Test F2 Jerez, giorno 1: de Vries dominatore assoluto, Mick Schumacher è terzo

condivisioni
commenti
Test F2 Jerez, giorno 1: de Vries dominatore assoluto, Mick Schumacher è terzo
Di:
26 feb 2019, 17:04

La prima sessione di test invernali ha visto l'olandese della ART Grand Prix ottenere il miglior crono sia al mattino che al pomeriggio. Alle sue spalle brillano Nicholas Latifi e Mick Schumacher.

Sul tracciato di Jerez si è alzato il sipario sulla stagione 2019 della Formula 2. I team si sono infatti ritrovati in pista per affrontare la prima sessione di test invernali ed a dettare il ritmo è stato Nyck de Vries.

L’olandese, passato dalla Prema alla ART Grand Prix, è stato l’assoluto protagonista del primo giorno di prove facendo segnare il miglior crono sia al mattino che al pomeriggio. Nyck ha ottenuto quale miglior riferimento il tempo di 1’25’’358 proprio nei minuti conclusivi della giornata subito dopo essere tornato in pista a seguito di una bandiera rossa provocata da Gelael rimasto fermo con la sua Prema in curva 8.

Sono state numerose le interruzioni verificatesi in questa giornata. A far sventolare la prima rossa è stato nel corso del mattino Sergio Sette Camara, protagonista di un testacoda in curva 1, mentre al pomeriggio le auto sono dovute tornare ai box a causa della vettura di Jordan King ferma in curva 14 per problemi meccanici.

Sempre nel pomeriggio la sessione è stata interrotta altre due volte per via degli stop di Correa prima e Gelael poi.

De Vries è stato quindi il protagonista assoluto, specie considerando il margine di poco inferiore ai 4 decimi rifilato ad un altro veterano della categoria, Nicholas Latifi.

Il canadese, terzo al termine del turno mattutino, ha chiuso il pomeriggio con il crono di 1’25’’727 accumulando un totale di 75 tornate e precedendo il miglior rookie di giornata Mick Schumacher.

Il tedesco è parso subito a proprio agio con la nuova categoria. Dopo aver fermato il cronometro al mattino sul tempo di 1’26’’326, centrando così il sesto posto nella classifica, si è decisamente migliorato al pomeriggio abbassando il proprio limite sino al riferimento di 1’25’’787. Mick era anche riuscito a portarsi in cima quando è tornata a sventolare la bandiera verde dopo lo stop di King, ma de Vries e Latifi sono riusciti a fare meglio del figlio d’arte che ha così chiuso con il terzo crono.

Positiva la prima giornata disputata dal nostro Luca Ghiotto. Il pilota del team UNI Virtuosi ha ottenuto il quarto tempo sia al mattino che al pomeriggio ed è stato proprio nel corso del turno pomeridiano che è riuscito a mettersi in luce fermando il cronometro sul tempo di 1’25’’887.

Alle spalle di Ghiotto ha ottenuto il quinto tempo assoluto Sergio Sette Camara. Il brasiliano della DAMS, dopo lo stop mattutino, si è riscattato ottenendo proprio al mattino il proprio miglior riferimento in 1’25’’874 e diventando così l’ultimo pilota a scendere sotto il muro del minuto e ventisei secondi.

Primo tra i driver a non scendere sotto questo limite è stato Louis Deletraz. Lo svizzero, chiamato alla stagione della verità dopo essere passato al team Carlin, ha vissuto una prima giornata piuttosto costante completando 66 giri ed ottenendo quale miglior crono il tempo di 1’26’’217 precedendo Nikita Mazepin.

Il russo, salito di categoria rimanendo sempre fedele alla ART Grand Prix, ha vissuto una mattinata in ombra compiendo soltanto 18 giri ed ottenendo il sedicesimo tempo, mentre al pomeriggio è stato uno dei piloti più attivi in pista con ben 48 tornate ed il miglior riferimento in 1’26’’230.

La top ten si è completata con due rookie, Guanyu Zhou e Callum Ilott, in ottava e decima posizione nella classifica dei tempi separati da Dorian Boccolacci, chiamato per questi test dal team Campos Racing.

Giuliano Alesi è rimasto fuori dai primi dieci centrando l’undicesimo crono in 1’26'577, mentre il campione 2018 della GP3 Series, Anthoine Hubert, non ha particolarmente impressionato centrando solamente il diciassettesimo tempo assoluto in 1’26’’908.

Pos. Pilota Team Mattino Pomeriggio
1 Nyck de Vries ART Grand Prix 1:25.819 1:25.358
2 Nicholas Latifi DAMS 1:25.964 1:25.727
3 Mick Schumacher Prema Racing 1:26.326 1:25.783
4 Sergio Sette Camara DAMS 1:25.874 1:26.579
5 Luca Ghiotto UNI-Virtuosi 1:26.082 1:25.887
6 Louis Deletraz Carlin 1:26.217 1:26.512
7 Nikita Mazepin ART Grand Prix 1:26.910 1:26.230
8 Guan Yu Zhou UNI-Virtuosi 1:26.349 1:26.593
9 Dorian Boccolacci Campos Racing 1:26.430 1:28.903
10 Callum Ilott Sauber/Charouz 1:26.508 1:26.573
11 Giuliano Alesi Trident 1:26.744 1:26.577
12 Sean Gelael Prema Racing 1:26.614 1:26.733
13 Nobuharu Matsushita Carlin 1:27.167 1:26.625
14 Richard Verschoor MP Motorsport 1:26.657 1:27.102
15 Juan Manuel Correa Sauber/Charouz 1:26.742 1:26.882
16 Jordan King MP Motorsport 1:26.869 1:27.317
17 Anthoine Hubert BWT Arden 1:26.908 1:27.551
18 Jack Aitken Campos Racing 1:27.027 1:27.227
19 Ralph Boschung Trident 1:27.682 1:27.076
20 Tatiana Calderon BWT Arden   1:28.515
Scorrimento
Lista

Sean Gelael, Prema Racing

Sean Gelael, Prema Racing
1/9

Foto di: Joe Portlock / LAT Images

Tatiana Calderon

Tatiana Calderon
2/9

Foto di: Joe Portlock / LAT Images

Mick Schumacher, PREMA RACING

Mick Schumacher, PREMA RACING
3/9

Foto di: FIA Formula 2

Nyck De Vries, ART GRAND PRIX

Nyck De Vries, ART GRAND PRIX
4/9

Foto di: FIA Formula 2

Luca Ghiotto

Luca Ghiotto
5/9

Foto di: Joe Portlock / LAT Images

Nobuharu Matsushita

Nobuharu Matsushita
6/9

Foto di: Joe Portlock / LAT Images

Nikita Mazepin, ART Grand Prix

Nikita Mazepin, ART Grand Prix
7/9

Foto di: Joe Portlock / LAT Images

Luca Ghiotto

Luca Ghiotto
8/9

Foto di: Joe Portlock / LAT Images

Anthoine Hubert

Anthoine Hubert
9/9

Foto di: Joe Portlock / LAT Images

Prossimo Articolo
Fotogallery: ecco il casco di Mick Schumacher per la Formula 2 2019

Articolo precedente

Fotogallery: ecco il casco di Mick Schumacher per la Formula 2 2019

Prossimo Articolo

Test F2 Jerez, Giorno 2: de Vries si conferma il più veloce, ma Ghiotto è vicinissimo

Test F2 Jerez, Giorno 2: de Vries si conferma il più veloce, ma Ghiotto è vicinissimo
Carica commenti

Su questo articolo

Serie FIA F2
Evento Test di febbraio a Jerez
Sotto-evento Martedì
Piloti Nyck De Vries
Team ART Grand Prix
Autore Marco Di Marco
Be first to get
breaking news