Formula 1
05 set
-
08 set
Evento concluso
MotoGP
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Prossimo evento tra
2 giorni
WRC
12 set
-
15 set
Evento concluso
03 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
15 giorni
WSBK
06 set
-
08 set
Evento concluso
G
Magny-Cours
27 set
-
29 set
Prossimo evento tra
9 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
16 giorni

Russian Time subito in luce nelle Libere a Monza con Markelov e Ghiotto

condivisioni
commenti
Russian Time subito in luce nelle Libere a Monza con Markelov e Ghiotto
Di:
1 set 2017, 11:03

Il russo ha ottenuto il miglior riferimento al termine della sessione relegando il compagno di team a due decimi. Solo 5 i millesimi di distacco pagati da Leclerc nei confronti di Ghiotto. Rowland in ombra è solo sesto, Fuoco chiude decimo.

E' iniziata sotto una leggera pioggia la sessione di Libere della Formula 1 a Monza, ma le nubi che hanno minacciato il circuito sono rapidamente sparite per far spazio ad un tiepido sole.

Al termine del turno si è assistito ad una vera e propria prova di forza del team Russian Time, capace di conquistare le prime due posizioni nella classifica dei tempi con Artem Markelov e Luca Ghiotto.
 
Il russo ha fermato il cronometro sul tempo di 1'31''128, mentre Luca ha pagato un gap di 234 millesimi dal compagno di squadra.
 
Fa notizia il terzo tempo ottenuto da Charles Leclerc. Il monegasco della Prema, ormai presenza costante in cima alla lista dei tempi di ogni sessione, non è sembrato particolarmente a proprio agio con il feeling della propria vettura sul tracciato brianzolo ed ha ottenuto il crono di 1'31''367 accusando un gap di Ghiotto di soli 5 millesimi.
 
Dopo il pauroso botto vissuto nella Sprint Race di Spa-Francorchamps, Nobuharu Matsushita è sceso in pista al volante di una vettura totalmente ricostruita dai meccanici della ART Grand Prix centrando un ottimo quarto crono a 278 millesimi dalla prestazione ottenuta da Markelov e mostrando un grande affiatamento con l'asfalto monzese.
 
Continua a confermarsi decisamente veloce Nick de Vries, oggi quinto e bravo a precedere Oliver Rowland.
 
Il team DAMS non è sembrato particolarmente competitivo in questo venerdì mattina, ed il britannico si è dovuto accontentare del sesto tempo con un gap di 386 millesimi dalla vetta, mentre Latifi è addirittura fuori dalla top ten con il tredicesimo crono.
 
Alexander Albon consente al team ART Grand Prix di chiudere la sessione di Libere con il sorriso grazie al settimo riferimento di giornata davanti ad un sempre costante Jordan King.
 
Completano la top ten Louis Deletraz, apparso decisamente più a suo agio con il nuovo team, ed Antonio Fuoco.
 
Il rookie della Prema ha commesso una piccola sbavatura alle Lesmo compiendo una escursione sulla ghiaia ed ha ottenuto quale miglior crono il tempo di 1'31''727.
 
Decisamente in ombra il resto dei piloti dei team italiani. Roberto Merhi ha concluso con il quindicesimo tempo, mentre Ferrucci e Jeffri hanno occupato la diciassettesima e diciannovesima posizione per il team Trident.
 
Cla#PilotaTeamGiriTempoGapDistaccoMph
1 6 russia Artem Markelov  russia RUSSIAN TIME 16 1'31.128     228.851
2 5 italy Luca Ghiotto  russia RUSSIAN TIME 19 1'31.362 0.234 0.234 228.265
3 1 monaco Charles Leclerc  italy Prema Powerteam 18 1'31.367 0.239 0.005 228.253
4 7 japan Nobuharu Matsushita  france ART Grand Prix 17 1'31.406 0.278 0.039 228.155
5 3 netherlands Nick de Vries  spain Racing Engineering 17 1'31.446 0.318 0.040 228.055
6 9 united_kingdom Oliver Rowland  france DAMS 18 1'31.514 0.386 0.068 227.886
7 8 thailand Alexander Albon  france ART Grand Prix 18 1'31.516 0.388 0.002 227.881
8 15 united_kingdom Jordan King  netherlands MP Motorsport 20 1'31.657 0.529 0.141 227.530
9 18 switzerland Louis Délétraz  italy Rapax 19 1'31.671 0.543 0.014 227.496
10 2 italy Antonio Fuoco  italy Prema Powerteam 19 1'31.727 0.599 0.056 227.357
11 20 france Norman Nato  united_kingdom Arden International 19 1'31.744 0.616 0.017 227.315
12 11 switzerland Ralph Boschung  spain Campos Racing 17 1'31.793 0.665 0.049 227.193
13 10 canada Nicholas Latifi  france DAMS 19 1'32.064 0.936 0.271 226.525
14 4 sweden Gustav Malja  spain Racing Engineering 16 1'32.095 0.967 0.031 226.448
15 19 spain Roberto Merhi  italy Rapax 16 1'32.107 0.979 0.012 226.419
16 14 brazil Sergio Sette Camara  netherlands MP Motorsport 18 1'32.131 1.003 0.024 226.360
17 17 united_states Santino Ferrucci  italy Trident 21 1'32.300 1.172 0.169 225.945
18 12 romania Robert Visoiu  spain Campos Racing 18 1'32.543 1.415 0.243 225.352
19 16 malaysia Nabil Jeffri  italy Trident 21 1'32.822 1.694 0.279 224.675
20 21 india Sean Gelael  united_kingdom Arden International 16 1'32.839 1.711 0.017 224.634
 
Prossimo Articolo
Fotogallery: la nuova monoposto di Formula 2 per il 2018

Articolo precedente

Fotogallery: la nuova monoposto di Formula 2 per il 2018

Prossimo Articolo

Matsushita stupisce tutti e centra la pole a Monza

Matsushita stupisce tutti e centra la pole a Monza
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie FIA F2
Evento Monza
Location Autodromo Nazionale Monza
Piloti Artem Markelov , Luca Ghiotto , Charles Leclerc
Team UNI-Virtuosi
Autore Marco Di Marco