Formula 1
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
40 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

F3, Barcellona: Pedro Piquet precede di un soffio Juri Vips nelle Libere

condivisioni
commenti
F3, Barcellona: Pedro Piquet precede di un soffio Juri Vips nelle Libere
Di:
10 mag 2019, 08:24

Il brasiliano del team Trident ha ottenuto il miglior crono con un margine di soli 9 millesimi sull'estone della Hitech GP. Shwartzman è terzo a poco più di due decimi, in ritardo Pulcini.

E’ iniziata sul tracciato di Barcellona la nuova era della Formula 3, unione della vecchia GP3 e della F3 Europea, ed a segnare il proprio nome nei libri di storia è stato Pedro Piquet.

Il brasiliano del team Trident, infatti, ha ottenuto il miglior crono nelle prime libere stagionali riuscendo ad ottenere il tempo di 1’33’’255 nella seconda fase di una sessione caratterizzata dal traffico ed alcune incomprensioni tra i piloti.

Il primo episodio è avvenuto nei minuti iniziali del turno quando David Beckmann si è trovato la vettura di Scherer, ancora in fase di riscaldamento, in piena traiettoria. Il tedesco della ART Grand Prix non è riuscito ad evitarlo ed ha baciato con il muso della propria monoposto il retrotreno dell’auto dello svizzero, mentre il secondo ha avuto protagonista Jake Hughes ed ancora una volta Scherer.

L’inglese, giunto in prossimità del terzo settore, è arrivato a tutta velocità e si è trovato anche in questo occasione il pilota del Sauber Junior Team by Charouz in piena traiettoria. Hughes ha frenato ed ha evitato Scherer, ma una volta affiancatosi allo svizzero ha mostrato tutto il proprio disappunto mostrando a lungo il dito medio.

Scorrendo la classifica dei tempi troviamo uno dei nomi più attesi alle spalle di Piquet, Juri Vips. L’estone ha migliorato sensibilmente i propri riferimenti nella seconda fase della sessione sino a fermarsi ad appena 9 millesimi di ritardo dal brasiliano a seguito di un T3 non al livello dei primi due.

Altro nome di spicco presente nelle parti alte della classifica dei tempi è quello di Robert Shwartzman. Il russo è stato il miglior esponente della Prema ed ha ottenuto il terzo crono in 1’33’’510 precedendo anche in questo caso di soli 9 millesimi Niko Kari, mentre la top 5 si è completata con Jake Hughes autore del quinto tempo ed impossibilitato a migliorarsi a causa della incomprensione citata.

Il team Carlin ha visto Logan Sargeant brillare con il sesto tempo, ma l’americano ha pagato un ritardo di 624 millesimi dal crono firmato Piquet, mentre alle sue spalle si è piazzata la seconda Prema presente in top 10, quella affidata a Marcus Armstrong.

Il neozelandese ha ottenuto il proprio miglior crono in 1’33’’923 e non ha voluto mostrare tutto il proprio potenziale sul giro secco.

Simo Laaksonen è stato invece il miglior pilota di casa MP Motorsport con l’ottavo tempo piazzandosi davanti a David Beckmann, nono e primo a non scendere sotto il muro del minuto e trentaquattro, e Ye Yifei.

Molti i nomi attesi che non sono riusciti ad entrare in top ten alla fine di questa sessione di libere. Daruvala, infatti, ha chiuso con l’undicesimo crono davanti a Lundgaard, mentre Fewtrell e Drugovich, hanno ottenuto il quindicesimo e sedicesimo riferimento.

In ritardo i due piloti italiani presenti in griglia. Leonardo Pulcini, dopo aver brillato in occasione dei test, ha ottenuto solamente il ventiquattresimo tempo, mentre Alessio Deledda ha confermato la propria fase di adattamento ottenendo l’ultimo riferimento.

Cla Pilota Team Giri Tempo Gap Distacco Mph
1 Brazil Pedro Piquet Italy Trident 15 1'33.255     179.700
2 Estonia Jüri Vips United Kingdom Hitech Racing 19 1'33.264 0.009 0.009 179.683
3 Russian Federation Robert Shwartzman Italy Prema Powerteam 14 1'33.510 0.255 0.246 179.210
4 Finland Niko Kari Italy Trident 15 1'33.519 0.264 0.009 179.193
5 United Kingdom Jake Hughes Germany HWA AG 17 1'33.766 0.511 0.247 178.721
6 United States Logan Sargeant Italy Prema Powerteam 15 1'33.879 0.624 0.113 178.506
7 New Zealand Marcus Armstrong Italy Prema Powerteam 14 1'33.923 0.668 0.044 178.422
8 Finland Simo Laaksonen Netherlands MP Motorsport 16 1'33.938 0.683 0.015 178.394
9 Germany David Beckmann France ART Grand Prix 15 1'34.059 0.804 0.121 178.164
10 China Ye Yifei United Kingdom Hitech Racing 20 1'34.144 0.889 0.085 178.003
11 India Jehan Daruvala Italy Prema Powerteam 15 1'34.211 0.956 0.067 177.877
12 Denmark Christian Lundgaard France ART Grand Prix 15 1'34.237 0.982 0.026 177.828
13 Canada Devlin DeFrancesco Italy Trident 16 1'34.301 1.046 0.064 177.707
14 Netherlands Bent Viscaal Germany HWA AG 17 1'34.321 1.066 0.020 177.669
15 United Kingdom Max Fewtrell France ART Grand Prix 16 1'34.367 1.112 0.046 177.583
16 Brazil Felipe Drugovich Italy Prema Powerteam 15 1'34.475 1.220 0.108 177.380
17 Netherlands Richard Verschoor Netherlands MP Motorsport 16 1'34.608 1.353 0.133 177.130
18 Germany Keyvan Andres Germany HWA AG 15 1'34.755 1.500 0.147 176.856
19 Germany Lirim Zendeli Czech Republic Charouz Racing System 19 1'34.860 1.605 0.105 176.660
20 Teppei Natori Italy Prema Powerteam 17 1'34.877 1.622 0.017 176.628
21 Italy Alex Peroni Spain Campos Racing 17 1'35.038 1.783 0.161 176.329
22 Australia Liam Lawson Netherlands MP Motorsport 13 1'35.053 1.798 0.015 176.301
23 Sebastian Fernandez Spain Campos Racing 7 1'35.139 1.884 0.086 176.142
24 Italy Leonardo Pulcini United Kingdom Hitech Racing 19 1'35.192 1.937 0.053 176.044
25 Germany Andreas Estner Switzerland Jenzer Motorsport 21 1'35.219 1.964 0.027 175.994
26 Yuki Tsunoda Switzerland Jenzer Motorsport 16 1'35.573 2.318 0.354 175.342
27 Raoul Hyman Czech Republic Charouz Racing System 16 1'35.725 2.470 0.152 175.063
28 Russian Federation Artem Petrov Switzerland Jenzer Motorsport 18 1'35.814 2.559 0.089 174.901
29 Switzerland Fabio Luca Scherer Czech Republic Charouz Racing System 15 1'36.140 2.885 0.326 174.308
30 Alessio Deledda Spain Campos Racing 16 1'36.241 2.986 0.101 174.125

 

Prossimo Articolo
Test F3, Hungaroring, Giorno 2: Shwartzman tiene in alto i colori della Prema

Articolo precedente

Test F3, Hungaroring, Giorno 2: Shwartzman tiene in alto i colori della Prema

Prossimo Articolo

F3, Barcellona: Shwartzman conquista di forza la prima pole stagionale

F3, Barcellona: Shwartzman conquista di forza la prima pole stagionale
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie FIA F3
Evento Barcelona
Piloti Pedro Piquet
Team Trident
Autore Marco Di Marco