Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
2 giorni
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
1 giorno
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
9 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
65 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
12 dic
-
14 dic

Alesi centra la tripletta con il successo in Gara 2 a Spa-Francorchamps

condivisioni
commenti
Alesi centra la tripletta con il successo in Gara 2 a Spa-Francorchamps
Di:
27 ago 2017, 08:02

Il francese della Trident centra la terza vittoria consecutiva conducendo le operazioni dal primo all'ultimo giro. Russell è protagonista di una grande rimonta e centra il secondo gradino del podio davanti a Tveter, mentre Aitken è costretto al ritiro.

Il vincitore della gara George Russell, ART Grand Prix
Ryan Tveter, Trident
George Russell, ART Grand Prix, Nirei Fukuzumi, ART Grand Prix, Jack Aitken, ART Grand Prix
George Russell, ART Grand Prix
Ryan Tveter, Trident
Alessio Lorandi, Jenzer Motorsport
Giuliano Alesi, Trident
George Russell, ART Grand Prix
Giuliano Alesi, Trident
Tatiana Calderon, DAMS
Arjun Maini, Jenzer Motorsport
Giuliano Alesi, Trident
Ryan Tveter, Trident
Giuliano Alesi, Trident

Giuliano Alesi è ormai lo specialista di Gara 2 nella GP3 Series. Il francese della Trident, infatti, dopo le vittorie ottenute nelle domeniche mattina di Silverstone e Budapest si è ripetuto anche sul tracciato di Spa-Francorchamps, centrando così il terzo successo consecutivo.

Ancora una volta l'inversione della griglia è stata fondamentale per consentire ad Alesi di piazzarsi nelle zone alte della griglia, ma Giuliano è stato bravo al via nel bruciare il poleman Falchero e svoltare subito in prima posizione per poi mantenere il comando nel corso di tutti i 13 giri.

Alesi è riuscito a tagliare il traguardo con un vantaggio di 3 secondi su un George Russell autentico protagonista della gara odierna.

Il leader del campionato, infatti, dopo essersi avviato dall'ottava casella è stato protagonista di una rimonta fuoriosa, agevolata anche dal ritiro di Aitken e dalla sosta imprevista di Boccolacci, condita da un passo gara inarrivabile per gli altri piloti presenti in pista.

Russell ha messo nel mirino prima Falchero e successivamente Tveter accontentandosi così di un secondo gradino del podio che lo lancia in classifica generale.

Il team Trident può certamente festeggiare non solo per la vittoria di Alesi, ma anche per il terzo posto di Tveter autore di una gara solida e bravo ad avere la meglio su Falchero al sesto giro grazie all'ausilio del DRS, mentre proprio il francese del team Campos è stata la delusione di giornata retrocedendo dalla prima posizione di partenza sino alla quinta conclusiva e mostrando un passo decisamente lontano dai piloti che l'hanno preceduto.

Buona la rimonta di Nirei Fukuzumi, abile a risalire dalla settima casella di partenza sino al quarto posto conclusivo, mentre alle spalle del giapponese hanno preso punti, oltre al citato Falchero, Maini, Hubert e Joerg.

Quest'ultimo ha approfittato della penalità di 5 secondi inflitta a Niko Kari. Il finlandese della Arden ha reistito in maniera estrema ad un tentativo di sorpasso di Fukuzumi nel rettilineo del Kemmel spingendolo sull'erba per poi alzare il piede dal gas e lasciar passare il pilota della ART Grand Prix e questa manovra l'ha costretto alla retrocessione in nona posizione davanti a Hyman.

Sfiora la top ten Leonardo Pulcini, giunto undicesimo con in scia Schothorst, ed anche per Alessio Lorandi la trasferta di Spa-Francorchamps è stata avara di soddisfazioni con il quattordicesimo posto odierno.

