GT World Challenge Europe Endurance
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
36 giorni
29 mag
-
30 mag
Prossimo evento tra
56 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
28 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
84 giorni
Formula 1
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
MotoGP
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
27 giorni
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
41 giorni
WRC
12 mar
-
15 mar
Evento concluso
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
48 giorni
WSBK
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
35 giorni
Formula E
27 feb
-
29 feb
Evento concluso
05 giu
-
06 giu
Prossimo evento tra
63 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Evento concluso
23 apr
-
25 apr
Prossimo evento tra
20 giorni

Lo shakedown della nuova monoposto di F2 è iniziato a Magny-Cours

condivisioni
commenti
Lo shakedown della nuova monoposto di F2 è iniziato a Magny-Cours
Di:
Tradotto da: Matteo Nugnes
14 feb 2018, 11:42

Le squadre di Formula 2 hanno avuto modo di "assaggiare" questa mattina la nuova monoposto 2018 dotata di halo, con il primo shakedown andato in scena sul tracciato di Magny-Cours.

Il motorhome RUSSIAN TIME sotto la neve
Il circuito di Magny-Cours sotto la neve
Tribuna innevata a Magny-Cours
Artem Markelov, RUSSIAN TIME

Le monoposto equipaggiate con i motori V6 turbo da 3,4 litri sono state consegnate a fine gennaio e da allora è cominciato l'assemblaggio delle nuove vetture.

La monoposto 2018, presentata per la prima volta al GP d'Italia dello scorso anno, è la prima che viene introdotta dal 2011, quando la categoria si chiamava ancora GP2.

Nonostante le condizioni molte fredde a Magny-Cours, le squadre hanno completato i primi giri di installazione subito dopo l'apertura della pitlane, alle ore 9 locali.

La DAMS, che deve ancora confermare i suoi piloti per il 2018, è stata la prima a prendere la via della pista, seguita poco dopo dalla riserva della McLaren in Formula 1 Lando Norris, al volante della vettura della Carlin.

Il debutto della monoposto della ART Grand Prix è stato affidato al pilota junior Renault Jack Aitken, mentre Luca Ghiotto ha fatto gli onori di casa per la Campos Racing.

La Trident, che come la DAMS e la MP Motorsport deve ancora annunciare i suoi piloti per il 2018, ha mandato in pista Santino Ferrucci, mentre la Charouz Racing ha puntato su Louis Deletraz.

La MP e la Prema hanno iniziato i lavori leggermente più tardi, con Nyck de Vries che si è dato da fare per la compagine italiana.

Sulla monoposto dei campioni in carica della Russian Time, iscritti al campionato in extremis dopo la rinuncia della Racing Engineering e della Fortec, è salito il russo Artem Markelov.

L'ultimo a calarsi nell'abitacolo è stato infine il giapponese Nirei Fukuzumi con la monoposto della Arden International.

Trattandosi della prima uscita della vettura, bisogna ricordare che non erano previsti cronometraggio e classifica.

Prossimo Articolo
Maximilian Gunther salta in Formula 2 con la Arden

Articolo precedente

Maximilian Gunther salta in Formula 2 con la Arden

Prossimo Articolo

Fotogallery: lo shakedown della nuova Dallara F.2 con Halo

Fotogallery: lo shakedown della nuova Dallara F.2 con Halo
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie FIA F2
Autore Alex Kalinauckas