Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Test
FIA F2 Barcellona, test di marzo

Test Barcellona, Day 3: Ghiotto svetta nella sessione pomeridiana

Il pilota del Russian Time conclude la tre giorni di test con il miglior tempo al pomeriggio mettendo in mostra un passo gara convincente. Alle sue spalle brilla il duo Rapax con Cecotto e De Vries. Fuoco chiude con il settimo tempo.

Luca Ghiotto, RUSSIAN TIME
Luca Ghiotto, RUSSIAN TIME
Luca Ghiotto, RUSSIAN TIME
Luca Ghiotto, RUSSIAN TIME
Luca Ghiotto, RUSSIAN TIME
Luca Ghiotto, RUSSIAN TIME
Gustav Malja, Racing Engineering
Sergio Canamasas, Trident
Nyck De Vries, Rapax
Louis Deletraz, Racing Engineering
Nabil Jeffri,, Trident
Louis Deletraz, Racing Engineering

Si sono conclusi questo pomeriggio i primi test collettivi della stagione 2017 di Formula 2 con Luca Ghiotto che messo la propria firma in cima alla lista dei tempi chiudendo così al meglio questa intensa tre giorni.

Il pilota di Arzignano ha ottenuto il crono di 1'29''565 al quinto giro per poi dedicarsi alla simulazione gara mostrano un passo decisamente convincente ed accumulando un totale di 40 tornate.

L'Italia da corsa ha monopolizzato i primi tre posti della classifica grazie al duo del team Rapax. Johnny Cecotto ha infatti chiuso al secondo posto pagando un gap da Ghiotto di 262 millesimi, mentre Nick De Vries ha ottenuto il terzo tempo con 1'29''661.

Torna a farsi vedere nelle posizioni che contano Roberto Merhi. Lo spagnolo, presente in pista con il team Campos, ha colto il quarto crono seppur decisamente distante dalla prestazione ottenuta da Ghiotto. Merhi non è riuscito a scendere sotto il tempo di 1'31''057 accumulando un totale di 26 giri complessivi.

Si affacciano in top ten anche due volti sino ad oggi poco visti dalla parti alte della classifica, ovvero Canamasas e Boschung, autori rispettivamente del quinto e del sesto riferimento cronometrico del pomeriggio.

Positiva la sessione disputata da Antonio Fuoco. Il pilota del team Prema ha ottenuto quale miglior crono il tempo di 1'32''499, ma la scuderia italiana, subito dopo pranzo, si è concentrata con entrambi i driver sulla simulazione gara.

Fuoco, infatti, è stato autore di un totale di 47 giri, compresi alcuni passaggi in pit lane per effettuare il cambio gomme, ed identico programma è stato svolto da Leclerc, sedicesimo al termine, con 49 tornate totali.

Continua a confermarsi come uno dei piloti da tenere d'occhio in questa stagione Oliver Rowland. Il britannico, dopo aver chiuso col secondo tempo il turno mattutino, ha ottenuto il tempo di 1'32''709 concentrandosi prevalentemente sul ritmo gara ed ottenendo riscontri decisamente interessanti.

Chiudono la top ten Nato e Louis Deletraz. Il francese del team Arden ha percorso 49 giri nel pomeriggio ottenendo quale miglior crono il tempo di 1'33''060, mentre il rookie svizzero del Racing Engineering ha pagato un gap di 73 millesimi da Nato accumulando 54 giri in totale.

Conclusa la tre giorni di Barcellona, i team spediranno adesso tutto il materiale in Bahrain dove si svolgeranno gli ultimi test collettivi dal 29 al 31 marzo.

La classifica cumulativa della terza giornata

Pos. Pilota Team Mattina Pomeriggio
1 Norman Nato Pertamina Arden 1:27.834 1:33.050
2 Oliver Rowland DAMS 1:27.888 1:32.709
3 Alexander Albon ART Grand Prix 1:27.939 1:33.363
4 Nyck de Vries Rapax 1:28.103 1:29.991
5 Luca Ghiotto Russian Time 1:28.177 1:29.565
6 Artem Markelov Russian Time 1:28.245 1:33.947
7 Sean Gelael Pertamina Arden 1:28.385 1:34.427
8 Nicholas Latifi DAMS 1:28.391 1:34.713
9 Charles Leclerc Prema Racing 1:28.421 1:33.856
10 Antonio Fuoco Prema Racing 1:28.649 1:32.499
11 Sergio Sette Camara MP Motorsport 1:28.661 1:35.078
12 Ralph Boschung Campos Racing 1:28.673 1:31.706
13 Johnny Cecotto Jr. Rapax 1:28.692 1:29.827
14 Louis Deletraz Racing Engineering 1:28.881 1:33.123
15 Jordan King MP Motorsport 1:28.816 1:33.926
16 Gustav Malja Racing Engineering 1:28.837 1:33.659
17 Sergio Canamasas Trident 1:28.859 1:31.149
18 Nobuharu Matsushita ART Grand Prix 1:28.901 1:33.595
19 Roberto Merhi Campos Racing 1:29.486 1:31.057
20 Nabil Jeffri Trident 1:29.643 1:34.846

 

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Test Barcellona, Day 3: Nato e Rowland dominano la sessione mattutina
Prossimo Articolo Fuoco: "Debuttare in Formula 2 con Prema è un grande vantaggio"

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia