Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
09 Ore
:
51 Minuti
:
47 Secondi
03 apr
-
04 apr
Prossimo evento tra
36 giorni
G
Paris ePrix
17 apr
-
18 apr
Prossimo evento tra
50 giorni
G
Seoul ePrix
02 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
65 giorni
G
Jakarta ePrix
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
99 giorni
G
Berlin ePrix
20 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
114 giorni
G
New York City ePrix
10 lug
-
11 lug
Prossimo evento tra
134 giorni
G
London ePrix
25 lug
-
25 lug
Prossimo evento tra
149 giorni
G
E-Prix di Londra II
26 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
150 giorni

A Puerto Madero le seconde prove libere dicono Sam Bird

condivisioni
commenti
A Puerto Madero le seconde prove libere dicono Sam Bird
Di:
Tradotto da: Gabriele Testi, Direttore Responsabile Motorsport.com Switzerland
18 feb 2017, 15:43

ll pilota britannico della DS Virgin Racing, vincitore in Argentina un anno fa, ha via via abbassato il miglior tempo sino al limite di 1’08”792, ma su di lui incombe il rischio del regen difettoso...

Sam Bird, DS Virgin Racing, Spark-Citroen, Virgin DSV-02
Sam Bird, DS Virgin Racing, Spark-Citroen, Virgin DSV-02
Sam Bird, DS Virgin Racing, Spark-Citroen, Virgin DSV-02
Sam Bird, DS Virgin Racing, Spark-Citroen, Virgin DSV-02
Felix Rosenqvist, Mahindra Racing, Spark-Mahindra, Mahindra M3ELECTRO
Felix Rosenqvist, Mahindra Racing, Spark-Mahindra, Mahindra M3ELECTRO e Nick Heidfeld, Mahindra Raci
Felix Rosenqvist, Mahindra Racing
Lucas di Grassi, ABT Schaeffler Audi Sport
Lucas di Grassi, ABT Schaeffler Audi Sport
Lucas di Grassi, ABT Schaeffler Audi Sport
Lucas di Grassi, ABT Schaeffler Audi Sport

Sam Bird ha segnato il miglior tempo nel secondo turno di prove libere anticipatore dell’ePrix di Buenos Aires, terza prova dell’edizione 2016-2017 del Campionato FIA di Formula E. 

Il portacolori della DS Virgin Racing, che vinse proprio la gara di Formula E dello scorso anno in terra d’Argentina, ha migliorato sempre più le proprie performance sino al limite di 1’08”792.

Il passaggio perfetto del pilota britannico è arrivato immediatamente dopo lo schianto di Lucas Di Grassi nel settore centrale della pista di Puerto Madero, in cui il forte paulista ha danneggiando la propria ABT Schaeffler FE02 e determinato l’esposizione delle bandiere gialle. 

 

Sam Bird ha insistito via radio con la squadra ai box di avere regolarmente rallentato nel settore del circuito in regime di neutralizzazione, ma questo non gli ha comunque impedito di battere sul filo del tempo il sempre più convincente Felix Rosenqvist sulla Mahindra M3Electro.

"È andato tutto okay finora", ha detto Sam Bird. "La vettura sembra buona, ma abbiamo avuto alcuni problemi da risolvere e temo che dovrò combattere con essi per il resto del week end".

Il veterano inglese della specialità a emissioni zero ha specificato che le difficoltà alle quali allude risiedono nelle temperature, avendo già subito il fastidio di un regolatore difettoso del regen, segnatamente nel modo in cui esso avvia il recupero dell’energia dal motore elettrico, nel corso dello shakedown del venerdì.

Il rivale svedese, già poleman in Marocco, è stato più lento di soli 165 millesimi di secondo dalla Virgin DSV-02 affidata al dominatore di Baires 2016, con Lucas Di Grassi (ABT Schaeffler Audi Sport) terzo davanti al leader del campionato Sébastien Buemi (Renault e.dams), il cui secondo tentativo con tutti i 200 kiloWatt di potenza è stato rovinato dalle bandiere gialle. E le Free Practice 2 erano appena riprese quando il brasiliano è andato sbattere...

