Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
2 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
58 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

F3, Barcellona: Shwartzman conquista di forza la prima pole stagionale

condivisioni
commenti
F3, Barcellona: Shwartzman conquista di forza la prima pole stagionale
Di:
10 mag 2019, 16:54

Il russo della Prema ha piegato la resistenza di Lundgaard e nei secondi finali ha strappato al danese la pole. Prema subito in luce grazie ad Armstrong e Daruvala in seconda fila.

E’ stata una prima sessione di qualifiche della nuova Formula 3 decisamente intensa e combattuta ed a scrivere il proprio nome in cima alla lista dei tempi è stato Robert Shwartzman al termine di un duello decisamente intenso con Christian Lundgaard.

Il russo della Prema, infatti, è riuscito a strappare la prima pole stagionale al pilota della ART Grand Prix soltanto nei secondi finali e grazie ad un giro al limite nel quale ha fatto la differenza soprattutto nel primo settore.

Shwartzman è stato l’unico pilota presente in pista ad abbattere il muro del minuto e trentadue secondi ed ha conquistato la vetta della classifica con il crono di 1’31’’975 mostrando così tutta la propria maturità ed il talento già visto lo scorso anno quando ha ottenuto il titolo di rookie of the year nella F3 Europea.

Lundgaard si è dovuto arrendere alla forza di Shwartzman dopo aver vissuto una sessione in salita. Il danese, infatti, ha visto i propri tentativi nella prima parte del turno vanificati dal traffico ma, dopo essere tornato ai box ed aver montato gomme fresche, è stato in grado di mostrare tutto il proprio talento ottenendo il miglior riferimento assoluto nel T2.

Il pilota della ART Grand Prix ha poi cercato di migliorarsi con un secondo giro veloce ma, dopo aver abbassato il proprio riferimento nel T1, ha pasticciato proprio nel secondo settore ed ha così vanificato la possibilità di conquistare una pole ampiamente alla propria portata.

La seconda fila è stata interamente monopolizzata dalle monoposto del team Prema. Marcus Armstrong ha ottenuto il terzo riferimento di giornata in 1’32’’427, mentre Jehan Daruvala ha chiuso alle spalle del neozelandese con un ritardo di 1 decimo, ma entrambi non sono riusciti a girare sui tempi di Shwartman pagando rispettivamente un gap di 4 e 5 decimi dal russo.

Positivo il debutto di Logan Sargeant nella serie. L’americano del team Carlin è stato infatti il miglior portacolori della scuderia inglese con il quinto crono ed è riuscito a precedere un tonico Simo Laaksonen e le due ART Grand Prix di Beckmann e Fewtrell.

Il tedesco era atteso alla prova della maturità dopo l’ottima seconda parte di stagione disputata nel 2018, ma in questa qualifica non è apparso particolarmente brillante ed ha commesso qualche sbavatura di troppo che l’ha relegato al settimo posto in classifica con 854 millesimi di ritardo dalla vetta, mentre Fewtrell ha perso il duello interno con l’ex rivale in Formula Renault Eurocup 2.0 2018 chiudendo in ottava piazza.

Alex Peroni e Yuki Tsunoda hanno completato la top ten riuscendo a tenere fuori dai primi dieci nomi di tutto rispetto come quelli di Juri Vips, undicesimo, Liam Lawson, quattordicesimo e Jake Hughes, mestamente penultimo.

Qualifica da dimenticare per i colori italiani. Leonardo Pulcini ha chiuso la sessione con un diciottesimo crono che non rispecchia assolutamente il suo talento ed ha pagato un inconveniente tecnico che l’ha tenuto fermo in corsia box nei minuti iniziali, mentre Alessio Deledda è riuscito a percorrere soltanto pochi metri ad inizio turno per poi essere costretto ad accostare con la sua monoposto ammutolita ed abbandonare la sessione.

