F3, Paul Ricard: Hughes beffa allo scadere Daruvala e artiglia la pole per Gara 1

Il pilota inglese piazza la zampata nei secondi conclusivi e strappa la pole al rivale della Prema per soli 6 centesimi. Shwartzman scatterà dalla terza posizione. Bene Pulcini, sesto davanti a Vips.

F3, Paul Ricard: Hughes beffa allo scadere Daruvala e artiglia la pole per Gara 1

Jake Hughes era atteso al riscatto dopo il disastroso weekend di Barcellona e riscatto è stato. Il pilota inglese è stato infatti il protagonista della sessione di qualifiche andata in scena sul tracciato del Paul Ricard riuscendo a mettere insieme un giro quasi perfetto e soffiare la pole nei secondi concusivi a Jehan Daruvala.

Il pilota del team HWA Racelab ha sfruttato al massimo l’ultimo set di gomme facendo segnare parziali record sia nel primo che nel secondo settore e quando è transitato sotto la bandiera a scacchi ha fermato il cronometro sul tempo di 1’49’’519.

Daruvala è stato così beffato proprio allo scadere quando sentiva ormai sua la prima pole stagionale. Il pilota del team Prema è entrato subito in sintonia con il tracciato francese ed in occasione del suo secondo tentativo sembrava avere ormai in pugno il miglior crono, ma si è dovuto arrendere a Huhges per appena 87 millesimi.

Decisamente distanti gli altri piloti presenti in griglia.

Il leader del campionato, Robert Shwartzman, non ha mai avuto lo stesso passo del compagno di team ed ha chiuso con il terzo tempo ed un ritardo di 239 millesimi dalla vetta. Il russo, in Gara 1, condividerà la seconda fila con un eccellente Pedro Piquet protagonista di una zampata nel finale che gli è valsa il quarto tempo.

Positiva la giornata in casa Prema grazie al quinto tempo di Marcus Armstrong, ma il pilota della FDA sembra ancora faticare parecchio sul giro secco rispetto ai suoi compagni di squadra, mentre il nostro Leonardo Pulcini è riuscito a conquistare il sesto riferimento di giornata pagando un gap dal neozelandese di soli 30 centesimi.

In casa Hitech GP si può guardare con fiducia al resto del weekend grazie anche al settimo tempo ottenuto da Juri Vips. Il pilota estone ha fatto la differenza soprattutto nel secondo settore, ma non è riuscito ad essere altrettanto incisivo negli altri due.

Bent Viscaal, Niko Kari e Alex Peroni hanno completato la top ten, ma dal finlandese del team Trident ci si attendeva qualcosa in più dopo il miglior tempo ottenuto nelle libere.

Qualifiche disastrose per il team ART Grand Prix. Christian Lundgaard, apparso come il candidato più in palla per lottare contro Daruvala per la pole, non è riuscito ad esprimersi sui suoi livelli ed ha chiuso con un modesto dodicesimo tempo, mentre Max Fewtrell e David Beckmann hanno fatto anche peggio ottenendo solamente il quattordicesimo ed il ventiduesimo tempo.

Cla Pilota Team Giri Tempo Gap Distacco Mph
1 United Kingdom Jake Hughes HWA AG 13 1'49.519     192.032
2 India Jehan Daruvala Prema Powerteam 12 1'49.606 0.087 0.087 191.880
3 Russian Federation Robert Shwartzman Prema Powerteam 12 1'49.758 0.239 0.152 191.614
4 Brazil Pedro Piquet Trident 13 1'49.944 0.425 0.186 191.290
5 New Zealand Marcus Armstrong Prema Powerteam 12 1'50.066 0.547 0.122 191.078
6 Italy Leonardo Pulcini Hitech Racing 13 1'50.095 0.576 0.029 191.027
7 Estonia Jüri Vips Hitech Racing 13 1'50.128 0.609 0.033 190.970
8 Netherlands Bent Viscaal HWA AG 13 1'50.192 0.673 0.064 190.859
9 Finland Niko Kari Trident 12 1'50.253 0.734 0.061 190.753
10 Australia Alex Peroni Campos Racing 14 1'50.316 0.797 0.063 190.645
11 United States Logan Sargeant Carlin 12 1'50.345 0.826 0.029 190.594
12 Denmark Christian Lundgaard ART Grand Prix 12 1'50.378 0.859 0.033 190.537
13 Netherlands Richard Verschoor MP Motorsport 12 1'50.451 0.932 0.073 190.412
14 United Kingdom Max Fewtrell ART Grand Prix 13 1'50.456 0.937 0.005 190.403
15 New Zealand Liam Lawson MP Motorsport 14 1'50.468 0.949 0.012 190.382
16 China Ye Yifei Hitech Racing 13 1'50.491 0.972 0.023 190.343
17 Germany Lirim Zendeli Charouz Racing System 14 1'50.510 0.991 0.019 190.310
18 Brazil Felipe Drugovich Carlin 11 1'50.549 1.030 0.039 190.243
19 Canada Devlin DeFrancesco Trident 13 1'50.566 1.047 0.017 190.213
20 Finland Simo Laaksonen MP Motorsport 12 1'50.585 1.066 0.019 190.181
21 Japan Teppei Natori Carlin 12 1'50.673 1.154 0.088 190.030
22 Germany David Beckmann ART Grand Prix 13 1'50.716 1.197 0.043 189.956
23 Switzerland Fabio Luca Scherer Charouz Racing System 13 1'50.749 1.230 0.033 189.899
24 South Africa Raoul Hyman Charouz Racing System 12 1'50.791 1.272 0.042 189.827
25 Germany Keyvan Andres HWA AG 13 1'51.068 1.549 0.277 189.354
26 Venezuela Sebastian Fernandez Wahbeh Campos Racing 14 1'51.272 1.753 0.204 189.007
27 Japan Yuki Tsunoda Jenzer Motorsport 12 1'51.987 2.468 0.715 187.800
28 Germany Andreas Estner Jenzer Motorsport 14 1'52.066 2.547 0.079 187.667
29 Italy Alessio Deledda Campos Racing 13 1'54.226 4.707 2.160 184.119
condivisioni
commenti
F3, Paul Ricard: Niko Kari in luce nelle Libere, Shwartzman secondo ad un soffio
Articolo precedente