Una nota di demerito, infine, spetta a Jack Aitken. L'anglo-coreano si è mostrato ancora una volta incostante ed ha gettato alle ortiche un piazzamento prezioso in ottica campionato quando al giro numero sei, dopo aver superato Boccolacci, ha chiuso la traiettoria al francese pensando di aver già l'intera vettura davanti ed è andato a colpire con la posteriore destra l'ala anteriore della Trident.

Per Boccolacci la sosta ai box si è resa necessaria per sostituire il muso e la gara è stata così compromessa, mentre Aitken, punito anche con 10 secondi di penalità, si è mestamente ritirato ai box.

Al termine del round di Spa-Francorchamps, Russell è sempre più leader della classifica con 137 punti, mentre Aitken matiene il secondo posto a quota 101 ma vede avvicinarsi Fukuzumi salito adesso a 95, mentre Giuliano Alesi supera Hubert e sale in quarta posizione con 87 punti.

Cla #PilotaTeamGiriTempoGapDistaccoMphPitsRitiratoPuntiBonus
1   10 france Giuliano Alesi  italy Trident 13 27'50.961     195.899     15  
2   3 united_kingdom George Russell  france ART Grand Prix 13 27'54.284 3.323 3.323 195.510     12 2
3   11 united_states Ryan Tveter  italy Trident 13 27'58.050 7.089 3.766 195.072     10  
4   2 japan Nirei Fukuzumi  france ART Grand Prix 13 28'01.863 10.902 3.813 194.629     8  
5   26 france Julien Falchero  spain Campos Racing 13 28'03.631 12.670 1.768 194.425     6  
6   24 india Arjun Maini  switzerland Jenzer Motorsport 13 28'05.356 14.395 1.725 194.226     4  
7   4 france Anthoine Hubert  france ART Grand Prix 13 28'05.628 14.667 0.272 194.195     2  
8   9 switzerland Kevin Jörg  italy Trident 13 28'09.252 18.291 3.624 193.778     1  
9   5 finland Niko Kari  united_kingdom Arden International 13 28'09.505 18.544 0.253 193.749        
10   27 south_africa Raoul Hyman  spain Campos Racing 13 28'10.380 19.419 0.875 193.649        
11   6 italy Leonardo Pulcini  united_kingdom Arden International 13 28'12.650 21.689 2.270 193.389        
12   7 netherlands Steijn Schothorst  united_kingdom Arden International 13 28'13.035 22.074 0.385 193.345        
13   15 colombia Tatiana Calderón  france DAMS 13 28'13.451 22.490 0.416 193.297        
14   22 italy Alessio Lorandi  switzerland Jenzer Motorsport 13 28'14.374 23.413 0.923 193.192        
15   14 france Matthieu Vaxivière  france DAMS 13 28'18.856 27.895 4.482 192.682        
16   16 brazil Bruno Baptista  france DAMS 13 28'21.322 30.361 2.466 192.403        
17   12 france Dorian Boccolacci  italy Trident 13 29'28.596 1'37.635 1'07.274 185.085        
18   1 united_kingdom Jack Aitken  france ART Grand Prix 11 29'19.618 2 giri 2 giri 157.370        
  dnf 28 argentina Marcos Siebert  spain Campos Racing 10 22'23.027 3 giri 1 giro 187.410   Ritirato    
  dnf 23 ecuador Juan Manuel Correa switzerland Jenzer Motorsport 9 19'39.074 4 giri 1 giro 192.085   Ritirato
Prossimo Articolo
Gara 1: Russell imprendibile, ART monopolizza il podio di Spa

Articolo precedente

Gara 1: Russell imprendibile, ART monopolizza il podio di Spa

Prossimo Articolo

Daniel Ticktum debutta in GP3 a Monza con la DAMS

Daniel Ticktum debutta in GP3 a Monza con la DAMS
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie FIA F3
Evento Spa-Francorchamps
Location Spa-Francorchamps
Piloti Ryan Tveter , George Russell , Giuliano Alesi
Team Trident
Autore Marco Di Marco