FDA: la Prema rileva Lazarus per entrare in GP2?

Si sta studiando un cambiamento di strategia nel programma giovani della Ferrari che non verà chiuso

La Ferrari non chiude la FDA ma cambia la sua strategia per il 2016. Dopo i deludenti risultati ottenuti in GP2 con Raffaele Marciello, lo staff del Cavallino avrebbe deciso di rilevare una squadra a cui affidare i propri piloti, anziché portarli in dote come avviene adesso con la Trident Racing.

Stando alle indiscrezioni, infatti, la Prema rileverebbe la franchigia del team Lazarus in GP2 diventando così la squadra satellite del programma FDA dal momento che già fa correre Lance Stroll nel FIA Formula 3 Europeo e in Formula 4 con il cinese Guan Yu Zhou.

Luca Baldisserri avrebbe rifiutato l'offerta di papà Stroll per tornare in Formula 1 con il canadese che sarebbe interessato a rilevare alcune quote della Williams con l'obiettivo di preparare la "cuccia" al figlio che attualmente corre in Formula 3.

"Baldo", quindi, rimarrebbe a Maranello per ridisegnare il progetto giovani del Cavallino e scegliere la Prema come squadra di riferimento di tutti i programmi è un chiaro segno di quale sia la sua strategia. Dando per scontata l'uscita di Lance Stroll proseguono le trattative con Luca Ghiotto (al di là delle smentite) anche se il veneto sarebbe più interessato a seguire il filone della Red Bull Racing, che nell'estate gli aveva fatto provare il simulatore di Milton Keynes. Nei prossimi giorni si dovrebbe delineare in maniera più chiara la strategia sui giovani piloti della Ferrari...

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati FIA F2
Team Prema Powerteam , Lazarus
Articolo di tipo Ultime notizie