Markelov vicino alla Williams per il 2019 e sul futuro tuona: "F1 o smetto!"

Il pilota di Formula 2 Artem Markelov è stato indicato come vicino ad un posto da titolare alla Williams nel 2019, anche perché il russo ha detto che appenderà il casco al chiodo se non troverà un volante in Formula 1.

Markelov vicino alla Williams per il 2019 e sul futuro tuona: "F1 o smetto!"

Con Lance Stroll che prenderà la strada della Force India, probabilmente prima della fine della stagione, visto che la squadra è stata acquistata da una cordata capitanata da suo padre, la Williams è alla ricerca di finanziatori per il 2019: al momento Markelov ed i suoi supporter della Russian Time sembrano i principali indiziati.

Fondamentalmente, il russo è uno dei pochi piloti che dispongono del budget necessario e della superlicenza, visto che ha raggiunto i 40 punti FIA necessari con il secondo posto nella classifica della Formula 2 dello scorso anno. Quest'anno invece occupa il quinto posto.

Attualmente Markelov fa parte del programma junior della Renault, ma con Nico Hulkenberg e Daniel Ricciardo già confermati per il 2019, sa già che non ci sarà posto per lui nel factory team della Casa francese.

Una delle complicazioni potrebbe trovarsi nel fatto che la Williams ha già in squadra Sergey Sirotkin, che è seguito dalla SMP Racing. Questo potrebbe creare dei conflitti a livello di sponsorizzazioni, anche se avere due piloti russi potrebbe creare delle interessanti sinergie a livello di marketing.

"Penso che ne saprete di più alla fine dell'anno, perché non lo so neanche io al 100%" ha detto Markelov quando gli è stato domandato del suo futuro a Spa. "Ma spero che avrò la possibilità di guidare una monoposto di Formula 1 il prossimo anno".

Quando gli è stato chiesto se ritiene la Williams un'opzione interessante, ha aggiunto: "Sì, spero che mi osserivo e decidano di darmi un'opportunità. Quindi vedremo".

Markelov ha comunque aggiunto che non rimarrà in Formula 2 per un'altra stagione, perché crede di aver corso già troppo in questa categoria.

Ma il colpo di scena è arrivato quando gli è stato chiesto quale potrebbe essere l'alternativa alla Formula 1: "Forse smetterei. Perché no? Formula 1 o ritiro. Sono delle buone dichiarazioni anche per voi da scrivere".

Il posto libero alla Williams però potrebbe interessare anche alla Mercedes, perché potrebbe essere l'unica opzione per piazzare Esteban Ocon se il francese non dovesse accasarsi alla McLaren.

Se Ocon dovesse essere sistemato, quel posto potrebbe comunque fare gola alla Mercedes per trovare un sedile all'attuale leader della Formula 2, il britannico George Russell.

Artem Markelov, RUSSIAN TIME

Artem Markelov, RUSSIAN TIME

Photo by: FIA Formula 2

condivisioni
commenti
Latifi centra il primo successo stagionale nella Sprint Race di Spa-Francorchamps
Articolo precedente

Latifi centra il primo successo stagionale nella Sprint Race di Spa-Francorchamps

Prossimo Articolo

Sergio Sette Camara subito in vetta nelle Libere di Monza

Sergio Sette Camara subito in vetta nelle Libere di Monza
Carica commenti
F2: il coraggio di tornare indietro dopo aver sbagliato Prime

F2: il coraggio di tornare indietro dopo aver sbagliato

Dopo aver stravolto il format di gara per il 2021, il promoter di F2 e F3 ha deciso di fare marcia indietro e tornare al passato dal prossimo anno. L'esperimento non ha funzionato e fortunatamente si è deciso di non insistere.

FIA F2
30 set 2021
Oscar Piastri: quando vincere di tutto ti rende invisibile Prime

Oscar Piastri: quando vincere di tutto ti rende invisibile

Campione 2019 in Formula Renault Eurocup, campione 2020 al debutto in F3, attuale leader in Formula 2, Oscar Piastri è uno dei migliori talenti apparsi nelle categorie minori negli ultimi anni. Nonostante i successi, l'australiano sembra passare sempre inosservato e rischia di vedere sfumare il sogno F1.

FIA F2
19 set 2021
Pagelle Formula 2: Sorpresa Piastri, Zhou "braccino" Prime

Pagelle Formula 2: Sorpresa Piastri, Zhou "braccino"

Andiamo a dare i voti ai protagonisti di questa prima metà di stagione 2021 della Formula 2. A spiccare è Piastri, mentre Shwartzman e Ticktum sono tra i delusi

FIA F2
2 set 2021
Prema: il racconto di un'eccellenza tutta tricolore Prime

Prema: il racconto di un'eccellenza tutta tricolore

Dagli esordi come realtà minuscola negli anni '80 a team di riferimento nelle categorie propedeutiche. La storia della Prema è ricca di aneddoti ed in occasione della tappa di Imola della F4 Italiana abbiano incontrato René Rosin per aprire l'album dei ricordi.

FIA F2
25 lug 2021
Formula 2: un campionato alla ricerca del suo padrone Prime

Formula 2: un campionato alla ricerca del suo padrone

Giunti ad un terzo di stagione la Formula 2 non ha ancora trovato il pilota favorito per il titolo. I veterani hanno deluso le aspettative nei primi 3 round, mentre i rookie hanno brillato e proveranno il colpaccio.

FIA F2
12 giu 2021
Vivaio Red Bull: il problema, ora, è l'abbondanza di talenti Prime

Vivaio Red Bull: il problema, ora, è l'abbondanza di talenti

Il vivaio della Red Bull ha vissuto negli scorsi anni dei periodi di magra, ma adesso sono molti i talenti presenti nella Academy del team 4 volte campione del mondo. Riuscirà Helmut Marko a non bruciarli tutti?

FIA F2
14 mag 2021
F2 2021: conferme e sorprese dopo i test in Bahrain Prime

F2 2021: conferme e sorprese dopo i test in Bahrain

Al termine della prima sessione di test pre-stagionali andata in scena in Bahrain sono emersi nomi di Shwartzman, Vips e Lundgaard quali protagonisti per la lotta al titolo, ma due rookie potrebbero portare scompiglio...

FIA F2
13 mar 2021
F2: veterani e rookie da tenere d'occhio nella stagione 2021 Prime

F2: veterani e rookie da tenere d'occhio nella stagione 2021

Chiusa l'era Schumacher, la Formula 2 si proietta alla stagione 2021 in cerca del suo nuovo re. Tra veterani e rookie saranno molti i piloti in grado di puntare al titolo. Vediamo i favoriti.

FIA F2
18 feb 2021