GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
82 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
104 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
46 giorni
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
53 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
Prossimo evento tra
39 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
Prossimo evento tra
53 giorni
WRC
22 gen
-
26 gen
Evento concluso
13 feb
-
16 feb
Prossimo evento tra
18 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
33 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
47 giorni
Formula E
17 gen
-
18 gen
Evento concluso
14 feb
-
15 feb
Prossimo evento tra
19 giorni
WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
27 giorni

F3, Austria: Armstrong si prende la prima pole stagionale, Shwartzman attardato da problemi

condivisioni
commenti
F3, Austria: Armstrong si prende la prima pole stagionale, Shwartzman attardato da problemi
Di:
28 giu 2019, 17:10

Il neozelandese è imprendibile al Red Bull Ring e può festeggiare la prima pole del 2019. Risorgono le ART con Fewtrell e Lundgaard, mentre Shwartzman rimane fermo ad inizio turno e scatterà 12°.

E’ stata una sessione di qualifiche decisamente caotica quella andata in scena sul tracciato del Red Bull Ring valida per determinare la griglia di partenza della prima gara del weekend di Formula 3. A spuntarla, al termine di un turno ricco di colpi di scena, è stato un Marcus Armstrong spaziale.

Il pilota del team Prema ha conquistato la prima pole stagionale con il crono di 1’19’’716, ma avrebbe potuto agevolmente abbassare il limite se la bandiera rossa non fosse stata esposta quando al termine della sessione mancavano 4 minuti.

La direzione gara ha deciso di sospendere le operazioni in pista a causa della violenta uscita di pista di Logan Sargeant all’ultima curva. Il pilota del team Carlin, dopo essere arrivato lungo, è letteralmente decollato su un dissuasore per poi andare ad infilare la sua monoposto all’interno delle gomme di protezione.

Fortunatamente Sargeant è uscito illeso dall’impatto, ma i suoi meccanici dovranno affrontare una lunga notte di lavoro per ripristinare i danni.

La bandiera rossa ha così impedito ad Armstrong di completare un giro praticamente perfetto, mentre Vips e Pulcini, passati sul traguardo prima dell’interruzione, sono riusciti a migliorarsi e recuperare posizioni in classifica.

I secondi conclusivi del turno hanno comunque visto una lotta incredibile proprio tra Vips e Fewtrell per la conquista del secondo crono e ad avere la meglio è stato il pilota della ART Grand Prix, bravo a sfruttare la scia di Beckmann sul traguardo e chiudere alle spalle del neozelandese con appena 123 millesimi di ritardo.

Vips, apparso finalmente incisivo anche in qualifica, si è dovuto accontentare del terzo tempo con un ritardo di 57 millesimi dall’inglese e condividerà la seconda fila con Jehan Daruvala.

Il pilota indiano è riuscito a migliorarsi nei minuti conclusivi della sessione ma non è stato in grado di tenere il passo di Armstrong.

In casa ART Grand Prix si torna a vedere la luce in fondo al tunnell dopo il weekend da incubo del Paul Ricard ed il merito è anche di Christian Lundgaard. Il pilota del vivaio Renault è apparso incisivo sul saliscendi del Red Bull Ring ed ha conquistato il quarto tempo in 1’20’’003 diventando il primo pilota a non scendere sotto il muro del minuto e diciannove secondi.

Alle spalle del danese scatterà un Jake Hughes ormai specialista nello sfruttare l’ultimo momento decisivo per guadagnare posizioni in classifica. La zampata dell’inglese è costata al nostro Leonardo Pulcini la retrocessione in quarta fila.

L’italiano, fortunato come Vips a migliorarsi prima della bandiera rossa, non ha trovato lo stesso feeling con la vettura nei minuti conclusivi del turno ed ha così dovuto accontentarsi di un gap dalla vetta di 472 millesimi.

Pedro Piquet, David Beckmann e Sebastian Fernandez hanno completato la top ten, ma quest’ultimo dovrà arretrare di tre posizioni in griglia a causa della penalità rimediata questa mattina nel corso delle Libere.

Sorprende l’assenza dai primi dieci del leader del campionato Robert Shwartzman. Il russo era riuscito a conquistare il terzo riferimento di giornata ad inizio sessione, ma un problema tecnico riscontrato sulla sua Prema lo ha messo fuori dai giochi in anticipo.

Per Shwartzman domani sarà una Gara 1 complicata dato che dovrà partire dalla dodicesima casella.

