Motorsport in lutto: è morto Tino Brambilla

Tino Brambilla, ex pilota del Motomondiale - ma anche driver in F2 e F3 italiana - si è spento all'età di 86 anni. Era il fratello dell'ex pilota di F1 Vittorio Brambilla.

Motorsport in lutto: è morto Tino Brambilla

Per il motorsport, oggi è un giorno di lutto. Ernesto (meglio conosciuto come Tino) Brambilla è morto nella sua casa di Monza all'età di 86 anni.

Brambilla, fratello di Vittorio che vinse il Gran Premio d'Austria del 1975 sotto il diluvio al volante della sua March arancione, fu pilota di moto e auto nel ventennio 1950-1960 che riuscì a conquistare Enzo Ferrari per le sue doti di collaudatore.

Ferrari fece correre Brambilla con una F2 spinta dal motore Dino di 2 litri, finendo terzo nell'Europeo del 1968. In F2, Brambilla, andava forte, tanto da portare Enzo Ferrari a offrirgli la possibilità di correre al Gran Premio d'Italia di F1 del 1969.

Questa possibilità, però, svanì a causa di un incidente in moto avvenuto qualche giorno prima del fine settimana di gara sul tracciato brianzolo di Monza, quello che per Tino poteva essere definito "casa".

Brambilla se la cavava molto bene anche con 2 ruote in meno, con le moto. Esrdì infatti nel motorsport nel 1953 in sella a una Rumi 125, ma fu l'anno successivo in cui centrò il primo titolo - campione italiano di Terza Categoria - centrando ben 22 successi in sella a una MV Agusta 125 che lui stesso acquistò.

A MV non sfuggirono le prestazioni di Tino, il quale venne ingaggiato dalla Casa italiana divenendo pilota ufficiale sino al termine del 1959. Con MV vinse 2 titoli italiani Juniores e nel 059 esordì nel Motomondiale, al GP di Germania, finendo terzo nella classe 350.

Terminata l'avventura con MV, Brambilla passò alla Bianchi, con cui nel 1961 portò a casa il titolo di campione italiano Seniores della 500. Dopo la Bianchi, ecco le 4 ruote a partire dal 1963, per la precisione in Formula Junior.

Tre anni più tardi il suo esordio nell'automobilismo centrò il tricolore di F3 al volante di una Brabham motorizzata Ford, poi passò in F2 correndo con una Ferrari e chiudendo al terzo posto l'Europeo. Una persona, un pilota eclettico, ricordato con affetto da tutti. Anche da Enzo Ferrari, il quale parlò di Tino nella sua biografia "Piloti, che gente".

“Volenteroso, sempre pronto. Tanto buono che non capivo come fosse riuscito a guadagnarsi la fama di duro del mestiere. Brambilla è stato il primo a portare alla vittoria la Dino F.2 e non lo dimentico”, aveva scritto di lui Ferrari.

La Redazione di Motorsport.com porge le più sentite condoglianze alla famiglia Brambilla per la perdita di Tino.

condivisioni
commenti
F2, Silverstone, Sprint Race: vittoria al fotofinish per Ticktum
Articolo precedente

F2, Silverstone, Sprint Race: vittoria al fotofinish per Ticktum

Prossimo Articolo

F2, Silverstone: Mick Schumacher svetta nelle Libere

F2, Silverstone: Mick Schumacher svetta nelle Libere
Carica commenti
F2: il coraggio di tornare indietro dopo aver sbagliato Prime

F2: il coraggio di tornare indietro dopo aver sbagliato

Dopo aver stravolto il format di gara per il 2021, il promoter di F2 e F3 ha deciso di fare marcia indietro e tornare al passato dal prossimo anno. L'esperimento non ha funzionato e fortunatamente si è deciso di non insistere.

FIA F2
30 set 2021
Oscar Piastri: quando vincere di tutto ti rende invisibile Prime

Oscar Piastri: quando vincere di tutto ti rende invisibile

Campione 2019 in Formula Renault Eurocup, campione 2020 al debutto in F3, attuale leader in Formula 2, Oscar Piastri è uno dei migliori talenti apparsi nelle categorie minori negli ultimi anni. Nonostante i successi, l'australiano sembra passare sempre inosservato e rischia di vedere sfumare il sogno F1.

FIA F2
19 set 2021
Pagelle Formula 2: Sorpresa Piastri, Zhou "braccino" Prime

Pagelle Formula 2: Sorpresa Piastri, Zhou "braccino"

Andiamo a dare i voti ai protagonisti di questa prima metà di stagione 2021 della Formula 2. A spiccare è Piastri, mentre Shwartzman e Ticktum sono tra i delusi

FIA F2
2 set 2021
Prema: il racconto di un'eccellenza tutta tricolore Prime

Prema: il racconto di un'eccellenza tutta tricolore

Dagli esordi come realtà minuscola negli anni '80 a team di riferimento nelle categorie propedeutiche. La storia della Prema è ricca di aneddoti ed in occasione della tappa di Imola della F4 Italiana abbiano incontrato René Rosin per aprire l'album dei ricordi.

FIA F2
25 lug 2021
Formula 2: un campionato alla ricerca del suo padrone Prime

Formula 2: un campionato alla ricerca del suo padrone

Giunti ad un terzo di stagione la Formula 2 non ha ancora trovato il pilota favorito per il titolo. I veterani hanno deluso le aspettative nei primi 3 round, mentre i rookie hanno brillato e proveranno il colpaccio.

FIA F2
12 giu 2021
Vivaio Red Bull: il problema, ora, è l'abbondanza di talenti Prime

Vivaio Red Bull: il problema, ora, è l'abbondanza di talenti

Il vivaio della Red Bull ha vissuto negli scorsi anni dei periodi di magra, ma adesso sono molti i talenti presenti nella Academy del team 4 volte campione del mondo. Riuscirà Helmut Marko a non bruciarli tutti?

FIA F2
14 mag 2021
F2 2021: conferme e sorprese dopo i test in Bahrain Prime

F2 2021: conferme e sorprese dopo i test in Bahrain

Al termine della prima sessione di test pre-stagionali andata in scena in Bahrain sono emersi nomi di Shwartzman, Vips e Lundgaard quali protagonisti per la lotta al titolo, ma due rookie potrebbero portare scompiglio...

FIA F2
13 mar 2021
F2: veterani e rookie da tenere d'occhio nella stagione 2021 Prime

F2: veterani e rookie da tenere d'occhio nella stagione 2021

Chiusa l'era Schumacher, la Formula 2 si proietta alla stagione 2021 in cerca del suo nuovo re. Tra veterani e rookie saranno molti i piloti in grado di puntare al titolo. Vediamo i favoriti.

FIA F2
18 feb 2021