Strelnikova: "Il passaggio dalla F3 alla F.1 sta uccidendo la GP2"

Il boss del team Russian Time, Svetlana Strelnikova lancia il grido d'allarme sullo stato di salute della serie cadetta. Il passaggio in F.1 direttamente dalla F3 o dalla GP3 e la mancanza di liquidità tra i team rischia di far affondare la GP2.

Strelnikova: "Il passaggio dalla F3 alla F.1 sta uccidendo la GP2"
Christopher Höher, RUSSIAN TIME
Artem Markelov, RUSSIAN TIME
Cars of Johnny Cecotto Jr., Rapax; Oliver Rowland, DAMS and Artem Markelov, RUSSIAN TIME
Artem Markelov, RUSSIAN TIME
Artem Markelov, RUSSIAN TIME
Artem Markelov, RUSSIAN TIME
Artem Markelov, RUSSIAN TIME
Artem Markelov, RUSSIAN TIME
La grid girl di Artem Markelov, RUSSIAN TIME
Il poleman Pierre Gasly, PREMA Racing, il secondo qualificato Sergey Sirotkin, ART Grand Prix e il t
Artem Markelov, RUSSIAN TIME
Artem Markelov, RUSSIAN TIME

Svetlana Strelnikova, boss del team Russian Time in GP2, lancia il grido d'allarme per la sopravvivenza della categoria propedeutica. Gli esempi di Max Verstappen e Lance Stroll, passati direttamente dalla Formula 3 Europea alla Formula 1, e di altri piloti proiettati nella massima serie dopo aver disputato la GP3, mette a rischio l'esistenza stessa della categoria.

In una intervista rilasciata a Motorsport.com, Svetlana Strelnikova ha dichiarato: "Molti piloti stanno tentando di saltare il passaggio in GP2 per arrivare direttamente in Formula 1 dalla Formula 3. Questo crea un notevole problema per il business dell'intera struttura. Non è chiaro come funzionino le cose al momento. Che tipo di sistema si sta creando?".

"Se puoi arrivare in Formula 1 arrivando direttamente dall'asilo, qual è il senso delle altre categorie?".

"Prima che si venisse a creare questa situazione, c'era un sistema che funzionava bene. Dopo aver corso in kart si passava in una formula minore per poi arrivare in GP2 o nella Formula Renault 3.5. Il passo successivo, se avevi fortuna, denaro o semplicemente talento e velocità, era il salto in Formula 1".

"Adesso si arriva in F.1 direttamente dalla Formula 3 evitando il passaggio in GP2 o in 3.5. Quest'ultima categoria, poi, è diventata eccessivamente costosa, e la GP2 lo è ancora di più".

Il boss del team Russian Time ha poi voluto parlare del futuro di Artem Markelov, affermando che il 2017 sarà l'ultimo anno nella categoria per il pilota che ha concluso il campionato 2016 al decimo posto conquistando anche una vittoria.

"Ovviamente siamo felici di poter tenere Artem con noi così che possa dimostrare il suo talento. Al momento, tuttavia, non abbiamo preso ancora una decisione definitiva, abbiamo molte opzioni".

"Se dovessi pensare ad una destinazione per Markelov al di fuori della Formula 1 potrei indicare il WEC. E' la categoria dove tutti vanno a correre adesso e lui è molto affascinato da Le Mans. Ci sono state alcune offerte da parte di qualche team, ma al momento nessuna decisione è stata presa".

La Strelnikova ha quindi dichiarato di non aver ancora scelto chi affiancherà Markelov in questa stagione, anche se la lista dei candidati non è lunga, per poi affermare che il team sopravviverà anche in caso di partenza del russo.

"Certamente, ma la domanda da porsi è un'altra. Il prossimo anno cambieranno le vetture, ma cosa accadrà al campionato?".

Il boss del Russian Time ha quindi espresso le proprie considerazioni circa l'addio alla serie da parte del team Carlin.

"E' stata una decisione semplice dato che non hanno trovato piloti che potessero portare il budget richiesto. Di sicuro il budget per affrontare una stagione in GP2 non è paragonabile a quello richiesto da un team di Formula 1, ma tutto si basa sui soldi che un pilota riesce a portare. In questo momento la situazione è complicata".

