Agag: "L'ePrix porterà Roma dalle bighe di Ben Hur al futuro"

Lanciando la gara all'EUR, il fondatore della F.E fissa gli obiettivi della serie "full electric" con un paragone artdito, ma efficace: "Ad esempio, esistono ancora le gare di cavalli, ma al lavoro non andiamo più a cavallo".

Agag: "L'ePrix porterà Roma dalle bighe di Ben Hur al futuro"
Presentazione dell'ePrix di Roma alla presenza del sindaco di Roma Virgina raggi
Spark-Renault SRT 01E
Spark-Renault SRT 01E
Presentazione dell'ePrix di Roma alla presenza del sindaco di Roma Virgina raggi
Ceo Formula E Alejandro Agag
Ceo Formula E Alejandro Agag
Carica lettore audio

È con una simpatica battuta di ispirazione cinematografica che il CEO della Formula E, Alejandro Agag, esordisce per raccontare a Motorsport.com che cosa significherà per la Formula E sbarcare a Roma il prossimo 14 aprile, un sogno lungamente accarezzato dagli organizzatori... 

L'arrivo della Formula E a Roma ha una forte valenza simbolica: il futuro della mobilità, arriva in una città che ha inventato la mobilità
"Questa cosa era voluta fin dall'inizio, mi ricordo di quando abbiamo fatto in questa stessa piazza il primo annuncio... Siamo in tutte le più grandi città del mondo e volevamo essere naturalmente anche a Roma. Tutti ci ricordiamo di Ben Hur e delle corse con le bighe ed è da questo immaginario, da questo simbolo, che ci involiamo verso il futuro con la città di Roma". 

 

La Formula E rappresenta sempre più una fonte attrattiva importante. Qual è la sua forza?
"La forza della Formula E sta nei nuovi partner che stanno arrivando - presto faremo importanti annunci - e nella partnership tecnologica e strategica con ENEL. Grazie a questa collaborazione, possiamo portare l'energia solare sul circuito, rendedo la pitlane più smart, più green. Siamo arrivati a un livello tecnologico incredibile, pronti ad essere lo strumento che contribuirà a cambiare la mentalità delle persone portando, attraverso il motorsport, una nuova percezione delle macchine elettriche. Stiamo lavorarando affiché diventino più veloci, più efficienti e più economiche, in modo tale che possano permettersele tutti. Questi sono i punti di forza che ci hanno portato nelle grandi città: per la prima volta ci sarà una gara automobilistca a New York e sarà una gara di Formula E...". 

 

Arriverà il giorno in cui la F.E scalzerà la F.1?
"Ma no, io sono un grande fan della Formula 1 e spero che duri in eterno. Siamo su due piani diversi... Ad esempio, esistono ancora le gare di cavalli, ma al lavoro non andiamo a cavallo: in futuro dovremo andarci con una macchina elettrica. La F.1 ha contribuito a sviluppare i motori a benzina e continuerà ad esistere, il nostro obiettivo è di far sviluppare i motori elettrici".

Lei ha accennato a nuovi partner, ci può dare qualche indiscrezione? Ci sono nuovi soggetti pronti ad entrare nella F.E?
"La F.E ha sta riscuotendo un forte successo tra i costruttori. Abbiamo con noi Renault, Citroen, Audi, BMW, Jaguar, Mahindra e altri sono pronti ad entrare, ma mancano ancora due o tre mesi prima degli annunci ufficiali". 

Che cosa dobbiamo aspettarci nei futuri calendari? In Europa l'ePrix di Zurigo prenderà vita?
"Anche per Zurigo stiamo trattando e non siamo ancora in grado di annunciare niente". 

 

condivisioni
commenti
Roberto Diacetti: "Il circuito dell'EUR esalterà i piloti!"
Articolo precedente

Roberto Diacetti: "Il circuito dell'EUR esalterà i piloti!"

Prossimo Articolo

Ernesto Ciorra: "ePrix di Roma esempio di una nuova mobilità"

Ernesto Ciorra: "ePrix di Roma esempio di una nuova mobilità"

Formula E | DS-Penske, obiettivo chiaro: "Vogliamo il Mondiale!"

Il nuovo sodalizio tra DS Performance e Penske Autosport per la stagione 2023 e due Campioni come Vandoorne e Vergne convincono e caricano la compagine franco-statunitense per l'avventura con la Gen3, come spiega il team principal Mauduit alla tavola rotonda cui ha preso parte Motorsport.com.

Formula E | Vandoorne: "Gen3 sfida, ma DS-Penske ha DNA vincente"

Alla presentazione della nuova monoposto del marchio francese, Motorsport.com ha potuto incontrare il Campione in carica, raggiante per il titolo e curioso di scoprire la vettura con cui dovrà difenderlo fra le numerose incognite che il 2023 presenta.

Formula E | DS Penske presenta la E-Tense FE23 Gen3

A Parigi il team francese, assieme a Penske Autosport, ha presentato la propria monoposto che correrà nella stagione 2023 di FIA Formula E. L'obiettivo è quello di tornare ai recenti fasti e lottare per i titoli.

Formula E
1 dic 2022

Formula E | Nissan: nel 2023 con la livrea rossa e senza e.dams

Nissan ha presentato la sua squadra per la stagione 2023 di Formula E. Una nuova livrea, che raffigura petali di ciliegio, e una coppia piloti nuova di zecca formata da Sacha Fenestraz e Norman Nato. L'obiettivo è tornare ai vertici dopo un 2022 avaro di soddisfazioni.

Formula E
30 nov 2022

Formula E | Jaguar TCS Racing presenta la I-TYPE6 Gen3

Jaguar TCS Racing ha presentato oggi la Jaguar I-TYPE 6, la vettura disegnata e progettata per competere ai massimi livelli nell’ABB FIA Formula E World Championship 2023, inaugurando in questo modo l’ingresso nella nuova era Gen3 del Campionato Mondiale riservato alle vetture completamente elettriche.

Formula E
30 nov 2022

Formula E | Mahindra ingaggia Daruvala come riserva

Jehan Daruvala si è unito alla Mahindra come pilota di riserva per la stagione 2022/23 della Formula E.

Formula E
30 nov 2022

Formula E | McLaren completa la line-up con Jake Hughes

Il pilota inglese, già protagonista in Formula 2 e Formula 3, è stato scelto dalla McLaren per affiancare Rene Rast e farà così il suo debutto nella serie elettrica.

Formula E
29 nov 2022

Formula E | Arriva il pit-stop 'Attack Charge', salta il Fanboost

La Formula E è pronta ad adottare le soste ai box per la ricarica rapida già a metà della prossima stagione, con il Fanboost che è stato ufficialmente abbandonato. 

Formula E
18 nov 2022