Formula 1
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
FP3 in
17 Ore
:
38 Minuti
:
26 Secondi
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
FP3 in
11 Ore
:
33 Minuti
:
26 Secondi
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
G
Ad Diriyah ePrix
22 nov
-
23 nov
Prossimo evento tra
6 giorni
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
62 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso

Test Abu Dhabi, Giorno 2: Arjun Maini stupisce e conquista il miglior tempo

condivisioni
commenti
Test Abu Dhabi, Giorno 2: Arjun Maini stupisce e conquista il miglior tempo
Di:
1 dic 2017, 16:41

Il secondo giorno di test della F.2 vede l'indiano svettare in cima alla lista dei tempi al volante di una monoposto del Russian Time. Deletraz si conferma e chiude secondo a 5 centesimi. Bene de Vries, quarto ad un decimi da Maini.

Alexander Albon, DAMS
Arjun Maini, RUSSIAN TIME
Alexander Albon, DAMS
Louis Deletraz, MP Motorsport
Nyck De Vries, PREMA Racing
Oliver Rowland, Racing Engineering
Louis Deletraz, MP Motorsport
Arjun Maini, Trident
Louis Deletraz, MP Motorsport
Alexander Albon, DAMS
Arjun Maini, Trident
Rene Binder, Rapax
Julien Falchero, Arden International

La seconda giornata di test della Formula 2, andata in scena sul tracciato di Abu Dhabi, ha visto a sorpresa Arjun Maini conquistare la vetta della classifica grazie al crono di 1'48''645 colto al volante della Dallara gestita dal Russian Time nel corso del turno serale dopo che i suoi tempi del mattino erano stati cancellati a causa della vettura sotto peso.

L'indiano, già protagonista di una stagione positiva nella GP3 Series tra le fila del team Jenzer, è riuscito a precedere il più veloce della sessione di giovedì, Louis Deletraz. Lo svizzero, dopo aver colto il miglior crono al termine del turno mattutino, non è riuscito a sopravanzare Maini per soli cinque centesimi confermando comunque un ottimo feeling con la monoposto del team MP Motorsport.

Anche Alexander Albon ha mostrato di gradire particolarmente il tracciato di Yas Marina grazie al terzo tempo ottenuto in 1'48''741 ottenuto al volante della Dallara del team DAMS, mentre alle spalle dell'anglo tailandese si è piazzato il neo acquisto del team Prema Nyck de Vries.

L'olandese, come sempre rapidissimo sul giro secco, sta proseguendo in maniera positiva il suo apprendistato con la scuderia italiana riuscendo a fermare il cronometro sul tempo di 1'48''769 a poco più di un decimo di distanza dalla vetta.

In attesa di esordire sulla monoposto della nuova generazione tra le fila del team Carlin, Lando Norris ha completato il secondo giorno di test con il quinto crono. Il campione 2017 della Formula 3 Europea, impegnato per l'occasione al volante della Dallara del team Campos, è stato il primo pilota a non scendere sotto il muro del minuto e quarantanove ottenendo quale miglior riferimento il crono di 1'49''005 e precedendo per appena 22 millesimi un sorprendente Santino Ferrucci.

Interessante il duello interno alla ART Grand Prix tra Jack Aitken e George Russell. Il pilota del vivaio Renault è riuscito ad avere la meglio sul campione della GP3 Series ottenendo il settimo tempo pagando un gap di 6 decimi da Maini, mentre Russell non è riuscito ad andare oltre l'undicesimo crono in 1'49''353.

Si conferma nelle posizioni di vertice l'esperto Nicholas Latifi, autore dell'ottavo riferimento odierno, mentre alle spalle del canadese hanno completato la top ten il secondo pilota schierato dal Russian Time, Tadasuke Makino, ed Oliver Rowland, decimo con il crono di 1'49''344.

Per quel che riguarda i team italiani, detto del terzo tempo di de Vries, troviamo le vetture del Rapax in tredicesima e quindicesima posizione, separate dalla monoposto del Racing Engineering affidata a Gunther, con Guanyu Zhou davanti a René Binder, mentre il debuttante Pietro Fittipaldi ha chiuso con il diciottesimo tempo al volante della secondo vettura del team Trident alle spalle di uno Seal Gealel distante oltre un secondo dal miglior tempo di giornata.

Pos. Driver Team Morning Afternoon
1  Arjun Maini RUSSIAN TIME - 1:48.645
2  Louis Deletraz MP Motorsport 1:49.134 1:48.703
3  Alexander Albon DAMS 1:49.178 1:48.741
4  Nyck De Vries PREMA Racing 1:54.296 1:48.769
5  Lando Norris Campos Racing 1:49.780 1:49.005
6  Santino Ferrucci Trident 1:52.691 1:49.027
7  Jack Aitken ART Grand Prix 1:52.901 1:49.232
8  Nicholas Latifi DAMS 1:49.532 1:49.264
9  Tadasuke Makino RUSSIAN TIME 1:49.654 1:49.312
10  Oliver Rowland Racing Engineering 1:50.875 1:49.344
11  George Russell ART Grand Prix 1:53.108 1:49.353
12  Ralph Boschung MP Motorsport 1:49.883 1:49.430
13  Guan Yu Zhou Rapax 1:50.122 1:49.592
14  Maximilian Gunther Racing Engineering 1:50.581 1:49.623
15  Rene Binder Rapax 1:50.055 1:49.649
16  Nirei Fukuzumi Arden International 1:52.984 1:49.779
17  Sean Gelael PREMA Racing 1:54.752 1:49.959
18  Pietro Fittipaldi Trident 1:51.039 1:50.102
19  Julien Falchero Arden International 1:51.344 1:50.824
20  Michael Dorrbecker Campos Racing 1:52.208 1:51.864

 

 

 

 

 

Prossimo Articolo
Test Abu Dhabi, Giorno 1: domina lo svizzero Deletraz. Ghiotto 8°

Articolo precedente

Test Abu Dhabi, Giorno 1: domina lo svizzero Deletraz. Ghiotto 8°

Prossimo Articolo

Leonardo Pulcini in pista domani nei test F.2 ad Abu Dhabi

Leonardo Pulcini in pista domani nei test F.2 ad Abu Dhabi
Carica commenti