Loïc Duval ha perduto una ruota della propria Faraday Future Dragon Racing, a causa dell’erroneo fissaggio del dado al cerchio, appena dopo il giro di boa della sessione durata mezzora, il che ha causato la comparsa della bandiera rossa.

Non è stato quest’ultimo l’unico incidente, dal momento che in precedenza Oliver Turvey (NextEV NIO) aveva toccato le barriere di protezione alla chicane 9-10 e Adam Carroll (Jaguar Racing) e Sam Bird (DS Virgin Racing) si erano girati alla curva 5. 

 

La prima sessione di prove libere, nella prima mattina di sabato 18 febbraio, era stata comandata dall’idolo del pubblico Jose Maria Lopez e da una DS Virgin Racing che tutti guarderanno da vicino. 

Prove Libere 2:

Cla#PilotaTeamGiriTempoGapDistaccokm/h
1 2 united_kingdom Sam Bird  united_kingdom Virgin Racing 17 1'08.792     129.730
2 19 sweden Felix Rosenqvist  india Mahindra Racing 15 1'08.957 0.165 0.165 129.419
3 11 brazil Lucas Di Grassi  germany Audi Sport Team ABT 15 1'09.054 0.262 0.097 129.237
4 9 switzerland Sébastien Buemi  france DAMS 15 1'09.127 0.335 0.073 129.101
5 27 netherlands Robin Frijns  united_states Andretti Autosport 16 1'09.166 0.374 0.039 129.028
6 3 brazil Nelson Piquet Jr.  china NEXTEV TCR Formula E Team 17 1'09.213 0.421 0.047 128.941
7 88 united_kingdom Oliver Turvey  china NEXTEV TCR Formula E Team 18 1'09.265 0.473 0.052 128.844
8 25 france Jean-Éric Vergne  china Techeetah 14 1'09.314 0.522 0.049 128.753
9 8 france Nicolas Prost  france DAMS 13 1'09.472 0.680 0.158 128.460
10 5 germany Maro Engel  monaco Venturi 18 1'09.596 0.804 0.124 128.231
11 66 germany Daniel Abt  germany Audi Sport Team ABT 20 1'09.613 0.821 0.017 128.200
12 28 portugal António Félix Da Costa  united_states Andretti Autosport 14 1'09.742 0.950 0.129 127.963
13 23 germany Nick Heidfeld  india Mahindra Racing 12 1'09.846 1.054 0.104 127.772
14 4 france Stéphane Sarrazin  monaco Venturi 18 1'10.140 1.348 0.294 127.236
15 33 china Ma Qing Hua  china Techeetah 17 1'10.320 1.528 0.180 126.911
16 20 new_zealand Mitch Evans  united_kingdom Jaguar Racing 18 1'10.480 1.688 0.160 126.623
17 37 argentina José María López  united_kingdom Virgin Racing 17 1'10.644 1.852 0.164 126.329
18 7 belgium Jérôme D'Ambrosio  united_states Dragon Racing 17 1'10.884 2.092 0.240 125.901
19 6 france Loïc Duval  united_states Dragon Racing 7 1'11.486 2.694 0.602 124.841
20 47 united_kingdom Adam Carroll  united_kingdom Jaguar Racing 18 1'11.792 3.000 0.306 124.30
 

 

 

Prossimo Articolo
È subito José María López a dare il ritmo in Argentina!

Articolo precedente

È subito José María López a dare il ritmo in Argentina!

Prossimo Articolo

Buenos Aires, sorteggiati i quattro gruppi per le qualifiche

Buenos Aires, sorteggiati i quattro gruppi per le qualifiche
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula E
Evento ePrix di Buenos Aires
Location Puerto Madero Street Circuit
Piloti Sam Bird
Team Virgin Racing
Autore Scott Mitchell