Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
1 giorno
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
57 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Niko Kari il più rapido nelle Libere di Abu Dhabi

condivisioni
commenti
Niko Kari il più rapido nelle Libere di Abu Dhabi
Di:
24 nov 2017, 07:28

Il finlandese del team Arden beffa tutti allo scadere e si porta in cima alla classifica dei tempi precedendo di un soffio Boccolacci e Fukuzumi. Ottimo quarto tempo per Ticktum davanti a Russell. Sessione positiva per Pulcini, in difficoltà Lorandi.

Dopo l'infinita pausa dal penultimo appuntamento di Jerez, le vetture della GP3 Series sono tornate in pista sul tracciato di Abu Dhabi per disputare l'ultimo round di una stagione che ormai ha ben poco da dire dato che il titolo piloti è stato centrato da George Russell e quello riservato ai team è andato, come di consueto, alla ART Grand Prix.

La sessione di prove libere mattutina ha visto Niko Kari autore a sorpresa del miglior tempo grazie al crono di 1'55''796 ottenuto nei secondi conclusivi del turno. Il finlandese, ormai fuori dal programma Red Bull, è riuscito a piazzare la zampata allo sventolare della bandiera a scacchi ed ha beffato per soli sei centesimi Dorian Boccolacci.

Il francese del team Trident ha confermato ancora una volta tutto il proprio potenziale sul giro secco e nel finale della sessione ha tentato di tornare in cima alla lista dei tempi senza, tuttavia, riuscirci. 

Anche il distacco tra il secondo ed il terzo in classifica è decisamente ridotto. Sono infatti solo 2 i centesimi che separano Nirei Fukuzumi proprio da Dorian Boccolacci. Il giapponese della ART Grand Prix ha fermato il cronometro sul tempo di 1'55''886 diventando così l'ultimo pilota ad abbattere il muro del minuto e cinquantasei.

Dopo l'incredibile vittoria ottenuta domenica scorsa a Macao, Daniel Ticktum continua a mostrare il suo enorme talento anche in GP3. L'inglese, in cerca di riscatto dopo essere stato spedito fuori pista in occasione di Gara 2 a Jerez, ha occupato le posizioni di vertice per tutto il turno per poi dare il massimo nei secondi finali sino ad ottenere il tempo di 1'56''006 che gli è valso il quarto riferimento di giornata.

Ticktum si è così tolto la soddisfazione di aver concluso il turno precedendo il campione della categoria George Russell. Il britannico della ART Grand Prix, che a breve salirà sulla Force India per disputare la prima sessione di Libere, potrà correre in totale relax questo ultimo appuntamento stagionale ed ha iniziato il weekend con il quinto tempo a due decimi dalla vetta.

Alle spalle del campione 2017 troviamo l'ennesima vettura della ART Grand Prix, affidata ad Anthoine Hubert, mentre alle spalle del francese ha chiuso con il settimo tempo Raoul Hyman.

Positivo il turno disputato da Leonardo Pulcini. Il pilota del team Arden ha occupato le posizioni di vertice nella prima parte della sessione per poi concludere con l'ottavo crono in 1'56''323 mostrando subito un ottimo feeling con l'asfalto di Yas Marina e precedendo agevolmente Maini e Schothorst che hanno così completato la top ten.

Stupisce il quattordicesimo riferimento ottenuto da Jack Aitken, distante otto decimi dal crono firmato Kari, mentre Alessio Lorandi ha faticato non poco in questa prima sessione ed ha chiuso con il diciottesimo tempo in 1'58''723.

Cla#PilotaTeamGiriTempoGapDistaccoMph
1 5 finland Niko Kari  united_kingdom Arden International 19 1'55.796     172.669
2 12 france Dorian Boccolacci  italy Trident 18 1'55.865 0.069 0.069 172.566
3 2 japan Nirei Fukuzumi  france ART Grand Prix 18 1'55.886 0.090 0.021 172.535
4 14 united_kingdom Dan Ticktum  france DAMS 16 1'56.006 0.210 0.120 172.356
5 3 united_kingdom George Russell  france ART Grand Prix 18 1'56.071 0.275 0.065 172.260
6 4 france Anthoine Hubert  france ART Grand Prix 18 1'56.159 0.363 0.088 172.129
7 27 south_africa Raoul Hyman  spain Campos Racing 16 1'56.225 0.429 0.066 172.031
8 6 italy Leonardo Pulcini  united_kingdom Arden International 19 1'56.323 0.527 0.098 171.886
9 24 india Arjun Maini  switzerland Jenzer Motorsport 18 1'56.558 0.762 0.235 171.540
10 7 netherlands Steijn Schothorst  united_kingdom Arden International 19 1'56.607 0.811 0.049 171.468
11 28 argentina Marcos Siebert  spain Campos Racing 17 1'56.608 0.812 0.001 171.466
12 9 switzerland Kevin Jörg  italy Trident 17 1'56.612 0.816 0.004 171.460
13 10 france Giuliano Alesi  italy Trident 17 1'56.640 0.844 0.028 171.419
14 1 united_kingdom Jack Aitken  france ART Grand Prix 18 1'56.641 0.845 0.001 171.418
15 11 united_states Ryan Tveter  italy Trident 16 1'57.068 1.272 0.427 170.793
16 16 brazil Bruno Baptista  france DAMS 18 1'57.255 1.459 0.187 170.520
17 23 ecuador Juan Manuel Correa  switzerland Jenzer Motorsport 18 1'57.885 2.089 0.630 169.609
18 22 italy Alessio Lorandi  switzerland Jenzer Motorsport 18 1'58.723 2.927 0.838 168.412
19 26 france Julien Falchero  spain Campos Racing 14 1'58.820 3.024 0.097 168.274
20 15 colombia Tatiana Calderón  france DAMS 9 1'59.345 3.549 0.525 167.534

 

Prossimo Articolo
La GP3 debutta al Paul Ricard nel 2018 e torna anche Sochi

Articolo precedente

La GP3 debutta al Paul Ricard nel 2018 e torna anche Sochi

Prossimo Articolo

Pole e record della pista per George Russell ad Abu Dhabi

Pole e record della pista per George Russell ad Abu Dhabi
Carica commenti