Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Intervista
Formula E ePrix di Londra

Abt: “In Inghilterra ho risollevato la mia stagione!”

A Londra domenica il baby tedesco ha gratificato il team di famiglia con il terzo piazzamento sul podio in cinque gare, unendolo a parole d’affetto per Lucas Di Grassi e l’ABT Schaeffler Audi Sport...

Daniel Abt, ABT Schaeffler Audi Sport
Podium: Race winner Nicolas Prost, Renault e.Dams; second place Daniel Abt, ABT Schaeffler Audi Spor
Podium: Race winner Nicolas Prost, Renault e.Dams; second place Daniel Abt, ABT Schaeffler Audi Spor
Daniel Abt, ABT Schaeffler Audi Sport
Daniel Abt, ABT Schaeffler Audi Sport
Daniel Abt, ABT Schaeffler Audi Sport
Daniel Abt, ABT Schaeffler Audi Sport
Daniel Abt, ABT Schaeffler Audi Sport
Daniel Abt, ABT Schaeffler Audi Sport
Daniel Abt, ABT Schaeffler Audi Sport
Lucas di Grassi, ABT Schaeffler Audi Sport e Daniel Abt, ABT Schaeffler Audi Sport
Podium: second place Daniel Abt, ABT Schaeffler Audi Sport
Daniel Abt, ABT Schaeffler Audi Sport
Daniel Abt, ABT Schaeffler Audi Sport
Daniel Abt, ABT Schaeffler Audi Sport

Fresco del recente piazzamento fra i top three a Berlino, Daniel Abt è stato felice di continuare un finale di stagione certamente al di sopra della media nella tappa conclusiva del Campionato FIA di Formula E, quella disputata a Londra nella giornata della domenica.

Il tedeschino, figlio di Christian Abt, a sua volta noto pilota da corsa, ha infatti terminato il torneo 2015-2016 con tre podi nelle ultime cinque gare, circostanza che lo ha elevato sino al settimo posto in campionato.

Il portacolori del team ABT Schaeffler Audi Sport ha detto: "Per me personalmente, ovviamente sono felice. Ritengo di essere riuscito a sollevare un po' il mio curriculum e il morale nella seconda metà della stagione. Finire così in alto in classifica nella corsa terminale di qualsiasi categoria è sempre stato qualcosa di buono". 

 

Il driver teutonico ritiene inoltre che la sua squadra e il compagno Lucas Di Grassi possano essere orgogliosi di ciò che hanno fatto sino all’ultimo. La scuderia ABT Schaeffler Audi Sport è arrivata seconda in campionato fra le squadre (221 punti contro i 270 della Renault e.dams), mentre Lucas Di Grassi è finito nel ruolo d’onore nel campionato piloti, due lunghezze dietro Sébastien Buemi (155 a 153).

Abt junior ha aggiunto: "La Renault ha stimolato il nostro orgoglio e la nostra competitività, ci ha fatto sentire meglio. All'inizio del campionato non eravamo in grado di combattere con loro. Penso che, all’inizio dello scorso fine settimana, i ragazzi del nostro box potessero davvero essere orgogliosi di loro stessi...”.

"Credo che lo stesso Lucas (Di Grassi, ndr) possa essere molto fiero di ciò che è riuscito a fare. Ritengo anche di aver avuto un compagno di squadra che è stato capace di dare vita a un week end spettacolare, che ha fatto seguito a fine settimana in cui, altrove, le cose non sono andate così bene. Alla fine, abbiamo un risultato e abbiamo un campione (Sébastien Buemi, ndr), ma ritengo che lui se lo sia meritano tanto quanto Lucas. È stata una grande lotta, quella fra di loro", ha terminato Daniel. 

 

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Lugano e Zurigo riparleranno di un ePrix in Svizzera!
Prossimo Articolo D’Ambrosio: “Mi ha meravigliato ritrovarmi sul podio...”

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia