GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
55 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
77 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
69 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
125 giorni
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
19 giorni
WSBK
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
6 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
20 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
5 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
13 Ore
:
50 Minuti
:
43 Secondi
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
25 giorni

Video: Correa torna in piedi a meno di 2 mesi dall'incidente

condivisioni
commenti
Video: Correa torna in piedi a meno di 2 mesi dall'incidente
Di:
24 ott 2019, 10:39

Il pilota del Sauber Junior Team ha pubblicato un video sul proprio profilo Instagram nel quale si alza dal letto sulle sue gambe.

Dopo quasi due mesi dal tremendo incidente di Spa-Francorchamps, costato la vita ad Anthoine Hubert, Juan Manuel Correa è tornato ad alzarsi in piedi sulle proprie gambe.

Il pilota del Sauber Junior Team by Charouz, sottoposto ad una delicata operazione di 17 ore necessaria per la ricostruzione dell’arto destro gravemente ferito dopo l’incidente di Spa, ha voluto condividere sul proprio profilo Instagram un momento intenso come quello che l’ha visto alzarsi dal letto sulle proprie gambe assistito dai dottori della clinica di Londra dove è ricoverato.

“Per la prima volta in piedi. Si procede pian piano”. Questa la didascalia scelta da Correa per commentare un video che ha stupito tutta la comunità del Motorsport per la grande forza di volontà mostrata dal pilota di F2.

Correa, dopo il risveglio dal coma indotto, ha scelto di optare per la ricostruzione dell’arto destro scartando subito l’ipotesi dell’amputazione. La decisione dell’ecuadoregno-americano sembra avergli dato ragione, ed anche i medici si sono dichiarati soddisfatti dopo il delicato intervento.

L’augurio è che la sua forza di volontà possa accompagnarlo durante la lunga fase di riabilitazione.

 
Prossimo Articolo
HWA sostituirà Arden in Formula 2 dal 2020

Articolo precedente

HWA sostituirà Arden in Formula 2 dal 2020

Prossimo Articolo

Lundgaard debutta in Formula 2 con la Trident ad Abu Dhabi

Lundgaard debutta in Formula 2 con la Trident ad Abu Dhabi
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie FIA F2
Piloti Juan Manuel Correa
Team Charouz Racing System
Autore Marco Di Marco