Test F2 Barcellona, Giorno 2: Verschoor si mette in mostra

Il pilota olandese è stato autore del miglior tempo assoluto con il crono di 1'28''280 ottenuto nel turno mattutino ed ha preceduto Boschung e Drugovich. Al pomeriggio svetta Beckmann.

Test F2 Barcellona, Giorno 2: Verschoor si mette in mostra

E’ stato Richard Verschoor a mettere il proprio autografo in cima alla lista dei tempi al termine della seconda giornata di test che team e piloti della Formula 2 hanno disputato sul tracciato di Barcellona.

L’olandese, ancora in attesa di sapere se riuscirà a tornare in pista nel secondo round stagionale avendo firmato con MP Motorsport soltanto per il primo appuntamento del Bahrain, ha fermato il cronometro sul tempo di 1’28’’280 in occasione della sessione mattutina.

Alle spalle dell’olandese ha chiuso Ralph Boschung, distanziato di 194 millesimi, mentre Felipe Drugovich ha ottenuto il terzo riferimento in 1’28’’544.

Scorrendo la classifica si può notare come la maggior parte dei nomi di spicco della categoria siano rimasti in ombra nel turno del mattino.

Dietro Drugovich ha ottenuto il quarto riferimento Marcus Armstrong, in ritardo di 390 millesimi dal crono firmato Verschoor, mentre alle spalle del pilota supportato dalla FDA hanno trovato spazio Bent Viscaal e Roy Nissany.

Settimo tempo per il rookie della ART Grand Prix Théo Pourchaire in 1’28’’766, mentre Zendeli si è messo tra il transalpino e Christian Lundgaard con il nono crono ed appena 4 millesimi di vantaggio sul danese.

Riferimenti sensibilmente più alti al pomeriggio, dove ad imporsi in cima alla classifica sono stati i due portacolori del Charouz Racing System, Daivd Beckmann e Guilherme Samaia. Il rookie tedesco, che ha ben impressionato nel round di debutto in Bahrain, ha ottenuto il miglior crono in 1’29’’384 infliggendo al proprio compagno di team 126 millesimi di distacco.

Verschoor è stato l’ultimo pilota a scendere sotto il muro dell’1’30’’ ottenendo il terzo riferimento pomeridiano ma a mezzo secondo di ritardo da Beckmann, mentre il resto della comitiva ha girato su decisamente più alti.

Il campione 2020 della Formula Regional, Gianluca Petecof, ha firmato il quarto tempo accusando però un gap di 1’’3 dalla vetta, ed ha preceduto il connazionale Drugovich autore del crono di 1’30’’837.

Il team MP Motorsport è riuscito a portare entrambe le vetture in top ten anche al pomeriggio grazie al sesto riferimento firmato Lirim Zendeli, mentre il nostro Matteo Nannini ha chiuso alle spalle del tedesco con il settimo tempo in 1’31’’033.

Più nascosto Christian Lundgaard. Il talento danese della ART Grand Prix, autore ieri del miglior tempo assoluto, ha chiuso la sessione pomeridiana con l’ottavo riferimento precedendo Boschung e Shwartzman.

I piloti della Formula 2 torneranno in pista domani per l’ultima giornata di test. Sarà fondamentale accumulare quanti più chilometri per farsi trovare pronti per il prossimo round di Monaco in programma a fine maggio.

2021 FIA FORMULA 2 CHAMPIONSHIP - BARCELONA TEST, DAY 2, MATTINO

  PILOTA TEAM TEMPO GIRI
1 Richard Verschoor MP Motorsport 1:28.280 51
2 Ralph Boschung Campos Racing 1:28.474 32
3 Felipe Drugovich UNI-Virtuosi 1:28.544 45
4 Marcus Armstrong DAMS 1:28.670 35
5 Bent Viscaal Trident 1:28.675 39
6 Roy Nissany DAMS 1:28.698 36
7 Théo Pourchaire ART Grand Prix 1:28.766 48
8 Lirim Zendeli MP Motorsport 1:28.801 41
9 Christian Lundgaard ART Grand Prix 1:28.805 49
10 Liam Lawson Hitech Grand Prix 1:28.810 40
11 Jüri Vips Hitech Grand Prix 1:28.872 53
12 Guanyu Zhou UNI-Virtuosi 1:28.880 50
13 Jehan Daruvala Carlin 1:28.884 32
14 Gianluca Petecof Campos Racing 1:28.929 37
15 Dan Ticktum Carlin 1:29.012 34
16 Oscar Piastri PREMA Racing 1:29.059 25
17 Marino Sato Trident 1:29.175 32
18 Robert Shwartzman PREMA Racing 1:29.260 24
19 Guliherme Samaia Charouz Racing System 1:30.125 49
20 David Beckmann Charouz Racing System 1:30.194 44
21 Matteo Nannini HWA Racelab 1:30.855 27
22 Alessio Deledda HWA Racelab 1:32.721 26

