Artur Janosz debutta in GP3 con la Trident

condivisioni
commenti
Artur Janosz debutta in GP3 con la Trident
Di:

Il pilota polacco proviene dall'Euroformula Open ha già partecipato ai test di fine 2014 ad Abu Dhabi

Artur Janosz, pilota polacco proveniente dal Campionato Euroformula Open, entra a far parte del Team Trident dove sarà alla guida della vettura numero #26 a partire dai primi Test pre-stagionali che si terranno sul circuito di Estoril il 18 e il 19 marzo.

Per Janosz il 2015 sarà l'anno del debutto nel campionato GP3, ma il suo approccio professionale al motorsport nonché le sue naturali capacità agonistiche gli permetteranno di non faticare a mantenere il passo dei migliori in classifica. Il giovano polacco ha partecipato ai test post stagionali di GP3 in chiusura della scorsa stagione agonistica.

Giacomo Ricci: "Sono felice di poter annunciare l'accordo raggiunto con Artur Janosz che trovo molto interessante come pilota e sono sicuro potrà essere una bella sorpresa nel Campionato GP3. Inoltre, essendo di nazionalità polacca, potrà riaccendere l'attenzione del pubblico est-europeo sul Motorsport di alto livello sperando di ripercorrere le tappe che hanno portato tra i big della F1 anche il connazionale Robert Kubica".

Artur Janosz: "Il 2014 è stata una stagione molto positiva per me e mi sento ora pronto ad affrontare la prossima sfida. Il cambiamento verso una categoria superiore e più esigente come la GP3, non sarà per nulla facile, ma sono convinto che questo sia il momento giusto per puntare in alto. Sono quindi fiducioso in questo accordo con Trident che, con l'aiuto dei suoi ingegnere nonché del Team Manager, Giacomo Ricci, saprà trasferirmi l'esperienza e conoscenze acquisite negli anni".

Alex Fontana si accasa alla Status GP per il 2015

Articolo precedente

Alex Fontana si accasa alla Status GP per il 2015

Prossimo Articolo

Kevin Ceccon in GP3 con il team Arden

Kevin Ceccon in GP3 con il team Arden
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie FIA F3
Piloti Artur Janosz
Autore Redazione Motorsport.com