A Londra shakedown pubblico per la vettura F.E della Jaguar!

Dovrebbe avvenire in occasione del doppio ePrix di Battersea Park del 2 e 3 luglio la presentazione dinamica della nuova monoposto elettrica inglese e l’annuncio dei piloti titolari e di quello di riserva.

Il nuovo team Jaguar Racing di Formula E, il cui esordio effettivo in pista è atteso nella stagione 2016-2017, ha verosimilmente deciso di effettuare una dimostrazione dinamica della propria inedita monoposto “full electric” e di annunciare uno schieramento formato da tre piloti fra titolari e riserve a Battersea Park.

La squadra britannica, che ha anche in calendario alcune sessioni private di test nel prossimo mese di luglio prima delle tre sedute collettive di prove a Donington Park in agosto, disporrà di un apposito e autonomo garage nel fine settimana del doppio ePrix di Londra.

Una fonte interna alla formazione del "Giaguaro" ha svelato alla redazione di Motorsport.com questa settimana che la macchina "effettuerà un primo shakedown alla vigilia dell’esibizione di Battersea Park”.

La fonte ha aggiunto: "Ci sono buone probabilità di avere con noi un forte pilota britannico, il quale potrebbe essere annunciato nell’occasione. Si tratta di qualcuno in grado di fare un ottimo lavoro per noi, un conduttore di cui sia la Jaguar che la Williams si fidano ciecamente".

La “gola profonda” ha anche indicato che la prima monoposto Jaguar per la Formula E potrebbe effettuare il primo, assoluto "avanti e indrè" sull’aerodromo di Kemble nel Gloucestershire in preparazione dell’uscita pubblica a corollario degli ePrix londinesi.

Il veterano Sam Bird più Anthony Davidson, Alex Lynn e Adam Carroll sono i quattro top driver britannici finora collegati a un possibile ruolo con il team Jaguar di Formula E.

Si ritiene che il nome di uno di questi sportivi possa essere annunciato al fianco di uno degli attuali piloti di punta della categoria a Battersea Park alla vigilia della kermesse del 2 e 3 luglio.

La Jaguar Racing non ha voluto fare alcun commento in merito, quando è stata contattata da Motorsport.com nel corso di questa settimana.

L'azienda, con base in Gran Bretagna, ma di proprietà del colosso indiano Tata Motors, ha stipulato un'alleanza tecnica molto significativa con la Williams Advanced Engineering, che attualmente fornisce a tutte le squadre di Formula E la batteria omologata dalla FIA.

Diversi ingegneri che in passato hanno ricoperto ruoli chiave internamente alla WAE avranno un ruolo gestionale importante anche in seno al team Jaguar Racing, circostanza che sta suscitando più di una perplessità negli avversari.

Motorsport.com ha svelato in un articolo pubblicato nello scorso mese di marzo che ai tecnici della Williams Advanced Engineering è stato inibito raccogliere direttamente i dati telemetrici dalle batterie sulle monoposto delle squadre.

La modifica di tale protocollo è stata attuata dagli organizzatori del Campionato FIA a partire dall’ePrix di Buenos Aires e da allora sui circuiti cittadini della specialità “full electric” si registra una ridotta presenza di uomini della WAE.

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula E
Piloti Anthony Davidson , Adam Carroll , Sam Bird , Alex Lynn
Team Jaguar Racing
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag jaguar