F3, Paul Ricard: Niko Kari in luce nelle Libere, Shwartzman secondo ad un soffio

Prossimo Articolo

F3, Paul Ricard, Gara 1: Daruvala e Shwartzman regalano una grande doppietta alla Prema

F3, Paul Ricard, Gara 1: Daruvala e Shwartzman regalano una grande doppietta alla Prema
Carica commenti
Van Amersfoort in F3: un salto di qualità per la serie Prime

Van Amersfoort in F3: un salto di qualità per la serie

Il team olandese, che in passato ha già avuto tra le mani talenti del calibro di Verstappen, Leclerc ed Hauger, è stato finalmente chiamato nel FIA F3 dal 2022 ed il suo ingresso consentirà alla categoria di fare un ulteriore salto di qualità nel panorama del motorsport.

FIA F3
17 ott 2021
F2: il coraggio di tornare indietro dopo aver sbagliato Prime

F2: il coraggio di tornare indietro dopo aver sbagliato

Dopo aver stravolto il format di gara per il 2021, il promoter di F2 e F3 ha deciso di fare marcia indietro e tornare al passato dal prossimo anno. L'esperimento non ha funzionato e fortunatamente si è deciso di non insistere.

FIA F2
30 set 2021
Pagelle Formula 3: Hauger dominatore incontrastato Prime

Pagelle Formula 3: Hauger dominatore incontrastato

La prima metà di stagione del campionato di Formula 3 ha un solo ed unico dominatore: si tratta di Dennis Hauger

FIA F3
26 ago 2021
Correa: "Ho spinto per tornare a correre anche per Anthoine" Prime

Correa: "Ho spinto per tornare a correre anche per Anthoine"

In questa lunga intervista Juan Manuel Correa ha parlato della motivazione che l'ha spinto ad accelerare il recupero fisico per tornare in pista nel 2021 e delle nuove sfide che ha dovuto affrontare dopo il drammatico incidente di Spa.

FIA F3
28 feb 2021
F3 2021: chi sarà l'erede al trono di Oscar Piastri? Prime

F3 2021: chi sarà l'erede al trono di Oscar Piastri?

La stagione 2021 di Formula 3 vedrà ai nastri di partenza molti piloti interessanti, ma chi sarà l'erede al trono lasciato libero da Oscar Piastri?

FIA F3
21 feb 2021
Gli esempi del passato che possono ispirare Correa Prime

Gli esempi del passato che possono ispirare Correa

Juan Manuel Correa è soltanto l'ultimo pilota in grado di sfidare i propri limiti fisici per tornare in monoposto. In passato altri illustri colleghi hanno dimostrato di poter tornare a vincere lasciando tutti a bocca aperta.

FIA F3
9 feb 2021
Mercedes: la scelta di Vesti un azzardo come con Russell? Prime

Mercedes: la scelta di Vesti un azzardo come con Russell?

L'ingresso di Frederik Vesti nel programma giovani Mercedes ha lasciato sbigottiti dopo un 2020 non brillante, ma la Casa tedesca è certa di aver pescato dal mazzo un degno erede di George Russell.

FIA F3
24 gen 2021
Saranno famosi: i migliori talenti della Formula 3 2020 Prime

Saranno famosi: i migliori talenti della Formula 3 2020

Il campionato di Formula 3 ha visto Oscar Piastri conquistare il titolo soltanto all'ultima gara, ma dietro l'australiano si sono fatti largo numerosi talenti che brilleranno nei prossimi anni.

FIA F3
31 dic 2020