"Tutti conoscono le attuali vetture come il palmo delle loro mani anche se, nelle passate stagioni, ci sono stati degli inconvenienti di natura elettronica. Ad esempio Sirotkin e Mitch Evans hanno patito problemi di questo tipo lo scorso anno ed è ancora un mistero capire cosa li abbia provocati. Ovviamente con le nuove monoposto questi inconvenienti si moltiplicheranno".

"Dobbiamo infine considerare il lato finanziario. Dovremo acquistare le nuove vetture ed il nuovo equipaggiamento e tutto ciò richiede un esborso economico. Senza la possibilità di avere piloti che portino una dote, non sarà possibile". 

 

 

condivisioni
commenti
Jerez de la Frontera unica novità nel calendario 2017 della GP2

Articolo precedente

Jerez de la Frontera unica novità nel calendario 2017 della GP2

Prossimo Articolo

Deletraz: "Il mio obiettivo in GP2? Vincere il titolo anche se sono un rookie!"

Deletraz: "Il mio obiettivo in GP2? Vincere il titolo anche se sono un rookie!"
Carica commenti
F2: il coraggio di tornare indietro dopo aver sbagliato Prime

F2: il coraggio di tornare indietro dopo aver sbagliato

Dopo aver stravolto il format di gara per il 2021, il promoter di F2 e F3 ha deciso di fare marcia indietro e tornare al passato dal prossimo anno. L'esperimento non ha funzionato e fortunatamente si è deciso di non insistere.

FIA F2
30 set 2021
Oscar Piastri: quando vincere di tutto ti rende invisibile Prime

Oscar Piastri: quando vincere di tutto ti rende invisibile

Campione 2019 in Formula Renault Eurocup, campione 2020 al debutto in F3, attuale leader in Formula 2, Oscar Piastri è uno dei migliori talenti apparsi nelle categorie minori negli ultimi anni. Nonostante i successi, l'australiano sembra passare sempre inosservato e rischia di vedere sfumare il sogno F1.

FIA F2
19 set 2021
Pagelle Formula 2: Sorpresa Piastri, Zhou "braccino" Prime

Pagelle Formula 2: Sorpresa Piastri, Zhou "braccino"

Andiamo a dare i voti ai protagonisti di questa prima metà di stagione 2021 della Formula 2. A spiccare è Piastri, mentre Shwartzman e Ticktum sono tra i delusi

FIA F2
2 set 2021
Prema: il racconto di un'eccellenza tutta tricolore Prime

Prema: il racconto di un'eccellenza tutta tricolore

Dagli esordi come realtà minuscola negli anni '80 a team di riferimento nelle categorie propedeutiche. La storia della Prema è ricca di aneddoti ed in occasione della tappa di Imola della F4 Italiana abbiano incontrato René Rosin per aprire l'album dei ricordi.

FIA F2
25 lug 2021
Formula 2: un campionato alla ricerca del suo padrone Prime

Formula 2: un campionato alla ricerca del suo padrone

Giunti ad un terzo di stagione la Formula 2 non ha ancora trovato il pilota favorito per il titolo. I veterani hanno deluso le aspettative nei primi 3 round, mentre i rookie hanno brillato e proveranno il colpaccio.

FIA F2
12 giu 2021
Vivaio Red Bull: il problema, ora, è l'abbondanza di talenti Prime

Vivaio Red Bull: il problema, ora, è l'abbondanza di talenti

Il vivaio della Red Bull ha vissuto negli scorsi anni dei periodi di magra, ma adesso sono molti i talenti presenti nella Academy del team 4 volte campione del mondo. Riuscirà Helmut Marko a non bruciarli tutti?

FIA F2
14 mag 2021
F2 2021: conferme e sorprese dopo i test in Bahrain Prime

F2 2021: conferme e sorprese dopo i test in Bahrain

Al termine della prima sessione di test pre-stagionali andata in scena in Bahrain sono emersi nomi di Shwartzman, Vips e Lundgaard quali protagonisti per la lotta al titolo, ma due rookie potrebbero portare scompiglio...

FIA F2
13 mar 2021
F2: veterani e rookie da tenere d'occhio nella stagione 2021 Prime

F2: veterani e rookie da tenere d'occhio nella stagione 2021

Chiusa l'era Schumacher, la Formula 2 si proietta alla stagione 2021 in cerca del suo nuovo re. Tra veterani e rookie saranno molti i piloti in grado di puntare al titolo. Vediamo i favoriti.

FIA F2
18 feb 2021