F3, Spa: Lorenzo Colombo maestro del bagnato in Gara 1

Il pilota del Campos Racing è stato l'assoluto dominatore della prima corsa del weekend disputata sul bagnato e si è così riscattato per la delusione della vittoria strappata a tavolino in Ungheria.

F3, Spa: Lorenzo Colombo maestro del bagnato in Gara 1

È arrivata subito la rivincita per Lorenzo Colombo. Il pilota del Campos Racing, spogliato del successo in occasione dello scorso round dell’Hungaroring, ha conquistato la vittoria in Gara 1 a Spa-Francorchamps guidando in modo superbo sul bagnato.

La prima corsa del weekend belga è partita con un’ora di ritardo a causa delle condizioni meteo che hanno messo in difficoltà gli organizzatori. Dopo 3 giri dietro la safety car la direzione gara ha dato il via libera alle operazioni e Colombo ha subito fatto capire che oggi non c’era storia.

L’italiano è stato un martello, girando su tempi in media di un secondo più veloci rispetto al resto del gruppo, ed è transitato sotto la bandiera a scacchi con un vantaggio di quasi 14 secondi su Jak Crawford e la soddisfazione di aver realizzato anche il giro più veloce in 2’22’’799.

Crawford e Stanek sono stati semplici spettatori privilegiati del Lorenzo Colombo show e non hanno potuto far altro che portare integra la vettura ai box regalando alla Hitech GP un secondo ed un terzo gradino del podio. Ben più intensa, invece, è stata la lotta per le posizioni di rincalzo.

Nei giri conclusivi Caio Collet ha compiuto un sorpasso folle all’Eau Rouge. Il brasiliano, apparso decisamente a proprio agio in condizioni di bagnato, ha approfittato del tappo creato da Hoggard per arrivare velocissimo all’ingresso della compressione e quando si è trovato davanti il gruppo composto dal pilota del team Jenzer, Vesti e Schumacher non ha alzato  il piede ma ha preferito tenere giù il gas tagliando completamente la traiettoria per poi superare sull’erba i rivali.

Ad avere la peggio è stato Hoggard, autore sino a quel momento di una gara di grande rilievo, retrocesso dalla quarta alla settima piazza, ma la manovra di Collet non è passata inosservata agli occhi dei commissari che hanno immediatamente penalizzato il brasiliano con 5’’ aggiuntivi.

Collet ha così chiuso Gara 1 in nona piazza vanificando una prestazione maiuscola, mentre ai piedi del podio ha chiuso un Vesti autore di una buona prova affrontata con attenzione nelle fasi iniziali e con parecchia grinta in quelle conclusive.

Alle spalle del pilota della ART Grand Prix ha centrato il quinto posto Victor Martins. Il francese ha perso la possibilità di puntare al podio nelle battute iniziali quando ha titubato a lungo nell’affrontare Novalak a differenza di Collet che ha aggredito senza remore il francese della Trident.

Il pilota del team diretto da Giacomo Ricci ha portato a casa un settimo posto che lascia l’amaro in bocca, mentre gli altri due portacolori della scuderia italiana, Schumacher e Doohan, hanno chiuso in undicesima e dodicesima piazza.

Gara anonima per Dennis Hauger. Il leader del campionato, già in crisi di aderenza al venerdì, non ha mai brillato ed ha chiuso nella stessa posizione di partenza: quattordicesima.

Gara 2, che scatterà alle 17:55, vedrà partire dalla pole Jack Doohan. L’australiano dovrà sfruttare l’occasione per ridurre ulteriormente il distacco in campionato da Hauger.

 

condivisioni
commenti
F3, Spa: Doohan in pole sul bagnato, Hauger soffre ed è 14°
Articolo precedente

F3, Spa: Doohan in pole sul bagnato, Hauger soffre ed è 14°

Prossimo Articolo

F3, Spa, Gara 2: tra mille interruzioni vince Doohan

F3, Spa, Gara 2: tra mille interruzioni vince Doohan
Carica commenti
Van Amersfoort in F3: un salto di qualità per la serie Prime

Van Amersfoort in F3: un salto di qualità per la serie

Il team olandese, che in passato ha già avuto tra le mani talenti del calibro di Verstappen, Leclerc ed Hauger, è stato finalmente chiamato nel FIA F3 dal 2022 ed il suo ingresso consentirà alla categoria di fare un ulteriore salto di qualità nel panorama del motorsport.

FIA F3
17 ott 2021
F2: il coraggio di tornare indietro dopo aver sbagliato Prime

F2: il coraggio di tornare indietro dopo aver sbagliato

Dopo aver stravolto il format di gara per il 2021, il promoter di F2 e F3 ha deciso di fare marcia indietro e tornare al passato dal prossimo anno. L'esperimento non ha funzionato e fortunatamente si è deciso di non insistere.

FIA F2
30 set 2021
Pagelle Formula 3: Hauger dominatore incontrastato Prime

Pagelle Formula 3: Hauger dominatore incontrastato

La prima metà di stagione del campionato di Formula 3 ha un solo ed unico dominatore: si tratta di Dennis Hauger

FIA F3
26 ago 2021
Correa: "Ho spinto per tornare a correre anche per Anthoine" Prime

Correa: "Ho spinto per tornare a correre anche per Anthoine"

In questa lunga intervista Juan Manuel Correa ha parlato della motivazione che l'ha spinto ad accelerare il recupero fisico per tornare in pista nel 2021 e delle nuove sfide che ha dovuto affrontare dopo il drammatico incidente di Spa.

FIA F3
28 feb 2021
F3 2021: chi sarà l'erede al trono di Oscar Piastri? Prime

F3 2021: chi sarà l'erede al trono di Oscar Piastri?

La stagione 2021 di Formula 3 vedrà ai nastri di partenza molti piloti interessanti, ma chi sarà l'erede al trono lasciato libero da Oscar Piastri?

FIA F3
21 feb 2021
Gli esempi del passato che possono ispirare Correa Prime

Gli esempi del passato che possono ispirare Correa

Juan Manuel Correa è soltanto l'ultimo pilota in grado di sfidare i propri limiti fisici per tornare in monoposto. In passato altri illustri colleghi hanno dimostrato di poter tornare a vincere lasciando tutti a bocca aperta.

FIA F3
9 feb 2021
Mercedes: la scelta di Vesti un azzardo come con Russell? Prime

Mercedes: la scelta di Vesti un azzardo come con Russell?

L'ingresso di Frederik Vesti nel programma giovani Mercedes ha lasciato sbigottiti dopo un 2020 non brillante, ma la Casa tedesca è certa di aver pescato dal mazzo un degno erede di George Russell.

FIA F3
24 gen 2021
Saranno famosi: i migliori talenti della Formula 3 2020 Prime

Saranno famosi: i migliori talenti della Formula 3 2020

Il campionato di Formula 3 ha visto Oscar Piastri conquistare il titolo soltanto all'ultima gara, ma dietro l'australiano si sono fatti largo numerosi talenti che brilleranno nei prossimi anni.

FIA F3
31 dic 2020