Scorrimento
Lista

Yuki Tsunoda, Jenzer Motorsport

Yuki Tsunoda, Jenzer Motorsport
1/18

Foto di: FIA F3

Yuki Tsunoda, Jenzer Motorsport

Yuki Tsunoda, Jenzer Motorsport
2/18

Foto di: FIA F3

Ye Yifei, Hitech Grand Prix

Ye Yifei, Hitech Grand Prix
3/18

Foto di: FIA F3

Sebastian Fernandez, Campos Racing

Sebastian Fernandez, Campos Racing
4/18

Foto di: FIA F3

Teppei Natori, Carlin Buzz Racing

Teppei Natori, Carlin Buzz Racing
5/18

Foto di: FIA F3

Simo Laaksonen, MP Motorsport

Simo Laaksonen, MP Motorsport
6/18

Foto di: FIA F3

Simo Laaksonen, MP Motorsport

Simo Laaksonen, MP Motorsport
7/18

Foto di: FIA F3

Raoul Hyman, Sauber Junior Team by Charouz

Raoul Hyman, Sauber Junior Team by Charouz
8/18

Foto di: FIA F3

Raoul Hyman, Sauber Junior Team by Charouz

Raoul Hyman, Sauber Junior Team by Charouz
9/18

Foto di: FIA F3

Pedro Piquet, Trident

Pedro Piquet, Trident
10/18

Foto di: FIA F3

Max Fewtrell, ART Grand Prix

Max Fewtrell, ART Grand Prix
11/18

Foto di: FIA F3

Niko Kari, Trident

Niko Kari, Trident
12/18

Foto di: FIA F3

Niko Kari, Trident

Niko Kari, Trident
13/18

Foto di: FIA F3

Max Fewtrell, ART Grand Prix

Max Fewtrell, ART Grand Prix
14/18

Foto di: FIA F3

Liam Lawson, MP Motorsport

Liam Lawson, MP Motorsport
15/18

Foto di: FIA F3

Lirim Zendeli, Sauber Junior Team by Charouz

Lirim Zendeli, Sauber Junior Team by Charouz
16/18

Foto di: FIA F3

Liam Lawson, MP Motorsport

Liam Lawson, MP Motorsport
17/18

Foto di: FIA F3

Liam Lawson, MP Motorsport

Liam Lawson, MP Motorsport
18/18

Foto di: FIA F3

 
Cla Pilota Team Giri Tempo Gap Distacco Mph
1 Russian Federation Robert Shwartzman Italy Prema Powerteam 11 1'31.975     182.201
2 Denmark Christian Lundgaard France ART Grand Prix 11 1'32.083 0.108 0.108 181.987
3 New Zealand Marcus Armstrong Italy Prema Powerteam 11 1'32.427 0.452 0.344 181.310
4 India Jehan Daruvala Italy Prema Powerteam 11 1'32.529 0.554 0.102 181.110
5 United States Logan Sargeant United Kingdom Carlin 11 1'32.660 0.685 0.131 180.854
6 Finland Simo Laaksonen Netherlands MP Motorsport 13 1'32.755 0.780 0.095 180.669
7 Germany David Beckmann France ART Grand Prix 12 1'32.829 0.854 0.074 180.525
8 United Kingdom Max Fewtrell France ART Grand Prix 11 1'32.857 0.882 0.028 180.471
9 Australia Alex Peroni Spain Campos Racing 12 1'32.863 0.888 0.006 180.459
10 Japan Yuki Tsunoda Switzerland Jenzer Motorsport 11 1'32.875 0.900 0.012 180.436
11 Estonia Jüri Vips United Kingdom Hitech Racing 13 1'32.876 0.901 0.001 180.434
12 Finland Niko Kari Italy Trident 12 1'32.878 0.903 0.002 180.430
13 Brazil Pedro Piquet Italy Trident 11 1'32.880 0.905 0.002 180.426
14 Germany Lirim Zendeli Czech Republic Charouz Racing System 11 1'32.934 0.959 0.054 180.321
15 Netherlands Richard Verschoor Netherlands MP Motorsport 12 1'32.949 0.974 0.015 180.292
16 Netherlands Bent Viscaal Germany HWA AG 11 1'33.010 1.035 0.061 180.174
17 Switzerland Fabio Luca Scherer Czech Republic Charouz Racing System 11 1'33.022 1.047 0.012 180.150
18 Italy Leonardo Pulcini United Kingdom Hitech Racing 11 1'33.103 1.128 0.081 179.994
19 Australia Liam Lawson Netherlands MP Motorsport 13 1'33.150 1.175 0.047 179.903
20 Brazil Felipe Drugovich United Kingdom Carlin 12 1'33.313 1.338 0.163 179.589
21 Germany Keyvan Andres Germany HWA AG 11 1'33.430 1.455 0.117 179.364
22 China Ye Yifei United Kingdom Hitech Racing 12 1'33.475 1.500 0.045 179.277
23 Sebastian Fernandez Spain Campos Racing 12 1'33.508 1.533 0.033 179.214
24 Canada Devlin DeFrancesco Italy Trident 11 1'33.545 1.570 0.037 179.143
25 South Africa Raoul Hyman Czech Republic Charouz Racing System 11 1'33.564 1.589 0.019 179.107
26 Russian Federation Artem Petrov Switzerland Jenzer Motorsport 13 1'33.714 1.739 0.150 178.820
27 Germany Andreas Estner Switzerland Jenzer Motorsport 13 1'33.962 1.987 0.248 178.348
28 Japan Teppei Natori United Kingdom Carlin 11 1'34.054 2.079 0.092 178.174
29 United Kingdom Jake Hughes Germany HWA AG 11 1'34.173 2.198 0.119 177.949
Prossimo Articolo
F3, Barcellona: Pedro Piquet precede di un soffio Juri Vips nelle Libere

Articolo precedente

F3, Barcellona: Pedro Piquet precede di un soffio Juri Vips nelle Libere

Prossimo Articolo

F3, Barcellona: Lundgaard domina ma è penalizzato, in Gara 1 vince Shwartzman

F3, Barcellona: Lundgaard domina ma è penalizzato, in Gara 1 vince Shwartzman
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie FIA F3
Evento Barcelona
Piloti Robert Shwartzman
Team Prema Powerteam
Autore Marco Di Marco