolas Prost, Renault e.Dams
Sebastien Buemi, Renault e.Dams and Nicolas Prost, Renault e.Dams celebrate on the podium
Nicolas Prost, Renault e.Dams celebrate
Nicolas Prost, Renault e.Dams
Nicolas Prost, Renault e.Dams
Nicolas Prost, Renault e.Dams and Sébastien Buemi, Renault e.Dams celebrate the drives and team cham
Nicolas Prost, Renault e.Dams and Sébastien Buemi, Renault e.Dams

Vennero per vincere e… vinsero. Dopo essersi lasciata sfuggire quasi l’intero bottino un anno fa in favore di “Nelsinho” Piquet e del team NextEV TCR, nell’edizione 2015-2016 del Campionato FIA di Formula E la Renault e.dams non ha fallito l’obiettivo. 

 

Anzi, malgrado due rocamboleschi e consecutivi ePrix di Londra, Sébastien Buemi si è aggiudicato il titolo piloti la domenica, non senza un’aura di sufficiente pathos, grazie al giro più veloce e ai due punti che gli hanno consentito di precedere il rivale Lucas Di Grassi, Nicolas Prost ha ottenuto una sonante doppietta nelle due gare e la scuderia ha portato a termine l’obiettivo di bissare il primato fra le squadre del torneo 2014-2015 con 270 punti, ben 49 in più della scuderia tedesca ABT Schaeffler Audi Sport...

Alain Prost, co-fondatore della Renault e.dams, non potrebbe essere più lieto di così: "Sono molto fiero della scuderia. La Formula E è uno degli ambienti più competitivi incontrati nella mia carriera e ottenere i due titoli ha rappresentato un fantastico successo. Ci siamo battuti contro team eccellenti e piloti di grande valore e non abbiamo mai pensato di avere la vittoria in tasca. Abbiamo lavorato molto tutto l’anno per avere la migliore monoposto possibile, e la Renault ha fatto un fantastico lavoro con il gruppo motopropulsore. Assicurarsi due primati in due stagioni è una ricompensa favolosa per tutti coloro che hanno dedicato tempo ed impegno all’équipe". 

 

Prossimo articolo Formula E
Niente ePrix di Londra per l’ingegner Luigi Mazzola...

Articolo precedente

Niente ePrix di Londra per l’ingegner Luigi Mazzola...

Prossimo Articolo

Il team Techeetah fra mitologia cinese e... junior Ferrari!

Il team Techeetah fra mitologia cinese e... junior Ferrari!
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Formula E
Evento ePrix di Londra
Sotto-evento Domenica, post-gara
Location Streets of London
Piloti Alain Prost , Sébastien Buemi , Nicolas Prost
Team DAMS
Autore Gabriele Testi
Tipo di articolo Intervista