F3, Austria, Libere: Armostrong piazza la zampata nel finale e si prende il miglior tempo

condivisioni
commenti
F3, Austria, Libere: Armostrong piazza la zampata nel finale e si prende il miglior tempo
Di:

Il pilota del team Prema è autore di un grande giro nei secondi conclusivi e precede di poco più di 1 decimo Pedro Piquet. Torna nei piani alti anche la ART Grand Prix che piazza tutti i suoi piloti in top 10.

Dopo la trasferta francese del Paul Ricard i piloti della Formula 3 sono subito tornati in pista in Austria per disputare il terzo round stagionale. Sul tracciato del Red Bull Ring si sono disputate le prove libere che hanno visto ancora una volta una vettura del team Prema svettare in cima alla classifica dei tempi.

Ad ottenere il miglior crono è stato Marcus Armstrong. Il neozelandese, in cerca di riscatto dopo un inizio di stagione al di sotto delle aspettative, è riuscito a piazzare la zampata decisiva nei secondi conclusivi del turno fermando il cronometro sul tempo di 1’19’’396.

Alle spalle del pilota della Prema troviamo un Pedro Piquet in uno stato di forma smagliante. Dopo la brillante prova fornita in Francia, il portacolori del team Trident si è ripetuto anche nella sessione odierna ottenendo il secondo tempo ad appena un decimo di ritardo.

Il turno di libere ha finalmente visto tornare nei piani alti anche i piloti della ART Grand Prix. La scuderia francese, data per dispersa nel precedente appuntamento del Le Castellet, ha piazzato i suoi tre piloti in top 10 con Christian Lundgaard ancora una volta migliore dei tre con il terzo crono in 1’19’’566 davanti a David Beckmann, mentre Max Fewtrell ha chiuso con il decimo tempo ed un ritardo di 4 decimi dal riferimento firmato Armstrong.

Altra conferma giunta al termine di questa sessione è quella di Juri Vips. L’estone della Hitech Gp ha ottenuto il quinto crono in 1’19’’655 precedendo il vincitore di Gara 1 del Paul Ricard, Jehan Daruvala, ed il compagno di team Leonardo Pulcini.

L’italiano deve necessariamente dare una svolta a questa stagione dopo un inizio di campionato semplicemente da dimenticare ed il Red Bull Ring può essere il giusto palcoscenico per iniziare a ben figurare.

Fuori dai primi 5 il leader della classifica piloti, Robert Shwartzman. Il russo ha chiuso il turno con il tempo di 1’19’’821, precedendo Niko Kari, ma sarà sicuramente uno dei protagonisti del turno di qualifiche che scatterà questo pomeriggio alle 17:50.

 

F3, Paul Ricard, Gara 2: Shwartzman regala una rimonta da applausi e scappa in classifica

Articolo precedente

F3, Paul Ricard, Gara 2: Shwartzman regala una rimonta da applausi e scappa in classifica

Prossimo Articolo

F3, Austria: Armstrong si prende la prima pole stagionale, Shwartzman attardato da problemi

F3, Austria: Armstrong si prende la prima pole stagionale, Shwartzman attardato da problemi
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie FIA F3
Evento Spielberg
Piloti Marcus Armstrong
Team Prema Powerteam
Autore Marco Di Marco