2021 FIA FORMULA 2 CHAMPIONSHIP - BARCELONA TEST, DAY 2, POMERIGGIO

  PILOTA TEAM TEMPO GIRI
1 David Beckmann Charouz Racing System 1:29.384 37
2 Guilherme Samaia Charouz Racing System 1:29.510 36
3 Richard Verschoor MP Motorsport 1:29.951 35
4 Gianluca Petecof Campos Racing 1:30.684 45
5 Felipe Drugovich UNI-Virtuosi 1:30.837 59
6 Lirim Zendeli MP Motorsport 1:30.928 33
7 Matteo Nannini HWA RACELAB 1:31.033 40
8 Christian Lundgaard ART Grand Prix 1:33.557 61
9 Ralph Boschung Campos Racing 1:34.356 41
10 Robert Shwartzman PREMA Racing 1:34.363 44
11 Théo Pourchaire ART Grand Prix 1:34.497 59
12 Liam Lawson Hitech Grand Prix 1:34.658 49
13 Jüri Vips Hitech Grand Prix 1:34.668 51
14 Bent Viscaal Trident 1:34.711 43
15 Roy Nissany DAMS 1:34.806 59
16 Oscar Piastri PREMA Racing 1:34.907 41
17 Guanyu Zhou UNI-Virtuosi 1:35.052 55
18 Marino Sato Trident 1:35.196 45
19 Marcus Armstrong DAMS 1:35.270 50
20 Jehan Daruvala Carlin 1:35.278 39
21 Dan Ticktum Carlin 1:35.607 39
22 Alessio Deledda HWA RACELAB 1:36.174 43
condivisioni
commenti
Test F2 Barcellona, Giorno 1: Lundgaard detta il passo

Articolo precedente

Test F2 Barcellona, Giorno 1: Lundgaard detta il passo

Prossimo Articolo

F2: Trident conferma Bent Viscaal per tutto il 2021

F2: Trident conferma Bent Viscaal per tutto il 2021
Carica commenti
F2: il coraggio di tornare indietro dopo aver sbagliato Prime

F2: il coraggio di tornare indietro dopo aver sbagliato

Dopo aver stravolto il format di gara per il 2021, il promoter di F2 e F3 ha deciso di fare marcia indietro e tornare al passato dal prossimo anno. L'esperimento non ha funzionato e fortunatamente si è deciso di non insistere.

FIA F2
30 set 2021
Oscar Piastri: quando vincere di tutto ti rende invisibile Prime

Oscar Piastri: quando vincere di tutto ti rende invisibile

Campione 2019 in Formula Renault Eurocup, campione 2020 al debutto in F3, attuale leader in Formula 2, Oscar Piastri è uno dei migliori talenti apparsi nelle categorie minori negli ultimi anni. Nonostante i successi, l'australiano sembra passare sempre inosservato e rischia di vedere sfumare il sogno F1.

FIA F2
19 set 2021
Pagelle Formula 2: Sorpresa Piastri, Zhou "braccino" Prime

Pagelle Formula 2: Sorpresa Piastri, Zhou "braccino"

Andiamo a dare i voti ai protagonisti di questa prima metà di stagione 2021 della Formula 2. A spiccare è Piastri, mentre Shwartzman e Ticktum sono tra i delusi

FIA F2
2 set 2021
Prema: il racconto di un'eccellenza tutta tricolore Prime

Prema: il racconto di un'eccellenza tutta tricolore

Dagli esordi come realtà minuscola negli anni '80 a team di riferimento nelle categorie propedeutiche. La storia della Prema è ricca di aneddoti ed in occasione della tappa di Imola della F4 Italiana abbiano incontrato René Rosin per aprire l'album dei ricordi.

FIA F2
25 lug 2021
Formula 2: un campionato alla ricerca del suo padrone Prime

Formula 2: un campionato alla ricerca del suo padrone

Giunti ad un terzo di stagione la Formula 2 non ha ancora trovato il pilota favorito per il titolo. I veterani hanno deluso le aspettative nei primi 3 round, mentre i rookie hanno brillato e proveranno il colpaccio.

FIA F2
12 giu 2021
Vivaio Red Bull: il problema, ora, è l'abbondanza di talenti Prime

Vivaio Red Bull: il problema, ora, è l'abbondanza di talenti

Il vivaio della Red Bull ha vissuto negli scorsi anni dei periodi di magra, ma adesso sono molti i talenti presenti nella Academy del team 4 volte campione del mondo. Riuscirà Helmut Marko a non bruciarli tutti?

FIA F2
14 mag 2021
F2 2021: conferme e sorprese dopo i test in Bahrain Prime

F2 2021: conferme e sorprese dopo i test in Bahrain

Al termine della prima sessione di test pre-stagionali andata in scena in Bahrain sono emersi nomi di Shwartzman, Vips e Lundgaard quali protagonisti per la lotta al titolo, ma due rookie potrebbero portare scompiglio...

FIA F2
13 mar 2021
F2: veterani e rookie da tenere d'occhio nella stagione 2021 Prime

F2: veterani e rookie da tenere d'occhio nella stagione 2021

Chiusa l'era Schumacher, la Formula 2 si proietta alla stagione 2021 in cerca del suo nuovo re. Tra veterani e rookie saranno molti i piloti in grado di puntare al titolo. Vediamo i favoriti.

FIA F2
18 feb 2021