Formula 1
25 set
FP1 in
19 Ore
:
02 Minuti
:
07 Secondi
MotoGP
25 set
Prove Libere 1 in
18 Ore
:
57 Minuti
:
07 Secondi
WRC
08 ott
Prossimo evento tra
13 giorni
WSBK
18 set
Evento concluso
G
Magny-Cours
02 ott
Prossimo evento tra
7 giorni
Formula E WEC
12 nov
Prossimo evento tra
48 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
25 set
Prossimo evento tra
11 Ore
:
02 Minuti
:
07 Secondi
GT World Challenge Europe Endurance

F3, Mugello: Hughes firma l'ultima sessione di Libere

condivisioni
commenti
F3, Mugello: Hughes firma l'ultima sessione di Libere
Di:

Il pilota del team HWA Racelab ha ottenuto il miglior tempo nell'ultima sessione di Libere della stagione precedendo Zendeli e Hauger. Attardati Sargeant (8°) e Piastri (13°).

Lo stupendo tracciato del Mugello ha ospitato i piloti della Formula 3 per l’ultimo appuntamento della stagione 2020 ed al termine del turno di Libere è stato Jake Hughes a firmare il miglior crono della sessione in 1’36’’423.

Il pilota inglese, già vincitore a Monza, ha trovato subito un grande feeling con il circuito toscano e si candida ad un ruolo da protagonista in un weekend decisamente infuocato nel quale i principali protagonisti del campionato dovranno scontare numerose penalità nella griglia di Gara 1.

Anche in questo turno i nomi noti si sono affacciati nelle posizioni di vertice. Alle spalle di Hughes, con un ritardo inferiore al centesimo, troviamo un Lirim Zendeli apparso subito in grande sintonia con la sua Trident, mentre il terzo riferimento della mattinata è stato firmato da Dennis Hauger.

Il campione 2019 della F4 italiana ha incontrato del traffico nel giro buono che lo ha leggermente ostacolato ma è poi riuscito a sfruttare la scia di una vettura del team MP Motorsport per chiudere con il crono di 1’36’’554 davanti all’altra monoposto del team Trident affidata  David Beckmann.

In luce anche Theo Pourchaire in questa sessione. Il rookie francese ha pagato un ritardo di 257 millesimi dalla vetta ma anche oggi è stato il miglior portacolori della ART Grand Prix.

L’aria di casa continua a far bene a Matteo Nannini. Il pilota del team Jenzer, in luce in Gara 1 a Monza, ha ottenuto il sesto riferimento in 1’36’’813 mettendosi davanti a Sebastian Fernandez per soli 48 millesimi e confermando una costante crescita che si spera possa proseguire anche il prossimo anno.

Decisamente più attardati i principali rivali per il titolo. Logan Sargeant, che in Gara 1 sarà arretrato di 3 posizioni in griglia, ha chiuso con l’ottavo crono in 1’36’’871 precedendo di pochi millesimi Vesti e Lawson, mentre Oscar Piastri, che in Gara 1 dovrà scontare 5 posizioni di penalità in griglia, ha ottenuto il tredicesimo tempo senza riuscire a scendere sotto il muro del minuto e trentasette secondi.

Cla Pilota Team Giri Tempo Gap Distacco Mph
1 United Kingdom Jake Hughes Germany HWA AG 14 1'36.423     202.545
2 Germany Lirim Zendeli Italy Trident 18 1'36.431 0.008 0.008 202.528
3 Norway Dennis Hauger United Kingdom Hitech Racing 20 1'36.554 0.131 0.123 202.270
4 Germany David Beckmann Italy Trident 18 1'36.619 0.196 0.065 202.134
5 France Théo Pourchaire France ART Grand Prix 19 1'36.680 0.257 0.061 202.006
6 Italy Matteo Nannini Switzerland Jenzer Motorsport 17 1'36.813 0.390 0.133 201.729
7 Venezuela Sebastian Fernandez Wahbeh France ART Grand Prix 19 1'36.861 0.438 0.048 201.629
8 United States Logan Sargeant Italy Prema Powerteam 17 1'36.871 0.448 0.010 201.608
9 Denmark Frederik Vesti Italy Prema Powerteam 16 1'36.880 0.457 0.009 201.589
10 New Zealand Liam Lawson United Kingdom Hitech Racing 19 1'36.907 0.484 0.027 201.533
11 Michael Belov Czech Republic Charouz Racing System 20 1'37.086 0.663 0.179 201.161
12 Australia Jack Doohan Germany HWA AG 15 1'37.113 0.690 0.027 201.105
13 Australia Oscar Piastri Italy Prema Powerteam 17 1'37.167 0.744 0.054 200.994
14 Netherlands Richard Verschoor Netherlands MP Motorsport 21 1'37.168 0.745 0.001 200.992
15 Australia Alex Peroni Spain Campos Racing 16 1'37.195 0.772 0.027 200.936
16 Brazil Enzo Fittipaldi Germany HWA AG 15 1'37.315 0.892 0.120 200.688
17 Germany David Schumacher United Kingdom Carlin 15 1'37.326 0.903 0.011 200.665
18 Russian Federation Alexander Smolyar France ART Grand Prix 19 1'37.342 0.919 0.016 200.632
19 United Kingdom Olli Caldwell Italy Trident 18 1'37.351 0.928 0.009 200.614
20 Czech Republic Roman Staněk Czech Republic Charouz Racing System 16 1'37.559 1.136 0.208 200.186
21 Austria Lukas Dunner Netherlands MP Motorsport 18 1'37.575 1.152 0.016 200.153
22 Italy Federico Malvestiti Switzerland Jenzer Motorsport 18 1'37.749 1.326 0.174 199.797
23 Netherlands Bent Viscaal Netherlands MP Motorsport 21 1'37.944 1.521 0.195 199.399
24 Australia Calan Williams Switzerland Jenzer Motorsport 19 1'38.013 1.590 0.069 199.259
25 United Kingdom Clement Novalak United Kingdom Carlin 20 1'38.144 1.721 0.131 198.993
26 Germany Sophia Floersch Spain Campos Racing 18 1'38.278 1.855 0.134 198.721
27 United States Cameron Das United Kingdom Carlin 16 1'38.800 2.377 0.522 197.672
28 Italy Alessio Deledda Spain Campos Racing 19 1'38.908 2.485 0.108 197.456
F3: Piastri e Sargeant penalizzati al termine di Gara 2

Articolo precedente

F3: Piastri e Sargeant penalizzati al termine di Gara 2

Prossimo Articolo

F3, Mugello: l'ultima pole è di Lirim Zendeli

F3, Mugello: l'ultima pole è di Lirim Zendeli
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie FIA F3
Evento Mugello
Piloti Jake Hughes
Team HWA AG
Autore Marco Di Marco