Cla Pilota Team Giri Tempo Gap Distacco Mph
1 New Zealand Marcus Armstrong Prema Powerteam 14 1'19.716     195.363
2 United Kingdom Max Fewtrell ART Grand Prix 16 1'19.839 0.123 0.123 195.062
3 Estonia Jüri Vips Hitech Racing 17 1'19.896 0.180 0.057 194.923
4 India Jehan Daruvala Prema Powerteam 14 1'19.934 0.218 0.038 194.830
5 Denmark Christian Lundgaard ART Grand Prix 14 1'20.003 0.287 0.069 194.662
6 United Kingdom Jake Hughes HWA AG 16 1'20.075 0.359 0.072 194.487
7 Italy Leonardo Pulcini Hitech Racing 17 1'20.188 0.472 0.113 194.213
8 Brazil Pedro Piquet Trident 14 1'20.190 0.474 0.002 194.208
9 Germany David Beckmann ART Grand Prix 16 1'20.203 0.487 0.013 194.177
10 Venezuela Sebastian Fernandez Wahbeh Campos Racing 15 1'20.204 0.488 0.001 194.174
11 Germany Lirim Zendeli Charouz Racing System 16 1'20.234 0.518 0.030 194.102
12 Russian Federation Robert Shwartzman Prema Powerteam 6 1'20.277 0.561 0.043 193.998
13 Netherlands Bent Viscaal HWA AG 16 1'20.301 0.585 0.024 193.940
14 Netherlands Richard Verschoor MP Motorsport 15 1'20.308 0.592 0.007 193.923
15 Canada Devlin DeFrancesco Trident 14 1'20.323 0.607 0.015 193.887
16 Australia Alex Peroni Campos Racing 14 1'20.328 0.612 0.005 193.875
17 New Zealand Liam Lawson MP Motorsport 16 1'20.386 0.670 0.058 193.735
18 Brazil Felipe Drugovich Carlin 14 1'20.407 0.691 0.021 193.684
19 Finland Simo Laaksonen MP Motorsport 14 1'20.427 0.711 0.020 193.636
20 Finland Niko Kari Trident 14 1'20.476 0.760 0.049 193.518
21 Japan Teppei Natori Carlin 15 1'20.539 0.823 0.063 193.367
22 Giorgio Carrara Jenzer Motorsport 17 1'20.592 0.876 0.053 193.240
23 China Ye Yifei Hitech Racing 16 1'20.662 0.946 0.070 193.072
24 United States Logan Sargeant Carlin 11 1'20.673 0.957 0.011 193.046
25 Switzerland Fabio Luca Scherer Charouz Racing System 15 1'20.778 1.062 0.105 192.795
26 South Africa Raoul Hyman Charouz Racing System 16 1'20.887 1.171 0.109 192.535
27 Japan Yuki Tsunoda Jenzer Motorsport 15 1'20.959 1.243 0.072 192.364
28 Germany Keyvan Andres HWA AG 16 1'21.319 1.603 0.360 191.512
29 Germany Andreas Estner Jenzer Motorsport 15 1'21.658 1.942 0.339 190.717
30 Italy Alessio Deledda Campos Racing 15 1'21.935 2.219 0.277 190.072
Scorrimento
Lista

Ye Yifei, Hitech Grand Prix

Ye Yifei, Hitech Grand Prix
1/22

Foto di: FIA F3

Teppei Natori, Carlin Buzz Racing

Teppei Natori, Carlin Buzz Racing
2/22

Foto di: FIA F3

Sebastian Fernandez, Campos Racing

Sebastian Fernandez, Campos Racing
3/22

Foto di: FIA F3

Simo Laaksonen, MP Motorsport

Simo Laaksonen, MP Motorsport
4/22

Foto di: FIA F3

Teppei Natori, Carlin Buzz Racing

Teppei Natori, Carlin Buzz Racing
5/22

Foto di: FIA F3

Yuki Tsunoda, Jenzer Motorsport

Yuki Tsunoda, Jenzer Motorsport
6/22

Foto di: FIA F3

Robert Shwartzman, PREMA Racing

Robert Shwartzman, PREMA Racing
7/22

Foto di: FIA F3

Richard Verschoor, MP Motorsport

Richard Verschoor, MP Motorsport
8/22

Foto di: FIA F3

Raoul Hyman, Sauber Junior Team by Charouz

Raoul Hyman, Sauber Junior Team by Charouz
9/22

Foto di: FIA F3

Pedro Piquet, Trident

Pedro Piquet, Trident
10/22

Foto di: FIA F3

Max Fewtrell, ART Grand Prix

Max Fewtrell, ART Grand Prix
11/22

Foto di: FIA F3

Max Fewtrell, ART Grand Prix

Max Fewtrell, ART Grand Prix
12/22

Foto di: FIA F3

Niko Kari, Trident

Niko Kari, Trident
13/22

Foto di: FIA F3

Raoul Hyman, Sauber Junior Team by Charouz

Raoul Hyman, Sauber Junior Team by Charouz
14/22

Foto di: FIA F3

Raoul Hyman, Sauber Junior Team by Charouz

Raoul Hyman, Sauber Junior Team by Charouz
15/22

Foto di: FIA F3

Niko Kari, Trident

Niko Kari, Trident
16/22

Foto di: FIA F3

Niko Kari, Trident

Niko Kari, Trident
17/22

Foto di: FIA F3

Leonardo Pulcini, Hitech Grand Prix

Leonardo Pulcini, Hitech Grand Prix
18/22

Foto di: FIA F3

Juri Vips, Hitech Grand Prix

Juri Vips, Hitech Grand Prix
19/22

Foto di: FIA F3

Liam Lawson, MP Motorsport

Liam Lawson, MP Motorsport
20/22

Foto di: FIA F3

Marcus Armstrong, PREMA Racing

Marcus Armstrong, PREMA Racing
21/22

Foto di: FIA F3

Logan Sargeant, Carlin Buzz Racing

Logan Sargeant, Carlin Buzz Racing
22/22

Foto di: FIA F3

Prossimo Articolo
F3, Austria, Libere: Armostrong piazza la zampata nel finale e si prende il miglior tempo

Articolo precedente

F3, Austria, Libere: Armostrong piazza la zampata nel finale e si prende il miglior tempo

Prossimo Articolo

F3, Austria: cancellati i tempi di Lundgaard e Beckmann al termine delle qualifiche

F3, Austria: cancellati i tempi di Lundgaard e Beckmann al termine delle qualifiche
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie FIA F3
Evento Spielberg
Piloti Robert Shwartzman , Marcus Armstrong
Team Prema Powerteam
Autore Marco Di Marco